In quest’articolo: Ecco i 10 URL più importanti di Google per gestire il tuo account e visualizzare tutti i dati che Google tiene al sicuro circa chiavi di ricerca e posizioni

google-pswrubate

[dropcap]G[/dropcap]oogle: Come ben sapete Google è formato di numerosi servizi e web application. A partire dal noto motore di ricerca, gmail, youtube, maps, blogger, adsense…ecc

E ben altrettanto numerosi sono i dati immagazzinati sulle vostre chiavi di ricerca, posizioni gps e le impostazioni che potete personalizzare per gestire al meglio il vostro account.

Ecco i 10 tra i più importanti URL Google per gestire il vostro account:



  1. L’idea che Google si è fatta sul tuo conto: infatti in base alle chiavi di ricerca, ai siti visitati, al tuo account Google+ e ad altre informazioni Google cerca di indovinare i tuoi interessi e quindi utilizzare questi dati per proporre annunci più pertinenti.Puoi visualizzare questi dati a questo link: https://www.google.com/ads/preferences/
  2. I luoghi visitati: Il tuo smartphone Android invia periodicamente ai server Google i tuoi movimenti comunicando non solo la posizione ma anche la velocità. puoi visualizzare la tua cronologia qui: https://maps.google.com/locationhistory
  3. Query di ricerca, annunci cliccati e tutte le Audio Query con Ok Google sono conservate sui server Google. Qui trovi tutta la cronologia: https://history.google.comhttps://history.google.com/history/audio
  4. La lista completa delle applicazioni web, estensioni del browser, script di Google e applicazioni mobili che hanno accesso di lettura o scrittura ai dati di Google. Se il livello di autorizzazione dice “accesso alle informazioni di base dell’account”, sostanzialmente significa che hai usato il tuo account Google per accedere a tale applicazione. Puoi visualizzarle qui: https://security.google.com/settings/security/permissions
  5. Se il tuo account Google viene violato o pensi che lo sia stato, utilizzare questo link per reimpostare la password di amministratore. Ti verrà chiesto di verificare il tuo nome di dominio creando un record CNAME nel DNS. https://support.google.com/a/answer/33561?hl=it
  6. Sei preoccupato che qualcun altro stia utilizzando il tuo account Google? Vai a La tua attività recente per vedere un log di ogni dispositivo che è stato recentemente utilizzato per accedere al tuo account Google. Puoi anche arrivare a conoscere l’indirizzo IP e la loro approssimativa posizione geografica. https://security.google.com/settings/security/activity
  7. Devi effettuare il login al tuo account Gmail almeno una volta ogni 9 mesi altrimenti Google può chiudere l’account in base ai loro Termini di servizio. Questo può essere un problema se si dispone di più account Gmail e per risolvere il problema è possibile impostare il vostro account principale di Gmail come account di sicurezza per quelli secondari. Così Google invierà i promemoria per accedere agli altri account sul tuo indirizzo principale. Non disponibile per Google Apps. https://www.google.com/settings/account/inactive
  8. Se trovi tuoi contenuti su un altro sito che utilizza uno o più prodotti Google – come Blogger, AdSense, Google+ o YouTube – è possibile sollevare un reclamo DMCA con Google contro quel sito per ottenere che il contenuto venga rimosso. Questa procedura guidata può essere utilizzata anche per rimuovere i siti web dai risultati di ricerca di Google che stanno prendendo i tuoi contenuti. https://support.google.com/legal
  9. È possibile esportare tutti i dati fuori dall’ecosistema di Google. È possibile scaricare le foto, contatti, messaggi Gmail e anche i vostri video di YouTube. Basta andare sulla pagina del link seguente per effettuare il download. https://www.google.com/takeout
  10. Si può creare un account Google utilizzando un indirizzo di posta elettronica esistente, differente da Gmail. Con questo URL speciale, è possibile utilizzare qualsiasi altro indirizzo email come username. https://accounts.google.com/SignUpWithoutGmail