Kodi 17: la guida passo passo per installare add-on da file ZIP o repository. Come si fa per installare add-on da file ZIP o repository in Kodi 17? Ecco la guida

In questo articolo troverai la guida per installare add-on da file ZIP o repository su Kodi 17

Se hai appena installato Kodi 17 e non riesci più ad installare add-on, non ti preoccupare. I passaggi da seguire non sono troppo diversi dalla precedente versione.

Qualcosa, però, con Kodi 17 è cambiato e inserire un nuovo add-on nel programma richiede alcuni passaggi leggermente diversi. Non ti allarmare, grazie ai nostri consigli l’inserimento di un add-on in Kodi 17 sarà comunque un gioco da ragazzi e richiederà pochi e veloci passaggi.

Informazioni su Kodi 17

Per chi non lo sapesse, ricordo brevemente che Kodi 17 è la nuova (e ultima) versione ufficiale del noto media player open source che permette di guardare qualunque cosa in streaming gratis (soprattutto dopo l’installazione degli add-on giusti).

Il programma è estremamente flessibile, potente e personalizzabile. E’ nato per consentire agli utenti di ascoltare o riprodurre musica, video e immagini in locale o in streaming, mal la sua natura completamente open source ha portato negli anni alla creazione e crescita della comunità online, che gli dedica un supporto davvero completo e sforna quotidianamente nuovi add-on, cioè modifiche non ufficiali che permettono di aggiungere funzionalità aggiuntive molto apprezzate, come ad esempio la possibilità di guardare veramente di tutto in streaming gratis (televisione digitale terrestre, canali della tv satellitare, sport, eventi sportivi, calcio, Formula 1, MotoGP e tanto, tanto altro ancora).

E il bello di Kodi è che l’app è compatibile con qualsiasi piattaforma: PC Windows, Mac, Linux, smartphone e tablet Android, dispositivi iOS di Apple ed anche TV Box basati su Android.

Installare add-on da file ZIP o repository su Kodi 17: guida completa

Dopo questa breve introduzione, vediamo i passaggi da seguire per l’installazione dell’add-on nuovo su Kodi 17.

Prima di tutto, se non l’hai mai fatto. devi abilitare l’installazione di add-on di terze parti su Kodi 17, altrimenti non potrai nemmeno cominciare con la guida.

Per farlo clicca su Impostazioni e abilita la voce Unknow sources

Ora possiamo procedere. Per installare singolarmente gli add-on devi:

  • Cliccare su Add-on
  • Cliccare sul simbolo della scatola che si trova in alto a sinistra
  • Qui troverai le voci Installa da un file zip e Installa da repository: scegli quella più adatta alle tue esigenze e procedi con l’installazione del file.

Non abbiamo ancora concluso. Devi infatti ricordarti di abilitare tutti i singoli add-on dopo l’installazione, altrimenti non li potrai usare. Una novità di Kodi 17, infatti, è rappresentata dal fatto che ogni nuovo add-on, dopo l’installazione, necessita dell’abilitazione, altrimenti non verrà mostrato nell’elenco. Dovrai seguire questi passaggi per OGNI add-on installato:

  • Clicca su Add-on / I miei add-on
  • Torna indietro per visualizzare la schermata degli add-on
  • Clicca sulla categoria corrispondente all’add-on che vuoi abilitare (solitamente Add-on Video)
  • Clicca sull’add-on che vuoi abilitare e successivamente premi sul pulsante Abilita

Ecco fatto. Non era troppo difficile, vero? E le cose non sono cambiate tantissimo rispetto al passato.

LEGGI ANCHE:

Adesso puoi iniziare a personalizzare e sfruttare al massimo Kodi 17 installando i tanti add-on e plugin che trovi tra qualche riga.

Altri articoli da non perdere su Kodi IPTV, televisione in streaming, film e serie tv in streaming

Prima di abbandonare il nostro sito, ti consiglio caldamente di dare una letta a questi altri articoli su IPTV, televisione in streaming, film e serie tv in streaming:

Migliori TV Box Android per Kodi

Prima di concludere, ti segnalo alcuni TV Box Android che ti permettono di spingere e sfruttare al massimo Kodi per guardare tutto, ma veramente tutto in streaming.

Guardando il rapporto qualità/prezzo, sono indubbiamente i migliori prodotti che puoi acquistare. Scegli tu quello più adatto al tuo budget.

Il più caro, ma senza ombra di dubbio il migliore.

E’ una vera e propria console domestica, un’alternativa a Xbox One e PS4. Ha potenza da vendere, è bellissima e permette di giocare a tutti gli ultimi giochi. E non dimentichiamo la possibilità di usare i giochi del PC in streaming! Vale ogni singolo centesimo.

E’ veramente tutto. Non mi resta che augurarti buona visione!

Seguici su Telegram per ricevere in tempo reale tutte le news e offerte esclusive!

Seguici su YouTube per guardare tutte le nostre guide e recensioni sul mondo della tecnologia

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here