Canone Rai: è possibile non pagarlo sfruttando Internet. Ecco come fare

Siete stanchi di pagare il canone RAI?

Non volete pagare il canone RAI?

Ecco la guida in cui andiamo a vedere insieme come fare per non pagare il canone RAI, ovviamente in modo legale e sicuro.

Guardi i programmi tv solo da Tablet o da PC? Non devi pagare il Canone!

Canone Rai: è possibile non pagarlo sfruttando Internet!

Oggi vi presentiamo una guida molto semplice e immediata che vi permette di non pagare il Canone RAI, giusto in tempo con l’inizio dell’anno e per evitare di pagare il canone di quest’anno.

La guida è piuttosto semplice e perfettamente legale. Non andrete a fare nulla di illegale, tanto che la guida è pubblicata anche sul sito della Agenzia delle Entrate. 

Dunque, se anche voi siete tra quegli utenti che non guardano i canali RAI ma sono costretti a pagare il canone, la guida vi tornerà davvero molto utile!

Vediamo come fare, dopo un breve chiarimento. 

Prima di tutto, come è possibile non pagare il canone RAI?

Semplice: se guardate i programmi RAI solo online, da PC, smartphone o tablet, NON bisogna pagare, perché la televisione viene vista via Internet e non tramite un sintonizzatore come nel caso di un apparecchio televisivo.

Una nota del Ministero dello Sviluppo Economico specifica che soltanto le apparecchiature che utilizzano il segnale in radiodiffusione comportano l’obbligo del pagamento del Canone Rai:

“In seguito all’evoluzione tecnologica degli ultimi anni si rende senza dubbio necessario chiarire quali siano le apparecchiature rientranti nell’ambito di applicazione della norma citata. 

Al riguardo, in via preliminare si evidenzia che la normativa in esame si riferisce al servizio di radiodiffusione e, pertanto, non include altre forme di distribuzione del segnale audio/video (p.es. Web Radio, Web TV, IPTV) basate su portanti fisici diversi da quello radio”.

Canone Rai: è possibile non pagarlo sfruttando Internet!

Per questo motivo, chiunque non possieda un televisore e usufruisca dei canali tv tramite un device che riceve le informazioni da Internet, è esonerato dal pagamento.

E la cosa, come abbiamo detto, è ufficiale, non si tratta di supposizioni. Il tutto è assolutamente certificato.

Dunque, come si fa a non pagare il canone RAI?

Chi rispetta questi requisiti, ovvero tutti coloro che non hanno televisori o apparati dotati di sintonizzatore di radiofrequenze, deve procedere così:

1) inviare una raccomandata all’Ufficio Sportello SAT dell’Agenzia delle Entrate di Torino

2) inviare il modulo ricevuto, compilato con una dichiarazione sul motivo per cui il televisore è stato ceduto o rottamato

Le istruzioni più precise e dettagliate, come abbiamo anticipato a inizio articolo, sono pubblicate sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Una volta completata la procedura, finché le condizioni sono invariate, non occorre rinnovare la disdetta. Automaticamente non dovrete pagare il canone RAI, mai più!

ATTENZIONE: vi consiglio di seguire questa guida SOLO SE effettivamente non avete più il televisore col sintonizzatore tv. In caso contrario, infatti, in caso di controlli, potreste ricevere una bella multa e anche una denuncia per false dichiarazioni! Pensateci bene prima di procedere con la richiesta se poi in casa avete millemila televisori 🙂

Se invece avete effettivamente eliminato tutte le televisioni in casa, allora siete autorizzati a inoltrare la richiesta e a non pagare più il canone RAI. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • giorgio

    e se si possiede un monitor tv con antenna scollegata,il discorso vale lo stesso?

    • giorgio

      se uno ha sky e non ha nessuna antenna tipo digitale terrestre o analogica deve anche pagare il canone ?

  • Lauro

    ma ste cavolate te le sogni la notte?? o ho hai semplicemente scritto l’articolo per aumentare i visitatori del tuo inutile sito?

    NON è assolutamente vero che in questo modo puoi non pagare!! Il tuo cellulare ha la radio, la tua sveglia ha la radio, il tuo home theatre ha la radio, il tuo pc è facilmente adattabile alla ricezione del segnale digitale terrestre… e di esempi ce ne sono tanti altri!

    Non farla troppo semplice, perché se qualcuno segue il tuo inutile consiglio, si può ritrovare con una bella multa ed una denuncia!! Ed il tutto gli viene a costare ben più dei 100€ del canone!

    Mettiti a pubblicare le ricette dei dolci che è meglio!

    • yourlifeupdated

      1- è scritto chiaramente di seguire la guida a vostro rischio e pericolo

      2- ho solo ripreso la notizia da un altro sito visto che mi sembrava interessante (c’è anche la fonte se tu sapessi leggere)

      3- non è mica una Bibbia, chiunque la può seguire o meno, non obbligo nessuno a farlo

      4- per tutti i dettagli ho messo un link alle istruzioni ufficiali, proprio perchè non pretendo di sapere tutto

      5- se non ti sta bene, non leggere e non rompere le palle