Home / Guide / Come NON farsi trovare su Facebook

Come NON farsi trovare su Facebook

Ecco una guida completa che spiega come non farsi trovare su Facebook e come nascondere il proprio profilo alle ricerche degli altri utenti

Negli scorsi giorni, come abbiamo visto insieme, Facebook ha cambiato nuovamente le impostazioni riguardanti la privacy del nostro profilo.

 Come NON farsi trovare su Facebook

Tra le varie cose che sono cambiate, troviamo anche le modalità da seguire per rendere invisibile il nostro profilo, per nascondere il nostro profilo su Facebook e per non farci trovare all’interno del social network.

Oggi vedremo insieme una guida completa per nascondere il nostro profilo e per non farsi trovare su Facebook. 

Come abbiamo già visto, per gestire le opzioni sulla privacy ora qui troviamo un menu più semplice, costituito da tre shortcut, che si trova in alto a destra nella barra blu del celebre social network.

Dal menu a tendina in alto a destra possiamo sempre accedere a tutte le altre funzioni che riguardano la privacy su Facebook. Tra le varie funzionalità che abbiamo a disposizione, possiamo anche modificare l’opzione per scegliere Chi può cercarmi.  Questa opzione ci permette di stabilire chi ci può cercare e trovare su Facebook. 

Ovviamente il consiglio è di limitare la ricerca per mail e numero di cellulare agli amici, soprattutto se siete persone un pò riservate. In questo modo, però, sarà quasi impossibile trovarvi su Facebook.

Ma le impostazioni da modificare per non farvi trovare su Facebook non sono tutte qui.

Infatti, se non volete che il vostro profilo Facebook appaia in Google, mettete no alla domanda Vuoi che gli altri motori di ricerca rimandino al tuo diario. Vi troveranno ancora in Facebook, ma non più in Google, Bing, Yahoo e altri motori di ricerca.

Vi consiglio inoltre di fare un salto in Diario e aggiunta di tag, nel menu a sinistra. Il consiglio in questo caso è di richiedere la vostra approvazione per ogni cosa: in questo modo eviterete di trovarvi taggati contro la vostra volontà in foto strane o compromettenti. Utile per nascondere alla fidanzata/o le prove di certe serate che dovrebbero restare tra amici icon smile Come NON farsi trovare su Facebook

Altre modifiche, invece, riguardano il diario. Potete fare in modo infatti, che nessuno veda quello che pubblicate, andando a modificare le impostazioni che trovate alla voce Chi può vedere cosa pubblicano gli altri sul tuo diario?

Vi consiglio inoltre di tornare nel menu a sinistra e di scegliere l’opzione Blocco: qui potete inserire i nomi degli amici da cui non volete più ricevere inviti bloccare le applicazioni che vi tartassano di notifiche. Una funzione utilissima, che vi permette di bloccare finalmente tutti gli inviti per giochi e applicazioni che invadono ogni giorno le vostre notifiche.

Interessante anche la voce Applicazioni, sempre nel menù a sinistra: vi permette di cancellare i permessi per quelle applicazioni che non usate più.  Sempre da qui, poi, potete anche disattivare le notifiche per alcune applicazioni.

Sempre restando in tema di applicazioni, è importante andare nel menù Applicazioni. Qui prestate attenzione alla voce Applicazioni usate dagli altri: in questo menù trovate le vostre informazioni come biografia, like, foto, video, link, orientamento politico, relazioni e altre info che le applicazioni utilizzate dagli altri utenti possono pescare e utilizzare dal vostro profilo. Vi consiglio dunque di togliere la spunta da tutto, per poi scegliere manualmente quali informazioni volete che le app usate dai vostri amici possano prelevare dal vostro profilo. Ovviamente, meno ne attivate, più la vostra privacy è protetta e sicura su Facebook.

Ma non abbiamo ancora finito.

Ancora nel menu a sinistra, in fondo, c’è la voce Inserzioni. Cliccateci sopra per evitare che il vostro nome o volto venga usato nelle pubblicità di app che usano Facebook; inoltre impostate le voci terzi amici su “nessuno”.

Infine, se avete attivato la funzione Aggiornamenti e ci sono persone che li ricevono, sarà meglio accedere a questo menu: se non disattivate la prima voce, chiunque potrà vedere i vostri aggiornamenti pubblici. Sotto, potete anche scegliere chi può commentare i vostri aggiornamenti pubblici (il consiglio è di limitare questa cosa solo agli amici)

Bene, direi che è tutto.

Avete dunque visto come modificare al meglio le impostazioni della privacy di Facebook per evitare che le persone vi trovino e vengano a curiosare tra le vostre informazioni personali e private.

Se l'articolo ti è stato utile o lo ritieni interessante, metti un "Mi Piace" e condividilo su Facebook, Twitter o Google+: ci aiuterai a crescere e farai conoscere questo articolo anche a tutti i tuoi amici! 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

About Riccardo Conti

25 anni, residente a Parma. Da sempre appassionato di tecnologia e telefonia, ho creato YourLifeUpdated per condividere con voi le mie passioni e le mie conoscenze.
  • abbaq

    domanda : come non farsi trovare da chi ti cerca con “nome e cognome”???