Tutte le caratteristiche e le funzioni della nuova Xbox One di Microsoft

Dopo la presentazione di Sony, ecco svelate anche le caratteristiche della nuova Xbox di Microsoft, la console del futuro “All in One”.

Tutte le caratteristiche e le funzioni della nuova Xbox One.

Microsoft ha presentato poche ore fa la sua nuovissima console, la nuova Xbox One, nota anche come Xbox 720.

Abbiamo già visto la scheda tecnica di Xbox One in questo articolo:

Ora, invece, ci concentriamo su tutte le novità introdotte da Microsoft con questa Xbox One, che si pone l’obiettivo di diventare il centro d’intrattenimento di tutta la nostra casa. Non solo giochi, ma anche film, web, Skype e programmi TV: tutto sarà integrato con la console di Microsoft, che diventerà un vero e proprio media center da collegare alla tv del salotto.

Ma procediamo con ordine e vediamo tutte le novità di questa console Xbox One.  

Dopo mesi di indiscrezioni, ecco finalmente svelata la console di nuova generazione di Microsoft: si chiama Xbox One. Vi ricorda qualcosa questo nome? Proprio come HTC One, anche questa console rappresenta qualcosa di innovativo e rivoluzionario per Microsoft, che vuole tagliare col passato per trasformare la sua console in un centro di intrattenimento multimediale in grado di svolgere svariate funzioni. Xbox One, in pratica, sarà un nuovo modo di vedere l’intrattenimento casalingo, che permette di avere molto di più di una semplice consolle da gioco.

Prima di tutto, una cosa importante: Xbox One, contrariamente ai rumor, NON monta Windows 8. Avrà una dashboard ridisegnata rispetto a quella attuale, ma non ci sarà Windows 8.

A livello estetico, la nuova console Xbox One possiede un corpo completamente ridisegnato, quasi in stile Metro se vogliamo. Come potete notare dalle immagini, il corpo della nuova console è decisamente più spigoloso e moderno rispetto alla console attuale.

Microsoft Xbox One FAQ responds to alwayson DRM, used games rumorsInsieme a Xbox One, poi, è stato annunciato anche il tanto atteso controller Kinect di seconda generazione, che permetterà il riconoscimento vocale ma anche biometrico. In pratica con i comandi vocali potremo navigare facilmente all’interno del sistema, controllare la TV in tempo reale e tanto altro ancora. Da notare, poi, che il nuovo Kinect include una fotocamera grandangolare 1080p ed è progettato per leggere il battito cardiaco durante l’esercizio. In pratica la console potrà essere usata maggiormente per il fitness e gli esercizi fatti in casa e ora potrà misurare in modo più preciso le nostre prestazioni.

Xbox One: scheda tecnica completa e caratteristiche

Dal punto di vista puramente hardware, ecco le caratteristiche tecniche della nuova Xbox One:

  • 8 GB di RAM
  • CPU a 8 core
  • 500GB HDD
  • unità Blu-ray
  • USB 3.0
  • Wi-Fi 802.11 n

Mica male come hardware, no?

Seppure non venga specificato, ormai si da quasi per scontato che la CPU sia quella stessa APU AMD con otto core Jaguar di cui si parla ormai da tempo, con una GPU integrata realizzata sulla base di una GPU Radeon HD. Poche ma sostanziali le differenze con le specifiche della PlayStation 4, ancora non ufficiali. Sulla Xbox si parla di memoria ESRAM integrata di piccole dimensioni (32MB), e poi 8GB di DDR3 di memoria di sistema, contro la più veloce DDR5 della PS4.

Questa nuova generazione di console di Microsoft e Sony sarà probabilmente quella più vicina di sempre in termini di capacità di calcolo. La partita si giocherà sul campo dei titoli esclusivi e delle funzioni orbitanti alla piattaforma, il lato “Smart TV” e altri aspetti legati all’intrattenimento, non solo legato ai giochi. Per ora dobbiamo accontentarci delle poche specifiche diffuse oggi, ma non è detto che qualcosa di nuovo possa emergerà già durante i giorni dell’E3 di Los Angeles a partire dall’11 giugno.

Xbox One: ecco il nuovo controller con tante novità

Oltre alla console e al Kinect di seconda generazione, però, Microsoft ha presentato anche il nuovo controller della Xbox One: il nuovo pad comprende qualcosa come 40 modifiche di progettazione ed un trigger di impulso che permetterà di sentire il feedback direttamente nelle mani. Da notare, poi, che ora il controller e Kinect lavorano insieme per riconoscere un giocatore, permettendo di raccogliere dati durante il gioco in modo da avere il massimo delle prestazioni e per conoscere a fondo l’utente. Spettacolare!

