Surface Studio: dettagli e specifiche tecniche complete del primo PC AIO di Microsoft. Il nuovo, bellissimo Surface Studio è un all-in-one pieno di sorprese

surface-studio

Ecco la scheda tecnica completa con tutte le caratteristiche del nuovo Surface Studio di Microsoft

Surface Studio, il nuovo pc di Microsoft che va oltre l’iMac, peccato che monti Windows.

Poche ore fa Microsoft ha presentato ufficialmente il suo nuovo e primo computer All-In-One, il Surface Studio. 

Si tratta di un dispositivo davvero bello, pensato per offrire un potente strumento di lavoro a creativi e professionisti. Inutile negarlo, Surface Studio è un concorrente diretto dell’iMac di Apple, ma sulla carta è più potente e con più funzionalità. Peccato che monti Windows, che lo limita incredibilmente.

Ma andiamo a scoprire insieme il nuovissimo Surface Studio, analizzandone caratteristiche e scheda tecnica.

Come anticipato, a un primo sguardo il Surface Studio non può che portare alla mente l’iMac di Apple: schermo di grandi dimensioni, mouse e tastiera senza fili, corpo in metallo e un solo, unico cavo che spunta dal retro del dispositivo. Presto, però, vedremo che Studio non è un semplice clone di un iMac con OS Windows, ma un nuovo modo di pensare al lavoro nell’era digitale. Riuscirà a rubare il trono al Mac? Lo scopriremo solo prossimamente. Nel frattempo, andiamo a conoscere meglio questo Surface Studio. 

Surface Studio: grande, sottile, molto potente

La prima cosa che notiamo su Surface Studio è sicuramente il display da 28 pollici, spesso solo 12,5 millimetri (il più sottile del mondo), con una definizione di 192 punti per pollice, un miliardo di colori e ben 12,5 milioni di pixel a schermo ( il 60% in più di un televisore a risoluzione 4K).

A differenza dei Mac, il monitor è anche dotato di tecnologia touch ed è spinto da una scheda grafica Nvidia GTX 980M. Il resto dell’hardware di Surface Studio, contenuto nel parallelepipedo che fa da base al PC, non è da meno: processore Intel i7 a quattro core, 32GB di RAM e ben 2 terabyte di spazio di archiviazione. La potenza non gli manca, vero?

Ovviamente questa dotazione hardware può essere sfruttata anche per divertirsi con i videogiochi più spinti ed esosi di risorse e per godere al meglio di film e video ad alta definizione.

Ma le armi segrete di Surface Studio non finiscono sicuramente qua. Surface Studio, infatti, ha dei supporti basculanti posti proprio sul retro dello schermo, che consentono di modificarne l’assetto con il minimo sforzo. In pratica, in pochi e semplici passaggi, possiamo trasformare Surface Studio da classico pc desktop Studio in una speciale e gigantesca tavoletta grafica.

Surface Studio si sfrutta al massimo con Dial

Per sfruttare al massimo Surface Studio, poi, l’azienda ha presentato Dial, una sorta di manopola multifunzione per l’era digitale. Sembra un semplice disco da hockey, realizzato interamente in alluminio, ma in realtà Dial è in grado di riconoscere il tocco delle dita e rispondere con feedback tattili (molto simili a quelli utilizzati da Apple su Watch, Macbook e iPhone).

Ma cosa può fare questo Dial? Tante, tantissime cose. Negli esempi mostrati da Microsoft, Dial può essere appoggiato sullo schermo dello Studio mentre si sta utilizzando Photoshop, consentendo di modificare in maniera graduale e dinamica lo spessore di un pennello mentre allo stesso tempo, con l’altra mano, si traccia un disegno.

Oppure Dial consente di avere accesso rapido alle funzioni di riavvolgimento e pausa mentre si sta montando un video con Premiere.

Come anticipato, le funzioni di questo gadget sono praticamente infinite e ovviamente dipenderanno da come e quanto gli sviluppatori decideranno di integrarlo nei loro software.

Ma quanto costa Surface Studio?

Surface Studio costa tanto, tantissimo. Parliamo di circa 3000 dollari, che non sono pochi anche se abbiamo a che fare con un prodotto davvero molto potente.

Per essere più precisi:

  • Versione 1TB, Intel Core i5, 8GB RAM e 2GB GPU a 2.999 Dollari
  • Versione 1TB, Intel Core i7, 16GB RAM e 2GB GPU a 3.499 Dollari
  • Versione 2TB, Intel Core i7, 32GB RAM e 4GB GPU a 4.199 Dollari

 

E’ vero, i designer, i grafici e gli architetti troveranno nel Surface Studio un pratico e versatile strumento per lavorare, ma il prezzo da pagare per averlo è molto salato.

Prima di concludere, riporto di seguito le specifiche tecniche complete di Surface Studio.

Microsoft Surface Studio: scheda tecnica completa

  • Dimensione Display: 637.35 x 438.90 x 11.4 mm
  • Dimensione Base: 250.00 x 220.00 x 32.20 mm
  • Peso: 9.56 kg
  • Display: da 28″ Ultra HD 4.5K con tecnologia PixelSense, risoluzione da 4500 x 3000 pixel (192 DPI) e supporto al multitouch a 10 punti e alla Surface Pen. Offre inoltre un aspect ratio 3:2, Zero Gravity Hinge e le seguenti impostazioni colore: Adobe sRGB, DCI-P3 and Vivid Color Profiles, Individually color calibrated
  • Processore: Intel quad-core di 6^ generazione (i5 o i7)
  • Grafica: NVIDIA GeForce GTX 965M con 2 GB di memoria dedicata (GDDR5) o NVIDIA GeForce GTX 980M con 4GB di memoria dedicata (GDDR5)
  • Memoria RAM: 8, 16 o 32 GB
  • Memoria interna: Rapid hybrid drive da 1TB o 2TB
  • Fotocamera: da 5 Megapixel (frontale) con risoluzione video a 1080p e supporto a Windows Hello
  • Connettività: Wi-Fi 802.11ac Wi-Fi wireless networking, IEEE 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.0, Xbox Wireless built-in
  • Porte ed espansioni: 4 USB 3.0, slot per SD full-size (SDXC compatibile), Mini Displayport, jack da 3.5mm
  • Altro: compatibile con l’interazione onscreen di Surface Dial, microfono doppio, altoparlante stereo 2.1 con Dolby Audio Premium, bottoni per la regolazione del volume e accensione.
  • Dotazione: Surface Pen, Surface Keyboard e Surface Mouse inclusi nella confezione di vendita di tutte le varianti
  • Disponibilità: dicembre 2016

A seguire i video promo ufficiali. Cosa ne dite di questo Microsoft Surface Studio? A me piace tanto, tantissimo. Peccato che abbia Windows, un OS che ormai non riesco più ad utilizzare. Sicuramente però Microsoft ha fatto un ottimo lavoro, battendo Apple alla grandissima almeno lato hardware. Vedremo come risponderà nei prossimi mesi l’azienda di Cupertino.

https://youtu.be/WMklcdzcNcU

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!