Come si formatta un PC. Come formattare il PC. Guida per formattare Windows. Formattare Windows 7 e Windows 8. Formattare e installare Windows da zero.

Formattare un PC dal Bios: ecco come fare

Schermata 2015-04-07 alle 22.45.53

Come Formattare un PC

Oggi andremo a vedere insieme una guida molto utile e interessante che vi spiegherà passo passo come fare per formattare il PC Windows. 

Come ben sappiamo, infatti, a forza di usare un PC Windows, il sistema operativo rallenta, si riempie di file inutili e diventa quasi inutilizzabile. Ci sono varie soluzioni per velocizzare e ottimizzare Windows, ma in generale la formattazione è l’operazione migliore per ripristinare Windows da zero e per fare tornare il PC veloce come un tempo.

Formattare il PC è un’operazione piuttosto facile, alla portata di tutti gli utenti, ma avere a disposizione una guida completa e chiara che spiega passo passo come formattare il PC Windows è davvero comodo, visto che, in caso di necessità, avrete le istruzioni a portata di mano che vi spiegheranno nel dettaglio come procedere nella formattazione del vostro PC.

Se dunque avete in mente di formattare Windows ma non sapete come fare, ecco la soluzione ai vostri problemi: di seguito, infatti, troverete tutti i dettagli che vi spiegheranno passo passo come formattare e ripristinare da zero qualsiasi versione di Windows. A formattazione completata, il vostro PC Windows tornerà veloce come un tempo, garantito al 100%. E ovviamente avrete tanto spazio in più sul vostro disco fisso, visto che molti dei file spazzatura non saranno più presenti.

Detto questo, iniziamo con la nostra guida per formattare Windows. Se siete pronti per resettare e ripristinare completamente Windows, siete nel posto giusto!

Prima di tutto, vediamo cosa ci serve per formattare il PC e ripristinare Windows. Questa operazione, infatti, andrà a cancellare completamente tutti i file presenti sul nostro PC, quindi, prima di fare qualsiasi cosa, dovremo essere sicuri al 100% di tutelarci in caso di problemi per evitare di perdere file o documenti importanti.

Formattazione pc senza CD

Prima di formattare è INDISPENSABILE fare un backup di Windows, mettendo al sicuro tutti i file, i documenti, le foto e qualsiasi altra cosa che sia importante per noi. Sconsiglio di usare i programmi automatici per il backup, visto che, oltre ai vostri file, si portano dietro anche tutti i file “spazzatura”, rendendo quasi inutile la formattazione. La cosa migliore da fare è quella di collegare un disco fisso esterno al PC Windows e copiare manualmente i singoli file di cui volete fare il backup. E’ vero, i software automatici per il backup sono comodi e fanno tutto da soli, ma fare il backup a mano è decisamente meglio, visto che potete scegliere ogni singolo file da salvare e tenere da parte.

Ma il backup non è la sola cosa di cui avete bisogno per formattare il PC. Un’altra cosa indispensabile da tenere a portata di mano prima di formattare è il CD/DVD originale di Windows o una chiavetta USB su cui è presente il file di installazione di Windows. Senza questi, infatti, formattare il PC è impossibile. Se non avete il CD/DVD di installazione di Windows, potete scaricare un’immagine ISO di Windows dal sito di Microsoft, ma ricordate che, per attivare il sistema operativo, vi servirà un codice di licenza valido (o una crack se volete attivare il sistema in modo non ufficiale).

Come anticipato poco sopra, dal sito Internet di Microsoft è possibile scaricare sial’immagine ISO di Windows: una volta scaricati, i file ISO possono essere masterizzati su CD/DVD oppure trasferiti su delle chiavette USB.

IMPORTANTE: tenete a portata di mano il Product Key di Windows, altrimenti non riuscirete ad installare il nuovo sistema operativo dopo aver formattato.

Come formattare PC portatile

Prima di procedere, un’altra cosa importante da fare è il backup dei driver di Windows. Forse non lo sapete, ma è difficile (quasi impossibile) che tutti i componenti hardware funzionino perfettamente dopo una reinstallazione di Windows. Con l’esperienza ho imparato che c’è quasi sempre qualcosa che non va e ci sono mille problemi da affrontare. Facendo un backup dei driver di Windows, però, questi problemi si evitano e si risparmia tantissimo tempo dopo la formattazione. Fare il backup dei driver di Windows è facile perchè esistono programmi che fanno tutto al posto nostro, in modo automatico. Tra i migliori software per il backup dei driver di Windows trovate questi:

Ora siamo pronti per formattare Windows e ripristinare completamente il PC. Vediamo come fare.

Inseriamo nel PC da formattare il CD/DVD di Windows o la chiavetta USB contenente la ISO di Windows, quindi arrestiamo il PC.

All’accensione, bisogna entrare subito nel BIOS: se non sapete come fare, potete leggere questa nostra guida.

Questa fase è fondamentale per procedere alla formattazione del computer. Una volta entrati nel BIOS, questo deve essere impostato in modo che nell’ordine di avvio l’unità CD/DVD e le porte USB precedano l’hard disk del computer. Solo in questo modo, infatti, sarà possibile formattare Windows e installare Windows da zero. 

Se avete configurato correttamente il boot, dopo qualche istante comparirà sullo schermo la voce “Premere un tasto per avviare da CD-ROM o DVD-ROM”. Come da messaggio, premete un tasto qualsiasi sulla tastiera del PC, selezionate la lingua del sistema operativo e il layout da usare per la tastiera (Italiano) e procedete seguendo le indicazioni a video per continuare la formattazione del PC Windows. 

Quando richiesto, dovrete inserire il product key della vostra copia di Windows; fatto questo, potrete andare Avanti e seguire sempre le indicazioni a video (dovrete accettare le condizioni d’uso del sistema operativo in pratica).

Ora siamo pronti per la formattazione vera e propria: dopo qualche schermata inutile (o quasi), ne comparirà una che vi chiederà la partizione su cui installare Windows. Da qui dovrete selezionare le voci “Opzioni unità (avanzate) > Formatta” per formattare il vostro disco fisso e ripristinare Windows da zero.

In modo automatico il PC andrà a formattare il disco fisso, farà il reset di Windows e inizierà l’installazione di un nuovo Windows da zero. La procedura a questo punto è quasi completamente automatica: ci vorranno dai 15 ai 30 minuti e il PC verrà riavviato un paio di volte in automatico, ma voi non dovrete fare praticamente nulla se non aspettare pazientemente.

Una volta che la formattazione di Windows e il ripristino di Windows saranno conclusi, dovrete impostare alcune informazioni e parametri di Windows, ma si tratta di operazioni veloci e facili.

Fatto questo, non dimenticate di ripristinare il vostro backup fatto in precedenza e di installare i driver salvati sempre in precedenza: in questo modo il vostro PC tornerà a funzionare alla perfezione, molto meglio rispetto a prima, visto che sarà anche molto più veloce sotto ogni punto di vista. Grazie alla formattazione, infatti, il sistema operativo sarà molto più stabile e snello.

Bene, direi che è veramente tutto. Abbiamo concluso con questa nostra guida che spiega passo passo come fare per formattare il PC Windows e installare Windows da zero. Per dubbi o domande non esitate a lasciare un commento all’articolo.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!