Accedere ai siti bloccati al lavoro. Accedere ai siti bloccati a scuola. Come bypassare i siti bloccati. Come oltrepassare i siti bloccati. Navigare in siti bloccati

TORelay: soluzione per accedere a Siti Bloccati e oscurati in Italia in modo Anonimo nascondendo l’IP.

torelay

Come fare per accedere a quei siti che sono stati oscurati e bloccati in Italia? La soluzione perfetta è TORelay.

Con questo servizio, infatti, potete accedere a tutti quei siti che sono bloccati in Italia in modo estremamente facile. Il servizio è gratuito, non richiede installazione o registrazione e funziona alla grande su qualsiasi computer e sistema operativo. Vediamo come fare per usare TORelay per accedere ai siti bloccati e oscurati in Italia. 

Il provider Internet a cui siete abbonati ha impostato dei filtri che impediscono la visualizzazione di determinati siti internet? L’amministratore di sistema della scuola o del luogo di lavoro ha bloccato l’accesso a vari siti Internet e social network? Avete bisogno di accedere ad un sito bloccato o non accessibile? Non bisogna essere degli hacker per superare ostacoli del genere. Non ci credete? Allora leggete la guida su come bypassare i siti bloccati che sto per proporvi.

Premessa: TORelay permette non solo di accedere ai siti bloccati e oscurati in Italia, ma consente anche di navigare in modo anonimo sul web, mascherando e nascondendo il proprio indirizzo IP. E il bello è che fa tutto in automatico, senza che sia necessario configurare niente. Uno strumento utile, completo, potente e gratuito adatto a tutti gli utenti.

TORelay è un sito davvero completo e utile, che ha un duplice scopo. TORelay permette infatti di:

  • Accedere a siti web che sono stati bloccati o oscurati in Italia (es siti web bloccati e non accessibili a scuola o al lavoro)
  • Nascondere il nostro indirizzo IP per navigare anonimi su internet

Giusto per farvi capire, solitamente strumenti che offrono queste funzioni sono a pagamento, mentre TORelay è completamente gratuito. Usare TORelay, come anticipato, è facilissimo. Dovete semplicemente seguire questi passaggi per sfruttare TORelay per navigare anonimi sul web:

  • andate alla home del sito
  • inserite nella barra di ricerca l’indirizzo del sito internet bloccato o oscurato che volete aprire
  • attendete qualche istante e come per magia il sito che era bloccato ora si aprirà sul vostro computer.

Essendo un sito internet, TORelay funziona su Windows, Mac e Linux senza problemi. Non richiede registrazione e non dovete installare nulla sul vostro computer. Cosa chiedere di più?

Segnalo infine che TORelay si basa sulla stessa tecnologia utilizzata da TOR (si poteva capire dal nome effettivamente), ed è un progetto open source abbastanza semplice, come si può vedere nella pagina è github.com/yadakhov/torelay.

Ricordo, per concludere, che non è consigliato l’utilizzo di questo servizio di anonimato per siti con accesso protetto da password (social network, banche online, e-mail, etc.), in quanto non potranno sapere da dove vi state collegando visto che l’indirizzo IP è nascosto e potrebbero verificarsi problemi di login.

Per tutti gli altri siti, invece, TORelay è il servizio perfetto per navigare su internet anonimi, protetti, in incognito, nascondendo l’indirizzo IP. E non dimentichiamo che TORelay vi permette di accedere a tutti i siti bloccati e oscurati in Italia e a tutti i siti bloccati a scuola o al lavoro.

Da qualche giorno, inoltre, TORelay ha implementato anche il protocollo di crittografia “https”, diventando quindi ancora più sicuro da utilizzare.

Cosa aspettate quindi a provare TORelay per navigare anonimi su internet e per aprire i siti bloccati?

Link | TORelay

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!