Come migliorare la sicurezza e la protezione dell’account Dropbox con il metodo “Two-Step Verification”

Ecco come blindare Dropbox e rendere sicuri e inattaccabili i nostri file in rete. 

Chi ha la necessità di condividere online file personali, ma anche foto o documenti di lavoro, probabilmente opta per la soluzione Dropbox. 

Creando infatti un account gratuito, possiamo utilizzare ben 5GB di spazio per caricare tutti i file che vogliamo. Possiamo poi condividerli pubblicamente o solo con determinate persone.

Non molto tempo fa, però, alcuni pirati sono riusciti a violare i sistemi di sicurezza di Dropbox impossessandosi dei dati personali di centinaia di migliaia di ignare vittime. Ma qualcosa oggi è cambiato: per garantire il massimo grado di sicurezza, gli sviluppatori di Dropbox hanno pensato di introdurre un nuovo metodo di login.

Dopo aver inserito la nostra username e password di accesso, è infatti necessario digitare anche un codice numerico che viene inviato in pochi istanti sul nostro telefonino, ovviamente senza spendere un solo centesimo.

Tuttavia tale funzionalità deve essere abilitata manualmente. Come?

Raggiungiamo il sito dropbox.com e facciamo il login.

Se non siamo ancora registrati, clicchiamo sulla voce Sign In e successivamente su Create an Account, seguendo la procedura guidata.

A questo punto andiamo su Settings/Security. Scorriamo verso il basso la pagina che appare, fino a raggiungere la voce Account Sign in. 

Da qui clicchiamo su change, posto in corrispondenza di Two-Step verification. 

Selezioniamo l’opzione Use text messages e proseguiamo con un click su Next.

Inseriamo quindi il nostro numero di cellulare e confermiamo con Next.

Appare quindi un codice di sicurezza: annotiamolo perchè in caso di smarrimento del telefono ci permetterà di accedere ugualmente al nostro spazio Dropbox.

Terminiamo con Enable Two-step verification.

Importante: per evitare di dover inserire il codice numerico di sicurezza ricevuto via SMS ogni volta che ci connettiamo dal nostro PC, in fase di login spuntiamo la voce Trust This Computer. Così facendo verrà richiesto il codice di sicurezza solo su computer differenti da quello che utilizziamo quotidianamente.

Ad esempio, se ci connettiamo al nostro spazio cloud da una postazione pubblica, riceveremo un nuovo SMS con il codice di sicurezza da digitare.

Bene, abbiamo concluso. Abbiamo visto insieme come migliorare la protezione del nostro account Dropbox in modo facile e veloce.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!