Windows 10 continua ad aumentare il suo market share e dagli ultimi dati distribuiti a Gennaio 2016 da Net Applications il nuovo sistema operativo di Microsoft ha infatti raggiunto una quota del 9,96% ed ormai dista pochi decimi dietro Windows 8.1 che è fermo al 10,3% e dunque nel prossimo mese potrebbe dare il doppio attacco anche Windows Xp che è al 10,93% ma con un piccolo incremento rispetto al mese precedente ed in un solo mese le cose potrebbero cambiare radicalmente.

Infatti Windows 10 continua a macinare numeri importanti a soli 5 mesi dal suo debutto con l’installazione su circa 220 milioni di dispositivi e che vede accrescere il numero di giorno in giorno. Al momento però è sempre Windows 7 a dominare il mercato dei sistemi operativi con un’incidenza pari al 55,68% e dunque al momento intoccabile a meno che le aziende dove ancora Windows 7 è diffusissimo incentivino il passaggio alla nuova versione di Windows 10 dando il colpo decisivo alla diminuzione del sempre ottimo Windows 7.

Tra gli altri sistemi operativi troviamo Windows 8 con il 2,76%, OS X 10.11 con il 2,99% ed OS X 10.10 con il 2,23%. Dunque a conti fatti entro un paio di mesi Windows 10 dovrebbe essere il secondo sistema operativo al mondo dietro Windows 7. Da notare come durante questi ultimi dati sia ormai sparito Linux che è confinato ad una piccolissima utenza ed in ambiente server.