Confronto caratteristiche tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro. Differenze hardware tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro. E’ meglio GoPro Karma o DJI Mavic Pro?

gopro-karma

Prima è stato presentato il primo drone di GoPro, Karma, poi è arrivato anche DJI Mavic Pro, nuovo drone di DJI. Cosa cambia tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro? Ecco un confronto hardware e tra schede tecniche

GoPro Karma vs DJI Mavic Pro: analogie e differenze per capire cosa cambia e quale è meglio

Negli scorsi giorni, come sicuramente avrete notato, GoPro ha presentato il suo primo drone, GoPro Karma, che va a creare ulteriore concorrenza in un settore già pieno di attori e offre sicuramente una valida alternativa ai noti (e cari) droni DJI Phantom, che attualmente sono i migliori per la fascia alta del mercato NON professionale dei droni.

A fronte di un attacco diretto da parte di GoPro, ovviamente DJI non poteva farsi attendere troppo ed ecco che, a tempo record, lancia sul mercato DJI Mavic Pro, il suo nuovo drone leggero, compatto e pieghevole e che risulta migliore di quello GoPro sotto ogni punto di vista. 

Come abbiamo visto nell’articolo dedicato, il drone GoPro Karma è sicuramente bello, interessante, offre funzionalità utili e comode, ma non è economico. Anzi, parlando di prezzo, il primo drone di GoPro va a sfidare direttamente i prodotti di DJI Phantom.

DJI, dal canto suo, sorprende tutti e non solo lancia un drone ancora più portatile di quello di GoPro, ma addirittura DJI Mavic Pro risulta migliore del concorrente sotto ogni punto di vista: è più leggero, compatto, portatile, intelligente, veloce e con una migliore autonomia. GoPro Karma, però, nel prezzo include anche la GoPro Hero5 Black e uno stabilizzatore, cosa che sicuramente bisogna considerare quando si decide quale drone comprare.

Il confronto tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro è dunque d’obbligo: cosa cambia tra i due droni? Quali sono le differenze tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro?

Se anche voi state pensando se acquistare o meno il primo drone di GoPro oppure la nuova fatica di DJI, probabilmente vi conviene prima capire attentamente quali sono le analogie e differenze tra i due migliori droni attualmente presenti sul mercato.

In questo articolo, dunque, vedremo insieme un confronto hardware completo tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro per capire quale dei due sia meglio, quale dei due faccia al caso vostro e cosa effettivamente cambia tra i due migliori droni non professionali attualmente presenti sul mercato. 

Non perdiamo altro tempo e iniziamo col confronto.

LEGGI ANCHE:

Confronto hardware tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro

Iniziamo con una tabella che mette a confronto, nero su bianco, i due droni GoPro Karma e DJI Mavic Pro. 

dji-mavic-vs-gopor-karma-400x194

Come potete notare, a livello hardware il drone di GoPro NON risulta migliore rispetto al DJI Mavic Pro. Va più piano, ha la batteria che dura meno, non evita gli ostacoli, non torna a casa da solo, non ha il follow me. E’ vero, può scattare foto e video con i comandi vocali, ma per il resto è decisamente inferiore lato hardware.

Per quanto riguarda la qualità della registrazione video, sappiamo bene che la GoPro Hero5 Black offre una qualità audio impeccabile, ma sappiamo anche che i droni di DJI offrono una qualità audio e video eccellente.

Come già detto, il vero vantaggio di GoPro Karma è rappresentato dal fatto che la videocamera può essere staccata dal drone e usata in modo indipendente con il suo stabilizzatore.

Insomma, dati alla mano, questo drone di GoPro non sembra il meglio attualmente disponibile sul mercato e risulta inferiore, lato hardware, al DJI Mavic Pro. Però ha dalla sua la possibilità di staccare la GoPro, che non è poco.

Parlando di prezzi, invece, DJI Mavic Pro costa appena meno di quello di GoPro se escludiamo il telecomando nel primo e la videocamera nel secondo. Aggiungendo telecomando e videocamera i prezzi aumentano, ma restano molto, molto simili. Il telecomando di GoPro è bellissimo e comodissimo, quello di DJI sembra più scomodo, ma si interfaccia alla perfezione con lo smartphone, cosa che potrebbe essere interessante per molti utenti. E non dimentichiamo che, volendo, DJI Mavic Pro si controlla anche con lo smartphone.

Come già detto in passato, se avete già una GoPro in casa o pensate di comprare la Hero5 Black, la scelta ricade per forza sul drone di GoPro per un fatto di costi e comodità. In tutti gli altri casi, invece, io acquisterei il DJI Mavic Pro. A parità di prezzo, infatti, il drone di GoPro sembra inferiore a quello di DJI.

Ma vediamo i punti più importanti da considerare

Non sacrifica spazio per l’hardware

Entrambi i droni sono molto piccoli e compatti, ma DJI Mavic Pro è ancora più piccolo e portatile. Nonostante questo, però, l’hardware è eccellente e migliore di quello di GoPro, visto che vola per 7 minuti in più ed è anche più veloce. Non mancano funzioni come quella che permette di evitare gli ostacoli, tornare a casa in automatico e seguire le persone in movimento.

Il Karma non fa tutto questo, ma è molto più semplice da guidare a quanto pare. E si controlla con la voce.

La qualità dei video è eccellente

Entrambi i droni hanno una fotocamera spettacolare. Dobbiamo ancora testare a fondo questi due droni, ma le premesse sono ottime. La GoPro Hero5 Black, visti i modelli precedenti, dovrebbe offrire una qualità video e audio eccezionale, ma al tempo stesso sappiamo bene che le fotocamere e videocamere usate da DJI sono tra le migliori al mondo.

La Hero5 del Karma registra video 4K a 30fps, il DJI Mavic Pro registra video Cinema 4K a 24fps o 4K a 30 fps, quindi la qualità finale dovrebbe essere molto simile.

Prezzi simili

Un altro aspetto da considerare è sicuramente il prezzo.

La configurazione più economica del Karma costa 799$ e include drone, controller, stabilizzatore per GoPro estraibile e case, ma NON include la Hero5 Black (o avete già una GoPro o la dovete comprare a parte). Quella più economica del DJI Mavic Pro costa 749$ e include il drone con la telecamera, ma non il controller (o usate lo smartphone, o lo comprate a parte).

Guardando il prezzo base, comunque, il DJI Mavic Pro è quello che conviene di più visto che comunque include la camera e lo potete controllare con lo smartphone (anche se l’acquisto del controller è quasi indispensabile).

Confronto tra GoPro Karma e DJI Mavic Pro: conclusioni

Quale è il migliore, dunque? Quale è il drone da comprare?

Conti alla mano, il Karma con la Hero5 Black costa 1100$, il DJI Mavic Pro con il controller ed accessori extra costa 1300$, quindi un pò di più (senza extra costa 1000$, quindi anche meno del Karma). Non costa molto di più, soprattutto se consideriamo le funzionalità aggiuntive rispetto a quello di GoPro.

A fronte di prezzi così simili e hardware migliore sul DJI Mavic Pro, io comprerei quest’ultimo drone. E’ vero, perdo la possibilità di “staccare” la videocamera e di usarla in mobilità, ma il drone di DJI Mavic Pro mi sembra decisamente migliore tra i due.

E voi, invece, quale drone preferite? Pensate che sia meglio GoPro Karma o DJI Mavic Pro? Ne comprerete uno? Fatecelo sapere nei commenti.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!