PlexiDrone: Nuovo QuadCopter tutto da smontare

PlexiDrone, il drone modulare

Il mondo dei Droni mi affascina tantissimo per via degli innumerevoli campi di utilizzo e anche io ne possiedo uno, ho acquistato il Dji Phantom 2 Vision Plus ed è una figata assurda e colgo sempre l’occasione di notificarvi quando qualche drone colpisce la mia attenzione.

Il problema più grosso dei droni è proprio dato dalla loro dimensione e sebbene siano ingombranti, la dimensione totale è anche data dalla forma con le classiche zampette ed le ali che lo fanno diventare ancora più grande. Ecco che PlexiDrone si pone come obiettivo di eliminare questo problema visto che è il primo quadcopter totalmente smontabile.

Infatti ha come principale punto di forza la possibilità di essere totalmente smontato e conservato in uno zainetto dalla piccole dimensioni. L’assemblaggio è semplice, veloce e alla portata di tutti e a detta degli sviluppatori è possibile smontarlo e rimontarlo in 1 solo minuto.  Il progetto è stato proposto su Indiegogo, nota piattaforma di crowd funding, che si pone come obiettivo di arrivare a raccogliere i 100.000 dollari necessari per avviare la fase di produzione e commercializzazione.

PlexiDrone, il drone modulare

Per acquistare il drone sono sufficienti 779 dollari (circa 615 euro al cambio) per il kit che include PlexiDrone, la batteria, il caricatore e uno stabilizzatore per la fotocamera da integrare. Se il progetto dovesse trovare i fondi necessari le prime consegne partiranno entro i primi giorni di Marzo 2015.

Insomma io ci ho fatto un pensierino ed ho versato la mia quota. Voi che fate? 🙂

Foto Credits | Via