DJI Phantom 3 Ufficiale: Video fino a 4K

DJI ha presentato la terza versione del suo drone, Phantom. Il Phantom 3 aggiorna ciò che l’azienda Cinese ha fatto di buono con la precedente versione e migliorando sotto tutti i punti di vista un Drone già ottimo.

Ora la famiglia è composta da due modelli, il Phantom 3 Professional e Phantom 3 Advanced che si differenziano solo per la fotocamera installata. nfatti la versione Professional ha una fotocamera in grado di registrare video fino alla risoluzione di 4K, mentre la versione Advanced solo in Full HD a 60 fps. Il sensore della fotocamera è l’ottimo Sony EXMOR da 12,4 MP.

Oltre al comparto fotografico, DJI ha lavorato molto sui sensori e sull’ottimizzazione software che permettono al nuovo Phantom 3 di volare anche al chiuso grazie all’utilizzo di nuovi sensori. Ora il GPS è affiancato anche dal Glonass ed una modalità di auto atterraggio del drone.

Anche il radio controller ha subito modifiche con l’utilizzo della frequenza di 2,4 Ghz che consente un raggio d’azione fino a 2 chilometri. Infine l’utilizzo del sistema Lightbridge permette di collegare il radiocomando al PC o allo smartphone attraverso la porta USB per trasmettere in tempo reale le immagini riprese dal drone.

https://i2.wp.com/www.tomshw.it/data/images/9/0/7/8/dji-phantom-3-2c6a319ab9cb5d84c33d030407810eccc.jpg?resize=640%2C356

L’autonomia di volo è di circa 23 minuti. Infine i prezzi che sono di 1399 euro per il DJI Phantom 3 Professional, 1499 se volete la batteria aggiuntive, e di 1099 per la versione Advanced, 1199 euro con batteria aggiuntiva.