Canon presenta le nuove PowerShot superzoom: SH520 HS e SX400 IS

Canon-PowerShot-SX520-HS-e-PowerShot-SX400

Canon ha appena presentato due fotocamere superzoom di fascia medio bassa per tutti gli utenti che sono alla ricerca di una fotocamera di basso prezzo ma con una qualità di scatto non da fascia bassa. Le nuove PowerShot SH520 HS e PowerShot SX400 IS permettono di ottenere un buon compromesso tra il prezzo ottimo e la qualità Canon. Andiamo a scoprire le nuove fotocamere.

Canon PowerShot SH520 HS

650x370x520.jpg.pagespeed.ic.QgiQfEEi1G

La Canon PowerShot SH520 HS fa parte della categoria superzoom e grazie al sensore CMOS da 16 megapixel accoppiato al processore DIGIC 4+ è in grado di offrire scatti davvero ottimi. L’obiettivo è paragonabile ad un 24-1008 mm (ecco perchè Superzoom) con zoom equivalente da ben 42x con apertura f/2.4-6.0. L’SH520 HS è in grado di registrazione video Full HD a 1080p e la sensibilità ISO da da 100 a 3.200. Il display da 461.000 punti e con una batteria che assicura 210 scatti. Il prezzo sarà di circa 300 euro con disponibilità a partire da Agosto 2014.

Completa il tutto alcune funzionalità software come la modalità auto scene, una modalità ibrida e una di ripresa creativa.

Canon PowerShot SX400 IS

650x370xcanon.jpg.pagespeed.ic.qbASN7q4mJ

Canon ha anche lanciato una seconda superzoom, la PowerShot SX400 IS che si presenta sempre con un sensore CCD da 16 megapixel e processore d’immagine DIGIC 4+ ma l’obiettivo è paragonabile ad un 30x e 24-720 mm con gamma di apertura 4/3.4-5.8.

La SX400 IS permette di registrare video in 720p con sensibilità ISO fino a 1.600 e grazie al display da 230.000 punti sarà possibile visualizzare il risultato sul grande display. La batteria ha un’autonomia pari a 190 scatti con una sola ricarica e il prezzo è fissato per il lancio, in USA ad Agosto e a Settembre nel resto del mondo a 249,99 dollari, pari a circa 185 euro.