SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Cancellare o revocare un messaggio WhatsApp inviato per errore? Ecco come fare! Ecco la guida che spiega come funziona la revoca dei messaggi inviati su WhatsApp

Revocare messaggio WhatsApp inviato per sbaglio: come fare

Nuova giornata, nuova guida dedicata a WhatsApp, il celebre programma usato da milioni di persone in tutto il mondo per scambiarsi ogni giorni messaggi, foto, video, note vocali ed altro ancora.

Come sicuramente sai se segui YLU ormai da tempo, pubblichiamo ogni settimana news, guide e articoli dedicati a WhatsApp, questa famosa app di messaggistica che è in continua evoluzione e viene costantemente migliorata, pur restando a mio avviso inferiore a Telegram. 

Ad ogni modo, se anche tu usi WhatsApp, la guida di oggi ti tornerà particolarmente utile per cancellare e revocare un messaggio inviato per sbaglio o per errore.

WhatsApp infatti si sta preparando a lanciare la funzione di revoca dei messaggi ed ha già aggiornato di conseguenza la propria guida. Ma come funziona la revoca di un messaggio? Vediamolo insieme!

Sono sicuro, infatti, che almeno una volta ti sia capitato di inviare un messaggio WhatsApp alla persona sbagliata, o di aver inviato un messaggio WhatsApp in modo impulsivo, senza pensare alle conseguenze.

Ecco, finalmente WhatsApp introduce una funzione che ti permette di mettere una pezza ad errori di questo tipo. Sarà presto possibile revocare un messaggio già inviato su WhatsApp, in modo che il destinatario non lo possa leggere (a meno che non l’abbia già fatto ovviamente).

Ti dico subito che la funzione non è ancora disponibile per tutti: compare solo nella versione beta di WhatsApp (nemmeno a tutti) e comunque ancora non funziona. O meglio, c’è il pulsante “revoca”, ma non fa nulla, segno che gli sviluppatori stanno ancora lavorando su questa funzione che sarà disponibile per tutti entro pochi giorni/settimane.

Vediamo comunque come revocare un messaggio di WhatsApp in modo da sapere esattamente cosa fare non appena la funzionalità sarà disponibile per tutti gli utenti.

In caso di necessità, infatti, il tempo a tua disposizione per revocare un messaggio su WhatsApp non sarà tanto, quindi è bene sapere immediatamente come fare per cancellare il messaggio inviato prima che questo sia letto dal destinatario. 

Cancellare messaggio inviato su WhatsApp: cosa cambia dalla revoca? Quali differenze ci sono?

Prima di procedere, è importante fare una distinzione.

Cancellare un messaggio su WhatsApp è diverso da revocarlo. Ma cosa cambia? Quali sono le differenze? E’ meglio cancellare un messaggio WhatsApp o fare la revoca?

Ecco quello che devi sapere:

  • Cancellare messaggio WhatsApp: in questo caso il messaggio scompare dalla cronologia memorizzata sul proprio smartphone, ma non da quella dei contatti con cui è stata intrapresa la chat
  • Revoca: in questo caso, invece, il messaggio sparisce dalla cronologia del mittente e del destinatario, come se non fosse mai stato inviato. Questa seconda opzione è decisamente più interessante, soprattutto se hai inviato un messaggio su WhatsApp per errore alla persona sbagliata!

Ora che abbiamo visto cosa cambia da cancellare un messaggio su WhatsApp a revocarlo, possiamo procedere con la guida.

Quanto tempo ho per revocare messaggio inviato su WhatsApp

Prima di tutto è bene evidenziare che è possibile revocare un messaggio solo se sono passati meno di 5 minuti da quando è stato inviato.

Si tratta di un lasso di tempo sufficiente nel caso dovessimo accorgerci di aver inviato un messaggio nella chat sbagliata, cosa che sembra accadere con una elevata frequenza.

Scaduto questo termine, i messaggi diventano irrevocabili e resteranno visibili nella chat di chi li ha ricevuti. Nella tua, invece, li potrai sempre cancellare, ma non avranno effetto sulle chat dei destinatari.

Cosa vede l’altra persona quando un messaggio viene revocato su WhatsApp?

Quando revochi un messaggio su WhatsApp, nella chat “sorgente” (la tua in pratica) il messaggio scomparirà, ma dovrebbe restare la scritta “hai revocato questo messaggio“.

In quella di destinazione (quella dell’altra persona) ci sarà invece l’avviso “questo messaggio è stato revocato“.

In entrambi i casi, ovviamente, senza il contenuto del messaggio.

Segnalo che attraverso la funzione Revoca potremo richiamare uno specifico messaggio sia dalle chat individuali sia da quelle di gruppo

Come revocare messaggio WhatsApp già inviato

Revocare un messaggio WhatsApp inviato per sbaglio o per errore è molto semplice:

  • devi tenere premuto a lungo sul messaggio che vuoi revocare
  • successivamente, nella parte alta dello schermo, basta cliccare sull’icona del cestino, come se lo volessi cancellare
  • vedrai che a fianco delle opzioni Annulla e Cancella, compare l’alternativa Revoca
  • premendo su Revoca il messaggio di WhatsApp sparisce dal tuo telefono e da quello del destinatario.

Ecco fatto. Semplice, veloce. Peccato che ancora non funzioni.

Bisogna usare l’ultima versione di WhatsApp!

Ricordiamo che sia il mittente che il destinatario dovranno avere la più recente versione di WhatsApp. Nel caso infatti che il destinatario, ad esempio, avesse una versione più vecchia, la funzione non sarà supportata. In questo caso egli potrà visualizzare comunque il messaggio e al mittente non arriverà nessuna notifica sulla correttezza della Revoca.

Come già detto, però, al momento questa possibilità sembra non funzionare: la revoca del messaggio in realtà lo cancella solo dal tuo smartphone, mentre resta su quello del destinatario.

Sicuramente la funzionalità sarà migliorata in futuro e sarà resa disponibile per tutti gli utenti nel giro delle prossime settimane.

Al momento, poi, la funzione Revoca compare solo nella versione Beta di WhatsApp per Android. 

E’ comunque interessante sapere come revocare i messaggi già inviati su WhatsApp: il procedimento da seguire, infatti, non cambierà in futuro, quindi memorizzalo perchè sono sicuro che prima o poi ti servirà!

Aspetti con ansia l’arrivo della funzione di revoca di messaggi di WhatsApp o è una funzione che ritieni inutile?

Ora non ci resta che aspettare il rilascio definitivo della funzionalità, ma almeno sappiamo perfettamente come usarla!

Come diventare beta tester di WhatsApp per Android

Ti ricordo che se ancora non sei un beta tester di WhatsApp per Android, puoi diventarlo in modo facile seguendo le nostre indicazioni: Ti sveliamo come diventare beta tester di WhatsApp per Android.

La guida è velocissima e in un click potrai usare la versione Beta di WhatsApp per Android, godendo così di tutte le novità prima degli altri. Ti ricordo infine che se per qualsiasi motivo volessi smettere di usare WhatsApp Beta e tornare alla versione “stabile”, lo puoi fare quando vuoi con un altro semplice e veloce click.

Per oggi abbiamo concluso.

Per qualsiasi dubbio, problema o domanda non esitare a lasciare un commento a fine articolo e ti aiuterò il prima possibile.

Le migliori guide e news su WhatsApp

Prima di abbandonare il sito, ti consiglio di dare una letta anche a questi altri interessanti articoli legati a WhatsApp:

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here