Come fare per cambiare i DNS | Guida per cambiare i DNS | Come cambiare i DNS su PC, Windows, Mac | Modificare e cambiare i DNS: ecco come fare

google-dns

CambioDNS – La guida italiana ai DNS. COSA SONO I DNS, COME CAMBIARE I DNS. 

Ormai sempre più spesso, girando su internet, si leggono guide che spiegano che, per navigare più velocemente su internet o per navigare su siti bloccati o oscurati, è necessario cambiare i DNS del PC Windows o del Mac.

Ma cosa sono questi DNS? A cosa servono i DNS? E soprattutto, come diavolo si modificano e si cambiano questi DNS? Se non hai una risposta a tutte queste domande, non ti preoccupare perchè sei nel posto giusto. Oggi, infatti, andremo a scoprire tutti i segreti dei DNS e risolveremo ogni tuo dubbio per quanto riguarda i DNS del PC Windows e del Mac.

Prima di tutto, però, cerchiamo di capire cosa sono i DNS e a cosa servono. 

Come abbiamo detto altre volte, i server DNS non sono altro che quei “traduttori” che ti permettono di collegarti ai siti Internet digitando degli indirizzi testuali semplici (il nome del sito, ad es. google.com) anziché dei lunghissimi indirizzi numerici (es. 74.125.224.72).

In pratica, i DNS rendono molto più veloce, facile e immediata la navigazione su internet. E’ molto più facile ricordarsi il nome di Google che un indirizzo di 10 cifre, giusto?

Come abbiamo visto, senza entrare troppo nello specifico, i DNS sono dei “traduttori” che permettono di velocizzare la navigazione internet. Se però questi traduttori diventano “lenti” nello svolgere il proprio mestiere, i siti internet si aprono lentamente e richiedono molto tempo per essere caricati. Dunque, se i DNS sono lenti e impiegano troppo tempo per aprire i siti internet di nostro interesse, è possibile cambiarli, sostituirli con altri più veloci che ci permettono di navigare più velocemente su internet.

Immagina che a fare questo lavoro di traduzione ci sia una persona: se la persona che traduce i “numeri” dei siti internet in indirizzi lavora lentamente, i siti impiegano tanto tempo per caricarsi. Se andiamo dunque a licenziare questa persona e ne mettiamo una più veloce al suo posto, i siti si caricano più velocemente. Ecco perchè è utile cambiare i DNS di Windows e del Mac, per velocizzare la navigazione su internet e il caricamento dei siti internet. 

Siti Filesharing oscurati – Soluzione – Guida Cambio DNS

Ebbene si: cambiare i DNS è una soluzione che permette anche di accedere nuovamente a tutti quei siti che sono stati oscurati e bloccati in Italia, come tutti quei portali di file sharing che recentemente sono stati bloccati e oscurati nel nostro Paese.

Ma come si fa per cambiare i DNS? Come si modificano i DNS di Windows e del Mac? Tranquillo, è molto facile, basta solo sapere dove mettere le mani.

Con la guida di oggi, infatti, ti spiego come impostare DNS su Windows per sostituire i lenti server DNS del tuo gestore telefonico con altri server molto più rapidi ed efficienti. Come anticipato, non bisogna essere degli esperti per riuscirci, basta solo seguire le istruzioni.

Come cambiare e sostituire i DNS Su PC Windows

Ho scritto una guida dettagliata qualche tempo fa, la trovi qui: Cambiare DNS su Windows facilmente

Se devi cambiare i DNS su Windows Vista, 7 o Windows 8, clicca sull’icona della connessione di rete che si trova in basso a destra accanto all’orologio di Windows (solitamente ha forma di monitor bianco o sono tacchette che rappresentano la copertura della rete WiFi), quindi seleziona la voce “Apri centro connessioni di rete e condivisione” del riquadro che compare. Su Windows 8 devi fare click destro sull’icona della rete anziché click sinistro per visualizzare il menu delle impostazioni.

Nella finestra che si apre, clicca sul nome della connessione in uso se utilizzi Windows 7 oppure sulla voce “Visualizza stato” se utilizzi Vista e accedi alle impostazioni della connessione cliccando sul pulsante Proprietà.

Ora scorri l’elenco “La connessione utilizza gli elementi seguenti” e seleziona con doppio click la voce “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)”.

Nella finestra che si apre, spunta la voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DN”S, digita nei campi Server DNS preferito e Server DNS alternativo gli indirizzi dei server DNS primari e secondari che vuoi utilizzare per la tua connessione e clicca sul pulsante OK per salvare le impostazioni.

