Google Chrome: come bloccare Google Chrome con una password e come usare profili multipli in Google Chrome. Ecco la guida per proteggere la privacy su Google Chrome

1-abilitare-funzionalità-beta

Cari lettori di YourLifeUpdated, oggi vi propongo una guida davvero utilissima e completa che vi aiuterà ad utilizzare al meglio il browser internet Google Chrome sui vostri PC e Mac. 

Come ho già detto svariate volte, a mio avviso Chrome è il miglior browser internet esistente: è veloce, pieno di funzionalità utili, esistono tanti plugin per utilizzarlo al meglio e si sincronizza alla perfezione su tutti i miei dispositivi. Veramente, senza Chrome non riuscirei ad andare su internet 🙂

Ma, oltre ai tanti vantaggi già elencati, Chrome è un browser internet che offre anche funzionalità “nascoste”, che forse non tutti gli utenti conoscono. In particolare, il browser internet Chrome di Google offre due funzioni che io reputo indispensabili:

  • possibilità di bloccare l’accesso a Chrome con una password
  • possibilità di usare profili multipli in Google Chrome

Queste funzioni sono particolarmente utili se, ad esempio, al lavoro usate Chrome come browser internet, oppure se in casa ci sono più persone che usano lo stesso computer per navigare in rete. Sfruttando la possibilità di gestire profili multipli in Chrome, ad esempio, è possibile fare in modo che ogni membro della famiglia abbia i propri segnalibri e le proprie password salvate non appena accede ad internet, senza però che possa accedere ai segnalibri e alle password degli altri membri della famiglia.

Ripensando tutto questo in ottica lavorativa, invece, è possibile bloccare Chrome con una password per impedire a colleghi e ad altre persone di aprire il nostro browser Google Chrome e iniziare a farsi un giro tra i nostri siti preferiti.

La funzione che gestisce profili multipli e blocco di Chrome con una password è a mio avviso utilissima, ecco perchè oggi ve la voglio mostrare nel dettaglio, soprattutto perchè molte persone non sanno di preciso come usare questa funzionalità e di conseguenza rischiano di non poterla utilizzare. Oggi, dunque, vedremo insieme come fare per bloccare Chrome con una password e come usare profili multipli in Google Chrome.

Forse non tutti lo sanno, ma nelle ultime versioni di Google Chrome è stata inserita una funzionalità che permette di attivare la gestione di più account Google in Google Chrome e di bloccarli con password. Questa funzionalità risulta molto utile anche per il fatto che si possono utilizzare contemporaneamente più profili Google, ciascuno in una nuova finestra del browser; anche questa è una funzione indispensabile per le mie esigenze. Come detto, poi, è anche possibile bloccare con password il proprio profilo Google su Chrome: se un’altra persona dovesse aprire il browser, non potrà in alcun modo usare il nostro profilo collegato senza conoscere la nostra password.

Al momento questa funzionalità è in fase sperimentale, ma funziona molto bene: vediamo dunque come attivarla in pochi passaggi.

Come bloccare e proteggere Google Chrome con una password

Prima di tutto bisogna andare alla pagina delle funzionalità sperimentali scrivendo nella barra indirizzi di Google Chrome) il testo seguente:

chrome://flags

A questo punto si aprirà una pagina: scorretela finchè non troverete la voce “Attiva nuovo sistema di gestione dei profili”. Troverete la funzionalità impostata sul modo “Predefinito”: cliccate sul form e selezionate Attiva.

Successivamente, per rendere effettive le modifiche, cliccate sul tasto in basso Riavvia ora.

Al riavvio di Chrome, vedrete nella barra di Google Chrome in alto a destra un nuovo tasto con il nome del profilo attualmente connesso: cliccando su questo nuovo tasto si aprirà un nuovo menù che vi permetterà di gestire al meglio i profili multipli in Chrome. Da questo menù avrete la possibilità di compiere varie operazioni:

  • Cambia persona: permette di aprire una nuova finestra di Google Chrome per accedere con un altro utente Google (ogni profilo resterà connesso nella sua finestra di Google Chrome)
  • Navigazione in incognito: per avviare una nuova finestra di Google Chrome in modalità incognito
  • Blocca: per bloccare la sessione corrente del profilo connesso su Google Chrome.

Interessante notare, infine, che se una persona volesse utilizzare il browser Google Chrome senza avere accesso a nessuno dei profili presenti, potrà aggiungere il proprio profilo cliccando sul tasto “Aggiungi persona” o, in alternativa, potrà utilizzare la modalità ospite cliccando sul tasto “Esplora come ospite”.

Bene, direi che è tutto. Abbiamo visto insieme come fare per proteggere Google Chrome con una password e come cambiare profilo utente in Google Chrome. Per dubbi, domande o altre esigenze utilizzate i commenti di seguito.

Adesso siete attrezzati per proteggere Chrome da occhi indiscreti; la vostra privacy sarà sicura e protetta.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • palmiro

    non funziona! attivo il tutto ma niente lucchetto per bloccare l’account con password. perchè?