Nikon D3400: L’entry level di qualità

Nikon ha presentato la D3400 che si presenta come la nuova entry level con caratteristiche di livello. Scopriamola insieme.

Nikon ufficializza la D3400 che si presenta come la miglior entry level di Nikon creata per chi vuole una macchina fotografica reflex ma si vuole avvicinare al mondo senza spendere un patrimonio. La nuova D3400 ha però tutti di cui ha bisogno un neofita con caratteristiche tecniche ricercate senza tralasciare nulla. Eccola.

Caratteristiche tecniche Nikon D3400

Le caratteristiche tecniche vedono l’utilizzo di un sensore CMOS da 24,2 megapixel in formato DX (23,5×15,6 mm) e che unito al processore EXPEED 4 con sistema di autofocus ad 11 punti permette di ottenere scatti di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità.

Ha uno slot per le schede SH, obiettivo singolo a pentaspecchio che copre circa il 95%, tempi di posa da 1/4000 a 30 secondi ed ISO da 10 fino a 25.600. Ha diverse modalità di scatto tra cui la notevole raffica da 5 fps. Registra video in Full HD a 60 fps.

Infine ha un display LCD da 7,5 cm di diagonale ed ha le connettività mini HDMI, modulo Bluetooth 4.1 e batteria ricaricabile Li-ion EN-EL14a. Usa ottiche con sistema a baionetta F-Mount.

Prezzo e disponibilità Nikon D3400

Nikon D3400 arriverà sul mercato da inizio settembre 2016 ad un prezzo di circa 580 euro per il solo corpo macchina. Nikon ha anche presentato il nuovo obiettivo AF-P DX NIKKOR 70-300mm f/4.5-6.3G ED VR che costerà circa 350 euro mentre per avere il bundle completo Nikon D3400 + obiettivo 70-300mm ED VR dovremo pagare circa 950 euro.