Ma torniamo a parlare del Kinect, che è una delle principali novità di questa console. Ora, infatti, il Kinect sarà quasi indispensabile per godere al 100% dell’esperienza di gioco, non sarà più solo un accessorio per divertirci con i titoli dedicati.

Xbox One: arriva anche il nuovo Kinect, con tante funzioni aggiuntive

Microsoft, infatti, ha implementato nel sistema nuove gestualità con il nuovo Kinect, permettendo ai giocatori di navigare e chiudere le applicazioni semplicemente con il movimento delle proprie mani.

Inoltre, sempre usando il Kinect, proprio come accade in Windows 8, anche con Xbox One sarà possibile porre a lato una determinata applicazione, come ad esempio Skype, e continuare a riprodurre il film o la trasmissione che si stava già osservando (del resto Xbox One funziona sullo stesso kernel di Windows, quindi dovranno pur avere qualcosa in comune). Altra funzionalità interessante riguarda il riconoscimento vocale del Kinect: ci basterà dire “Xbox On” per accendere la console, anche quando la stessa risulta completamente spenta. Il Kinect riconoscerà all’istante ogni suo utente ed automaticamente permetterà allo stesso l’accesso al proprio account. Potremo aprire e chiudere programmi usando solo la nostra voce, senza toccare il joypad. Con un semplice “Watch TV” è possibile passare alla televisione, passando anche tra i vari canali disponibili sempre attraverso il solo uso della propria voce

Xbox One: avrà anche Skype integrato per le videochiamate

A livello software, Xbox One include anche l’applicazione Skype di Microsoft, che consente agli utenti di fare chiamate e videochiamate anche di gruppo in modo facile, immediato e veloce, ovviamente usando il Kinect e il WiFi integrato.

Xbox One: ecco i giochi al lancio

Parliamo ora dei giochi che saranno lanciati in esclusiva per questa console.  Già dal lancio iniziale di Xbox One molti saranno i giochi inclusi come EA NBA Live, FIFA, UFC, e Madden. Anche Forza tornerà sulla Xbox One, con Forza Motorsport 5. Microsoft ha inoltre annunciato una nuova espansione di Halo con una serie tv live-action pronta a debuttare proprio in esclusiva con Xbox Live. Addirittura Steven Spielberg è coinvolto nella produzione dello stesso.

Sempre per quanto riguarda i giochi, proprio come avviene sulla PS4 di Sony, anche su Xbox One potremo catturare video e screenshot durante le nostre partite, per condividerli al volo sul web. La nuova Xbox One consentirà infatti di catturare gameplay e condividere i video su Xbox Live e altrove. C’è anche un editor video, molto comodo per modificare e montare i filmati prima di mandarli online. Tutti i contenuti video verranno memorizzati sul cloud e non andranno a occupare spazio sul disco fisso.

Parte integrante della nuova console sarà anche SmartGlass, supportato nativamente e integrato ancora più a fondo nell’esperienza di gioco e di navigazione di Xbox One.

Xbox One: prezzo e data di uscita

L’uscita di Xbox One non è stata fissata ancora da Microsoft, che durante la presentazione si è limitata a parlare di entro fine 2013 come finestra temporale per l’arrivo della console sul mercato. Maggiori informazioni si potranno avere sicuramente in occasione del prossimo E3, per il quale l’azienda di Redmond ha annunciato di avere in serbo il “prossimo capitolo” dell’annuncio di Xbox One.

Insomma, questa Xbox One porterà con sè davvero tantissime novità. 

Sono proprio curioso di provarla, sembra davvero spettacolare. Esteticamente mi piace parecchio, molto moderna e in pieno stile Windows 8 con il suo design Metro. Voi cosa ne dite? Vi piace?

Ci tengo comunque a precisare che:

  • Xbox One NON dovrà essere necessariamente connessa a internet per funzionare. Ovviamente con una connessione attiva abbiamo a disposizione più funzioni, ma i giochi funzionano anche offline
  • Xbox One leggerà i giochi usati
  • Xbox One ha un disco fisso NON sostituibile
  • Xbox One SUPPORTA dispositivi di archiviazione esterni
  • Xbox One NON sarà compatibile con i giochi vecchi della Xbox 360, funzioneranno solo quelli nuovi appositamente creati per la sua architettura hardware (è un limite hardware, non software, che non potrà essere bypassato in alcun modo)
  • Xbox One installerà automaticamente sul disco fisso i giochi che andrete a inserire. Per giocare, però, non sarà necessario attendere il completamento dell’installazione, potrete giocare già da subito.

Chiudiamo con un video demo di Xbox One:

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=im087CSka4o’]

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!