La ricarica wireless è un benefit tecnologico che ormai diversi dispositivi inglobano. Abbiamo visto come gli smartphone top di gamma la supportino di base ed è in progetto anche la ricarica wireless per le auto ma ora il passo successivo è includerlo in tutti i dispositivi elettronici portatili.

Se sui tablet non si è fatto vivo nessuno, sui notebook invece durante il recente Computex di Taipei è stato presentato da Dell, una serie di dock e laptop, che integrano la ricarica wireless e che dunque sarebbe già pronto per essere immessa sul mercato.

Il tutto tramite una tecnologia sviluppata da WiTricity, azienda non molto nota, che permetterebbe di ricaricare la batteria del notebook semplicemente appoggiandolo sulla dock senza collegare cavi.

La ricarica wireless non avrebbe il classico standard QI ma sarebbe basato sul campo magnetico sicuro che sempre secondo l’azienda, sarebbe 100 volte più pericolosi, e per trasmettere l’elettricità senza fili, di conseguenza non è necessario che il pc sia perfettamente applicato sulla dock di ricarica per potersi ricaricare ma grazie al campo magnetico che agisce in un certo campo.

Il tutto potrebbe essere sviluppato per essere integrato all’interno di scrivanie, tavoli da cucina o tavolini dei bar per ricaricare anche più di un dispositivo per volta. I dettagli tecnici vedono l’utilizzo di una potenza di carica di circa 30 watt che consente di ricaricare completamente la batteria in tempi rapidi.