In arrivo la prova e la recensione del drone DJI Mavic Pro. Ho acquistato il drone DJI Mavic Pro: presto vi potrò dire cosa ne penso

dji-mavic

Non ce l’ho fatta, non sono riuscito a resistere, la scimmia sulla mia spalla stava impazzendo e io con lei. E alla fine ho comprato il drone Drone DJI Mavic Pro. Sarà il mio primo drone serio, ma, in base ai tantissimi video che ho visto su YouTube, non dovrebbe essere difficile da guidare, anzi.

Presto, dunque, aspettatevi tanti video, prove e ovviamente la recensione del drone Drone DJI Mavic Pro. 

LEGGI ANCHE:

Disponibilità DJI Mavic Pro in Italia

Purtroppo il Drone DJI Mavic Pro al momento non è disponibile per la consegna in Italia, quindi dovrò aspettare 20-30 giorni che mi venga consegnato. L’ho comprato su Amazon, pagando 1200 euro la versione base. Al massimo in futuro comprerò la batteria aggiuntiva, ma all’inizio mi farò bastare i 27 minuti di volo offerti dal Drone DJI Mavic Pro. 

Meglio DJI Mavic Pro o GoPro Karma?

LEGGI ANCHE:

Ero indeciso se acquistare Drone DJI Mavic Pro o il GoPro Karma, ma dopo che il Karma è stato ritirato dal mercato la scelta è stata molto facile.

LEGGI ANCHE:

Il Karma mi sarebbe piaciuto di più perchè integrava, oltre al drone, la GoPro Hero5 e il gymbal, ma nel mio caso mi son comprato la Xiaomi YI 4K e così sono dotato anche di una action cam potente, professionale e in grado di girare video ad una qualità eccellente.

Resta il fatto che con 1200 euro mi son preso il miglior drone “economico” e non professionale disponibile sul mercato. Penso che ad oggi non esistano prodotti simili, così semplici da guidare, potenti, leggeri e in grado di regalare immagini e video così belli. Non vedo veramente l’ora che mi arrivi perchè ho già in mente una marea di video da condividere con voi; li caricherò su Facebook e YouTube, mentre sul mio Instagram (@erreconti) metterò tantissime foto scattate dal drone.

Cosa dice la legge italiana sull’uso dei droni?

Prima di comprare il Drone DJI Mavic Pro, comunque, mi sono informato a livello legislativo. La cosa “bloccante” per me, infatti, era l’eventuale necessità di patenti, autorizzazioni o altro per l’uso di un drone in Italia. Subito mi sono spaventato, quando ho visto che serviva patente, visita medica e autorizzazioni varie, che sarebbero costate più del drone stesso.

Poi, però, ho approfondito la cosa sui siti specializzati e con consulenze presso rappresentanti di ENAC e vi posso dire che: 

  • per guidare Drone DJI Mavic Pro (e comunque droni sotto i 25K) non serve nessuna patente, autorizzazione o brevetto: basta che il volo sia lontano da aree abitate, strade trafficate e gruppi di persone (in questo caso si seguono i principi dell’aeromodellismo infatti). Inoltre, il drone deve volare “a vista” (scordatevi di farlo volare a 4km) e non oltre i 70 metri di altezza;
  • in generale si devono seguire le regole di aeromodellismo, quindi non si vola a meno di 5km da aeroporti e ovviamente prima di volare bisogna controllare che quella determinata area non sia coperta da divieti (c’è una fantastica app per Android, aggiornata in tempo reale, che vi informa sulle zone No Fly in Italia)
  • non è necessaria l’assicurazione, ma è CONSIGLIATA fortemente. Costa solo 35 euro all’anno con un massimale di 1.000.000 di euro, quindi consiglio veramente di farla
  • bisogna sempre usare il cervello quando si usa un drone: non fate riprese su strade trafficate, non andate troppo vicini a case o persone e cose simili
  • potete riprendere e condividere sui social network tutto quello che volete, ma non potete in alcun modo vendere le riprese fatte, altrimenti diventa attività professionale per la quale servono determinati permessi.

Questi erano i principi generali da seguire nell’uso di un drone da hobbystica, non professionale. Chiaramente le cose cambiano se volete lavorare col drone o fare filmati e foto da vendere. Però, se volete un drone per riprendere le vostre vacanze al mare o in montagna, potete comprarlo senza problemi, usando sempre la testa mentre lo fate volare.

Bene, direi che è tutto.

Io non sto più nella pelle, spero che la consegna avvenga il prima possibile! Se avete dubbi o domande sul DJI Mavic Pro iniziate a farle qui sotto, non appena il prodotto mi sarà consegnato cercherò di rispondere a tutti voi!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Riki

    Presto test? 😀 ottimista…..a occhio e croce se ne riparla nel 2017.

    • Consegna prevista tra 17 e 22 dicembre..speriamo rispettino le date..