Ma quali sono i migliori DNS da usare? Quali sono i DNS più veloci e migliori da cambiare? 

Se hai bisogno di consigli sui migliori DNS e sui DNS più veloci, ecco di seguito quelli che ti consiglio di provare. I migliori indubbiamente sono quelli di Google e quelli di OpenDNS:

Google DNS

Server DNS preferito: 8.8.8.8
Server DNS alternativo: 8.8.4.4

OpenDNS

Server DNS preferito: 208.67.222.222
Server DNS alternativo: 208.67.220.220

Ma torniamo alla nostra guida per cambiare i DNS.

Se devi cambiare i DNS su PC Windows XP, la guida da seguire cambia leggermente. Clicca sul pulsante Start e seleziona “Pannello di controllo” dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona la voce “Rete e connessioni Internet” e clicca su “Connessioni di rete” per visualizzare la lista delle connessioni di rete del PC.

Ora col pulsante destro del mouse clicca sull’icona della connessione che utilizzi correntemente e seleziona la voce “Proprietà” dal menu che compare. Nella finestra che si apre, scorri l’elenco “La connessione utilizza gli elementi seguenti” e seleziona con doppio click la voce “Protocollo Internet versione (TCP/IP)”.

Spunta la voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS” e digita nei campi Server DNS preferito e Server DNS alternativo gli indirizzi dei server DNS primari e secondari che ti ho dato qualche riga fa. A questo punto clicca sul pulsante OK per salvare le impostazioni.

Sempre per PC Windows, puoi usare anche questo programma per cambiare velocemente i DNS: Miglior metodo per cambiare DNS su Windows in modo facile e veloce

Come cambiare e sostituire i DNS su Mac OS X

Se al posto di un PC Windows usi un Mac di Apple, nessun problema. La guida è leggermente diversa, ma comunque molto facile. Per cambiare, impostare e modificare i DNS su Mac OS X devi cliccare sull’icona della rete che si trova accanto all’orologio di sistema e selezionare la voce “Apri preferenze network” dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sulla connessione in uso e clicca sul bottone “Avanzate” che si trova in basso a destra. Ora vai sulla scheda DNS e clicca sul pulsante + in basso a sinistra. Qui digita l’indirizzo del server DNS primario e del server DNS secondario che vuoi utilizzare e salva il tutto.

Bene, questa era la guida per cambiare e sostituire DNS su PC Windows e Mac. Se hai un dispositivo Android oppure un iPhone, iPod e iPad, sappi che puoi comunque cambiare i DNS, ma la guida è leggermente diversa. Vediamo dunque come fare per cambiare DNS anche sui dispositivi portatili, come smartphone e tablet, la risposta è sì. La procedura da seguire, però, cambia a seconda del device (e del sistema operativo) in uso. Vediamo come procedere.

Come cambiare e sostituire i DNS su iPhone, iPod e iPad

Per cambiare i DNS su iPhone, iPod e iPad, bisogna andare nelle impostazioni del dispositivo e successivamente selezionare la voce WiFi. Quindi bisogna cliccare sul pulsante “i” che si trova di fianco al nome della connessione in uso e digitare nel campo DNS gli indirizzi dei DNS da usare. Puoi usare anche in questo caso gli indirizzi DNS che ti ho fornito poco sopra (quelli di Google e OpenDNS vanno benissimo). Salva il tutto e hai concluso.

Come cambiare e sostituire i DNS su Android

Purtroppo su Android cambiare i DNS risulta più complicato e non così immediato. Per fortuna ho scritto una guida dettagliata dove ho indicato tutti i migliori programmi per cambiare DNS su Android. Trovi la guida qui: Cambiare DNS su Android: come fare

In generale, comunque, può risultare utile leggere questa guida per mobile: Cambiare e modificare DNS su smartphone Android, iPhone e Windows Phone

A questo punto direi che abbiamo concluso. Abbiamo visto insieme tutti i modi per cambiare, modificare e sostituire i DNS su qualsiasi sistema operativo (Windows, Mac, iOS, Android, Windows Phone). Se qualcosa non ti è chiaro, lascia un commento e ti aiuterò.

Se la guida ti è stata utile, condividila con i tuoi amici sui social network e aiutami a fare conoscere questo articolo: come è stato utile a te, potrebbe esserlo per altri!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!