Netflix è in Italia e in migliaia di persone hanno sottoscritto l’abbonamento sfruttando anche il mese gratuito ma in tantissimi lo rinnoveranno per via dei contenuti di qualità e l’ottimo prezzo. Tra le funzioni non disponibili su Netflix troviamo impossibilità di vedere offline i video. Ecco che oggi vogliamo consigliarvi un metodo facile facile per registrare i video in streaming di Netflix in modo da poterli vedere su PC, tablet, smartphone ed altri dispositivi comodamente offline. La possibilità di registrare video su Netflix la offre un piccolo programma molto completo, Aimersoft Video Converter Ultimate e permette di registrare lo schermo del PC e dunque ciò che stiamo guardando su Netflix in quel momento selezionando la finestra di registrazione, il formato di registrazione ed il metodo di conversione.

Come registrare video in streaming su Netflix

Prerequisiti

Una volta scaricato ed installato Video Converter Ultimate di Aimersoft sul vostro PC dovrete selezionare l’icona  Record Netflix Videoper avviare la registrazione del video di Netflix. Ora avrete due possibilità, avviare la registrazione e oppure selezionare l’area da catturare dove voi dovrete andare a selezionare la zona di registrazione ed una volta impostato premere il tasto REC per avviare automaticamente la registrazione.

Record Netflix Video

Infine dovete convertire il video, sempre con la stessa app, scegliendo tra i numerosi formati disponibili tra cui MP4, MOV, WMV, AVI, FLV, MKV, ASF, WebM, ecc.