Come pagare Imu e Tasi 2014: ecco la guida completa del Sole 24 Ore con tutte le istruzioni e le informazioni necessarie a pagare Imu e Tasi 2014

TASI e IMU in scadenza: saldo e conguaglio 2014. Imu e Tasi 2014: quando occorre rifare calcolo seconda rata e acconti dicembre diverso da acconto e come pagare meno

Ormai ci siamo, è quasi giunto il momento di pagare Imu e Tasi anche nel mese di Dicembre 2014.

Come spesso accade in Italia, pagare Imu e Tasi non è un’operazione facile: dobbiamo faticare anche quando dobbiamo pagare le tasse, perchè l’operazione di pagamento di Imu e Tasi 2014 è complicata e incasinata come al solito. Ma vi pare che, per pagare le tasse, serva una guida fatta appositamente dal Sole 24 Ore? Non sarebbe meglio se venisse semplificato e reso più immediato e chiaro il pagamento di queste imposte? Sarebbe sicuramente bello, ma non saremmo in Italia 🙂

Battute a parte, vi ricordo che entro il 16 Dicembre 2014 dovremo pagare Imu e Tasi. L’operazione, come detto, non è assolutamente semplice e immediata, ma con la guida e le istruzioni corrette per pagare Imu e Tasi avrete un valido aiuto nel pagamento di queste imposte.

Tra pochi giorni, dunque, ci troveremo di fronte ad un doppio appuntamento per le imposte sugli immobili. Entro il 16 dicembre 2014, infatti, vanno versati i saldi dell’Imu e della Tasi. Nonostante il bene tassato sia lo stesso, i contribuenti sono chiamati a fare calcoli differenti e, come abbiamo detto, l’operazione di calcolo di Imu e Tasi non è assolutamente chiara e immediata e commettere un errore è molto facile.

IMU

Sono esentate dal versamento IMU 2014 le abitazioni principali non classificate come categorie A/1, A/8 , A/9 (appartamenti di lusso, castelli, ville, ecc.). Per le altre proprietà immobiliari (seconde case e immobili di lusso) a giugno è stato versato l’acconto IMU e dicembre è tempo di saldo. L’appuntamento è fissato al 16 dicembre.

TASI

Stessa data per il saldo TASI che, lo ricordiamo, si paga anche sulla prima casae una parte dell’imposta deve essere versata anche dagli inquilini, a meno di esenzioni da parte del Comune di appartenenza.

Fortunatamente, dove non arriva il Governo, arrivano altre organizzazioni, come il Sole 24 Ore in questo caso, che per aiutare i contribuenti a districarsi tra i 2 pagamenti e capire quanto e come pagare le scadenze fiscali di fine anno sulla casa, ha pubblicato in data mercoledì 3 dicembre lo Speciale “COME PAGARE L’IMU e LA TASI”.

Questo documento è in sostanza una guida, un insieme di istruzioni indispensabile che consente di risolvere le numerose perplessità, di evitare errori e di rimediare quelli commessi nel corso di questo 2014, passando in rassegna tutte le questioni relative al pagamento Tasi e Imu. Nel documento troverete tutti i dettagli per pagare Imu e Tasi, le modalità di calcolo dell’importo da versare, le informazioni sulle regole particolari che si applicano in relazione alla tipologia di immobile e se si è proprietari, in affitto o in comodato. Molto interessante notare che nel documento sono anche presenti tanti esempi di compilazione dei modelli, molto utili per non sbagliare.

Ricordiamo infine che sono potenzialmente coinvolti nel saldo Tasi 2014 i contribuenti che hanno pagato l’acconto entro il termine ordinario del 16 giugno 2014 e quelli che hanno pagato l’acconto “ritardato” entro il 16 ottobre 2014. Devono inoltre passare alla cassa i contribuenti con immobili situati nei comuni che non hanno inviato le delibere alle Finanze entro il 10 settembre 2014, termine “speciale” rispetto a quello del 30 settembre previsto per l’adozione del bilancio di previsione e delle altre delibere tributarie (Imu, Tari, eccetera).

Se vi siete persi la guida del Sole 24 Ore per pagare Imu e Tasi, potete fare una ricerca su Google, dove troverete (con un pò di fatica) il documento PDF che vi spiega come pagare Imu e Tasi. Sinceramente non vi so dire se il documento PDF che circola in rete sia legale o meno (è comunque un estratto del Sole 24 ore, quindi protetto da diritti d’autore), quindi non vi posso fornire alcun link per il download della guida.

Se vi siete persi il Sole 24 Ore di mercoledì 3 dicembre, andate dal vostro edicolante di fiducia e ordinate questo arretrato e avrete anche voi la guida per pagare Imu e Tasi. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!