Catturare screenshot di un video, film o filmato su PC Windows e Mac. Guida per salvare schermate di un video. Come fare un fermo immagine di un video

vlc-screenshot-video

Devi catturare fermo immagine o screenshot di un video? Ecco come fare

Ti è mai capitato di voler catturare un fotogramma da un video? Scommetto proprio di sì, e scommetto anche che non sapevi come fare. Se ho indovinato, sarai contento di sapere che sto per spiegarti passo passo come fare un fermo immagine di un video in maniera estremamente facile e veloce. Se vuoi scoprire come fare un fermo immagine di un video, segui le indicazioni che trovi in questo articolo!

Sappiamo bene che, con gli ultimi aggiornamenti rilasciati dalle rispettive aziende produttrici, i moderni sistemi operativi (Windows e Mac in primis) integrano degli strumenti per catturare e salvare screenshot e schermate di sistema. 

Se hai bisogno di salvare e catturare schermate o screenshot su Windows e Mac, infatti, ti basta premere una combinazione di tasti per avviare il software dedicato alla cattura e in pochi secondi la tua schermata viene salvata sotto forma di immagine pronta per essere condivisa e caricata sul web. 

Da questo punto di vista, se devo essere sincero, Mac è molto più comodo di Windows, ma, con l’aggiornamento a Windows 10, Microsoft ha recuperato un pò di strada ed è riuscita ad offrire ai propri utenti uno strumento comunque comodo (ma meno immediato rispetto ad Apple) per catturare e salvare screenshot di sistema. 

Ad ogni modo, se analizziamo bene le funzionalità offerte dai due sistemi operativi, è evidente che questi strumenti di cattura schermo e screenshot funzionano bene solo nelle schermate “ferme” di sistema, quando vogliamo ad esempio salvare parti del desktop, interfaccia di determinati programmi o pagine internet statiche.

Se vogliamo invece catturare schermate relativamente a immagini in movimento come video, film, filmati o anche GIF, gli strumenti offerti da Windows e Mac sono molto meno utili e funzionano decisamente peggio.

Proprio per colmare questa lacuna, oggi vedremo insieme un paio di strumenti molto utili e comodi che permettono di fare un fermo immagine di un video per catturarne facilmente screenshot e schermate. Se anche tu hai necessità di cattuare schermate o screenshot di un video o un filmato, sei nel posto giusto: oggi ti presentiamo i 2 migliori programmi che ti permetteranno di raggiungere il tuo scopo. 

Vediamo i 2 migliori programmi che permettono di catturare e salvare screenshot e schermate di video e filmati su PC Windows e Mac. 

VLC Player

Il primo programma che usiamo è il famosissimo VLC. Non tutti lo sanno, ma questo programma integra una funzione utilissima che permette di catturare screenshot in modo facile e veloce. Peccato che non permetta di scegliere formato e risoluzione dell’immagine che verrà salvata.

Ad ogni modo, per catturare uno screenshot di un video che viene riprodotto su VLC, puoi premere questa combinazione di tasti:

  • Windows: Shift + S
  • macOS: Command + Alt + S

VLC in automatico salva lo screenshot nella cartella default deditata alle immagini. Facile, veloce, comodo: in pochi passaggi sei riuscito a salvare e catturare screenshot del tuo filmato o video. 

Download VLC Player

Semplice, veloce, indolore. Ma passiamo oltre, c’è una soluzione anche per gli utenti più esigenti.

Video Screenshot

Se VLC non fosse sufficiente per le tue esigenze, puoi provare Video Screenshot, un programma alternativo per salvare e catturare screenshot in modo facile e veloce.

Ti basterà scaricare l’app e lanciarla; non richiede installazione (link a fine articolo). Fatto questo, clicca su ‘Open Video’ in alto a sinistra e scegli il video da cui vuoi catturare screenshot o schermate.

Quando sei arrivato alla giusta posizione del video, clicca sul pulsante ‘Take Screenshot’ che si trova in basso a sinistra.

Automaticamente il video si metterà in pausa, si aprirà una finestra di Opzioni dove potrai personalizzare formato e risoluzione dell’immagine, tra le altre cose.

Interessante notare che puoi catturare screenshot o multipli: gli screenshot multipli saranno salvati come GIF. E’ anche possibile modificare e cambiare la cartella in cui gli screenshot verranno salvati (di default vengono salvati nella stessa cartella in cui si trova il video).

Infine, questa app permette di comprimere lo screenshot quando è catturato per risparmiare spazio e rendere più leggera l’immagine: una funzione utilissima se vuoi condividere la foto sul web.

Purtroppo Video Screenshot non è disponibile per macOS, ma solo per PC Windows. 

Download Video Screenshot

Ecco, abbiamo concluso. Questi erano i 2 migliori programmi per salvare e catturare screenshot di video e filmati su PC Windows e Mac. Ne conosci altri? Ne conosci di migliori? Lascia un commento all’articolo e sarò felice di aggiornarlo in base ai tuoi consigli.

Alla prossima!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!