Chrome consuma troppa memoria RAM? Ecco come velocizzare e ottimizzare Google Chrome. Chrome consuma troppa memoria: risolvere il problema

Migliori trucchi per rendere Google Chrome più leggero e veloce

8-1

Velocizzare, ottimizzare e alleggerire Google Chrome: ecco come fare

Usate Google Chrome come browser predefinito ma lamentate una certa lentezza del browser? Sappiamo che di default il browser di Google è particolarmente scattante, ed è proprio questa stata la caratteristica vincente rispetto i tanti altri browser. Capita però che dopo un uso prolungato possa ingolfarsi e diventare più lento del normale, eccovi allora quali sono le cose da fare per sistemare il tutto e ritornare ad avere un browser snello, efficiente e veloce.

Che cosa possiamo fare per riprendere la consueta rapidità di Chrome? Semplice: adottare alcuni accorgimenti che riusciranno a ottimizzare Chrome e a riportarlo ad essere veloce, leggero e scattante. 

Non vi prometto miracoli, sia ben inteso, ma se seguite le indicazioni su come velocizzare Google Chrome che trovate qui sotto, trarrete sicuramente dei vantaggi in termini di praticità e prestazioni nel corso delle vostre scorribande online. Su, rimbocchiamoci le maniche e mettiamoci subito all’opera!

Inutile girarci attorno: anche se Google Chrome è il miglior browser internet, consuma tantissima memoria sul computer e di conseguenza lo appesantisce. Google Chrome è un browser internet davvero ottimo e completo sotto tutti i punti di vista, ma, alla lunga, soprattutto se usate molte estensioni e plugin, diventa davvero pesante da gestire e, di conseguenza, anche lento.

Se volete ottimizzare e soprattutto velocizzare Google Chrome sul vostro computer, ecco a voi 6 preziosi consigli che vi permetteranno di ottimizzare e rendere più leggero e veloce Google Chrome. Vediamo come fare.

Velocizzare e alleggerire Google Chrome: migliori trucchi e consigli

Se avete un computer recente e potente, anche se Google Chrome consuma tante risorse di sistema e tanta memoria, questo non rappresenta un problema per voi, ma se avete un PC vecchio e poco potente, l’eccessivo consumo di risorse e di memoria da parte di Google Chrome potrebbe essere un problema.

Nella guida di oggi, dunque, vedremo insieme come fare per alleggerire Google Chrome e per fare in modo che consumi meno memoria e meno risorse di sistema. Ci sono alcuni trucchetti semplici e veloci, alla portata di tutti gli utenti, che permettono di alleggerire Google Chrome e di fare consumare meno memoria a Google Chrome. Vediamo di cosa si tratta

E’ possibile alleggerire Google Chrome? Ottimizzare Chrome per consumare meno memoria sul computer

Si, c’è un modo semplice e veloce per rendere Google Chrome più leggero e meno esoso in termini di risorse per il vostro computer. La procedura da seguire per fare consumare meno memoria a Google Chrome è davvero facile. Eccola di seguito

Google Chrome consuma troppa memoria: come risolvere il problema | Chrome, Ridurre il Consumo di CPU e RAM

Se volete fare consumare meno memoria a Google Chrome, ecco i passaggi che dovete seguire.

Velocizzare Chrome: 6 consigli infallibili!

1. Disattivare i plugin

Inutile negarlo: i plugin rendono Google Chrome un browser ancora più potente, completo e flessibile, ma indubbiamente vanno a consumare memoria RAM e ad aumentare il carico sulla CPU e, di conseguenza, rendono Google Chrome lento e pesante. Per velocizzare Google Chrome dovete disattivare i plugin che non sono indispensabili. Aprite Google Chrome, digitate chrome://plugins nella barra degli indirizzi e disattivate tutti quelli che non sono indispensabili. Perderete alcune funzionalità, ma Google Chrome diventerà più leggero e veloce.

2. Disattivare estensioni non necessarie

Stesso discorso dei plugin: disattivate quelle che non servono andando all’indirizzo chrome://extensions/.

3. Chrome Clean up Tool:

Chrome Clean up Tool è uno strumento molto interessante che andrà ad analizzare il vostro computer e riuscirà ad individuare eventuali software che sono incompatibili con Google Chrome e che, di conseguenza, possono renderlo lento o pesante. Magari sul vostro computer sono presenti software che causano crash di Google Chrome e questo tool andrà ad analizzarli per scoprire e risolvere eventuali problemi. Potete scaricare l’app da QUI.

4. Attivare “Precarica Risorse”:

E’ una funzione molto utile che permette di caricare pagine web e link in modo intelligente, basandosi sulle abitudini di navigazione degli utenti. Senza entrare troppo nello specifico, questa funzione consente di velocizzare e non di poco il caricamento delle pagine web con Google Chrome e, in pratica, renderà Google Chrome più veloce. Potete attivare questa funzione andando in Impostazioni > Avanzate: qui troverete la funzione da attivare con una spunta (“Precarica le risorse per velocizzare…”).

5. Attiva chiusura veloce di schede/finestre:

Fast Tab/Window Close è una funzione che, in pratica, permette di chiudere più velocemente schede, tab e finestre in Google Chrome. Potete attivare la funzione digitando chrome://flags/ nella barra degli indirizzi. Nella finestra che si apre dovete spuntare la voce “Attiva chiusura veloce di schede/finestre”.

6. Cache semplice per HTTP:

The Simple Cache for HTTP è un nuovo sistema di cache di Google Chrome che sembra essere molto efficiente. Potete attivarlo sempre digitando chrome://flags/ nella barra degli indirizzi di Google Chrome e spuntando la voce “Cache semplice per HTTP”.

Una volta modificate tutte le impostazioni, chiudete Google Chrome e riavviatelo. Noterete immediatamente i miglioramenti per quanto riguarda la velocità di caricamento delle pagine in Google Chrome.

7. Plus

Se navigate quotidianamente su internet, può essere di grandissimo aiuto svuotare almeno una volta ogni 30 giorni la memoria del browser. Potete farlo andando su Impostazioni e poi su Mostra Impostazioni Avanzate, qui dalla sezione Privacy andate su Cancella Dati di Navigazione ed effettuate la pulizia.

A questo punto Google Chrome consumerà molta meno memoria sul vostro computer e diventerà più leggero e veloce.

Velocizzare Google Chrome: conclusioni

Dunque, se avete notato che  Google Chrome è più lento all’avvio, si blocca quando ci sono più schede aperte, è lento nel caricamento di una pagina online o vi chiede di attendere o terminare una specifica pagina perché non risponde, con questa guida dovreste riuscire a risolvere tutti i vostri problemi. Chrome con il passare del tempo può essere soggetto a rallentamenti, ma ciò non deve in alcun modo metterci in allarme: grazie a questa guida potrete fare tornare Google Chrome veloce e scattante come un tempo.

Consumare meno memoria con Google Chrome, come è possibile?

Provate anche voi a mettere in atto questa guida e fatemi sapere se effettivamente Google Chrome consuma meno memoria e il vostro PC diventa più leggero e veloce.

Migliora le Prestazioni di Chrome

In alternativa, potete provare questa soluzione: Google Chrome lento o pesante? Velocizzalo

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!