https://i1.wp.com/img15.deviantart.net/0ed7/i/2008/263/0/a/save_your_world_now_by_ronnyyax.jpg?resize=640%2C498

Siamo un blog tecnologico ma cerchiamo anche di consigliarvi le migliori tecniche per risparmiare soldi e soprattutto per rispettare l’ambiente ed oggi vogliamo consigliarvi tanti metodi per salvare il vostro pianeta anche adottando le nuove tecnologie che vi aiuteranno nell’adozione di nuovi sistemi e procedure per aiutare la terra che ha sempre bisogno di voi.

In un report commissionato dai paesi del G7, condotto da Adelphi, è emerso che la terra ha meno acqua di quanta ne è necessaria ai 7 miliardi di persone che abitano il pianeta ma non solo non raggiungiamo il fabbisogno annuale anche per quanto riguarda il mangiare, i trasporti ed il riscaldamento. Dunque al momento la nostra autosufficienza su base annuale dura solo 8 mesi con i 4 mesi restanti dove andiamo in riserva. La riserva non è per sempre e dunque queste riserve che la terra ci offre prima o poi sono destinate a scomparire e dunque dobbiamo darci una mossa per cercare di recuperare il tempo perso.

Nel prossimo decennio la qualità della nostra vita peggiorerà sensibilmente e ci troveremo alle soglie del 2030 con una popolazione di oltre 8 miliardi di persone ed un inquinamento a livelli spaventosi e dunque

Il momento di cambiare e fare qualcosa per noi stessi e per la terra che ci ospita è adesso non domani.

Luca Iacoboni di Greenpeace Italia spiega come i paesi in via di sviluppo siano davvero la piega di questo mondo con la Cina e l’India, che da sole contano quasi 2,5 miliardi di persone, innalzare l’inquinamento a livelli spaventosi e dunque da li si deve iniziare a lavorare oltre che educare la gente del vecchio continente e del resto del mondo a rispettare la propria terra. Iniziamo con i nostri consigli

  • Sostituire le lampadine a incandescenza con quelle al LED

Costano un po di più, ma durano molto di più fino a 20 anni e consumano molto meno permettendovi di assorbire il loro costo in qualche anno poichè consumano fino all’85 per cento in meno rispetto alle tradizionali.

  • Spegnere l’illuminazione quando si esce da una stanza

  • Chiudere le finestre se i riscaldamenti o l’aria condizionata sono accessi

  • Scollegare tutti i dispositivi elettronici per assenze prolungate da casa

Poichè nel nostro piccolo facciamo molto ma se moltiplicato per tutte le persone come noi il risparmio è considerevole.

  • L’utilizzo dell’acqua

Imparate ad usare l’acqua come si deve. Pensate che ogni giorno milioni di bambini non usano l’acqua, semplicemente perchè non c’è n’é. Ogni italiano ne butta via più di 200 litri al giorno, e tenendo conto che circa 25 sono usati per una doccia da 25 minuti iniziamo a farci la doccia velocemente e magari insieme al nostro partner, chiudiamo l’acqua quando ci laviamo i denti mentre spazzoliamo.

  • Usiamo gli erogatori a basso flusso

Per gli uomini raccogliete l’acqua nel lavandino per risciacquare il rasoio al posto di quella corrente stesso sistema per lavare i piatti, usate poco detersivo e mettete l’acqua in una bacinella oppure usate la lavastoviglie e lavatrice per lavare i vestiti avendo cura che girino sempre a pieno carico.

  • Alimentazione si, ma con attenzione.

La giusta alimentazione vi aiuterà non solo a stare meglio ma ad esempio comprando prodotti a KM0 incentiverete l’agricoltura locale ed in più eviterete che i TIR inquinino durante il trasporto. Comprate  frutta e verdura e ridurre il consumo di carne, per diminuire l’utilizzo di allevamenti per via del disboscamento utile per assorbire la CO2.

  • Auto, moto e … mezzi pubblici o bicicletta

Lasciamo l’auto o la moto in garage ed optiamo per bici, piedi, mezzi pubblici o car sharing se non fate a meno dell’auto. Oppure comprate un’auto elettrica oppure un bel Segway o delle smartboard attuali per poche centinaia di euro. Negli ultimi periodi si stanno diffondendo a macchia d’olio servizi come car sharing (auto noleggio), ride sharing (colleghi che viaggiano insieme) e car pooling (condividiamo lo stesso viaggio).

  • Non stampate e consigli vari

Usate la tecnologia come meglio potete. Non stampate ma conservate i documenti sul vostro hard disk. Usate le termovalvole per spegnere il riscaldamento in casa quando non ci siete. Non tenete sotto carica tutta la notte lo smartphone. Usate il buonsenso senza sprecare.

Il mondo è anche tuo. Rispettalo.