Ecco la guida con tutti i suggerimenti per scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp. Bloccato su WhatsApp? Ecco come scoprirlo!

Come faccio a sapere se qualcuno mi ha bloccato su WhatsApp? Ecco la guida!

WhatsApp_come_liberare_spazio

Come scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp

È da tempo che un tuo caro amico non risponde più ai messaggi, non replica ai divertenti video che gli invii in chat e non risponde neppure alle tue chiamate su WhatsApp? Ma che gli hai fatto? E se ti avesse bloccato? Per scoprirlo puoi mettere insieme una serie di indizi: ecco quali!

Vuoi sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp? Vuoi scoprire se qualche tuo contatto di WhatsApp ti ha bloccato? Ecco la guida che fa per te!

Pensi di essere stato bloccato su WhatsApp? Non riesci più ad inviare messaggi su WhatsApp ad un tuo contatto e hai paura che ti abbia bloccato? Ecco come fare per scoprire la verità! In questa guida ti spiegheremo passo passo tutti i metodi che hai a disposizione per capire se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp. Preparati, perché alla fine della guida potresti scoprire davvero che quel tuo caro amico ha deciso di bloccarti su WhatsApp! E, mi dispiace dirtelo, non c’è nessun metodo funzionante per sbloccarsi su WhatsApp. Se qualcuno ha deciso di bloccarti, dunque, ad oggi non c’è nessuna soluzione che ti permetta di sbloccarti su WhatsApp: non potrai più mandare messaggi a quella determinata persona.

Ma ora vediamo come fare per capire e scoprire se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp. 

Come scoprire chi ti ha bloccato su WhatsApp iOS Android

WhatsApp, tra le varie funzioni integrate, consente di bloccare i contatti con i quali, per un motivo o per un altro, non si vuole più avere nulla a che fare. Se da tempo non ricevi più risposta ai messaggi inviati su WhatsApp a uno o più contatti, il motivo potrebbe essere questo: sei stato bloccato! Per scoprire se sei finito sulla lista nera della tua ex-fidanzata o del tuo vecchio compagno d’avventure non ti resta che seguire queste indicazioni.

Attraverso questa guida, come anticipato, ti farò vedere quali sono le modalità che permettono di smascherare chi ti ha bloccato su WhatsApp e non vuole più condividere le sue informazioni con te. Vediamo come procedere.

Come scoprire chi ti ha bloccato su Whatsapp iOS Android

1) Controllare l’ultimo accesso

Ok, ammetto che può essere poco significativo, ma è un primo elemento da controllare. Quando un contatto ti blocca su WhatsApp non sarai più in grado di vedere l’ultima volta che è stato online. Dunque prova ad aprire una chat con quel contatto e controlla se vedi il suo ultimo accesso. Se non lo vedi i casi sono due: o ti ha bloccato, o, più semplicemente, questa persona ha attivato l’opzione per nascondere l’ultima volta che è stato online. Come anticipato, questo controllo serve a poco, ma è un primo passo da fare, una sorta di punto di partenza. Se non vedi l’ultimo accesso di quel contatto, prosegui con la guida.

2) Prova ad inviare un messaggio

A questo punto prova semplicemente a mandare un messaggio a quel contatto o quella persona. Se compare un solo segno di spunta, può essere che il contatto ti abbia bloccato. Se compaiono due segni di spunta (anche se non blu), il messaggio è stato consegnato, quindi prima o poi il contatto lo leggerà (se vorrà). Se invece c’è solo una spunta di fianco al messaggio che hai mandato, i casi sono due: o in quel momento la persona che vuoi contattare si trova in una zona non coperta da internet, o ti ha bloccato su WhatsApp. Se pensi di essere stato bloccato, prosegui con la guida.

3) Controllare se ci sono cambiamenti di stato o immagine nel profilo

Terzo step: controlla periodicamente la foto e lo stato del contatto che pensi ti abbia bloccato: se la vedi sempre uguale e non è cambiata nel tempo, può essere che ti abbia bloccato, soprattutto se prima questo contatto cambiava periodicamente la foto profilo o il messaggio di stato.

Ok, anche questo è poco efficace, ma è comunque un elemento da tenere in considerazione quando pensi di essere stato bloccato su WhatsApp. Anche perché, se qualcuno di blocca su WhatsApp, non potrai vedere eventuali novità o cambiamenti per quanto riguarda la sua foto profilo o il suo stato su WhatsApp.

Come anticipato, anche questo è un indizio debole, ma comunque da tenere in considerazione. Nel dubbio, prova a chiedere aiuto ad un amico: se la persona che pensi che ti abbia bloccato su WhatsApp è un amico comune, puoi chiedere ad un tuo amico di fare un controllo sulla sua foto profilo e sul suo messaggio di stato: se vedete 2 foto profilo differenti per la stessa persona, allora qualcosa non torna e il blocco è sempre più probabile.

Nel dubbio, però, prosegui con la guida.

4) Fai una chiamata con WhatsApp

Per toglierti ogni dubbio, prova a chiamare il contatto che potrebbe averti bloccato su WhatsApp.

Se un contatto di blocca su WhatsApp, infatti, durante una chiamata tu sentirai il telefono squillare, ma lui non riceverà nessuna notifica e, di conseguenza, non potrà mai rispondere.

Anche questo può essere un indizio che si aggiunge agli altri: se, provando a chiamare un contatto su WhatsApp questo non risponde mai, le probabilità che ti abbia bloccato sono molto elevate. Ok, può darsi che questa persona semplicemente non possa o non voglia rispondere alla chiamata, ma è comunque un altro indizio che si aggiunge a quelli già visti in precedenza.

5) Prova ad aggiungere il contatto a un gruppo

Ultima cosa da fare: prova ad aggiungere il contatto ad un gruppo. Se un contatto ti ha bloccato su WhatsApp, NON potrai aggiungerlo ad un gruppo.

In particolare, se una persona ti ha bloccato su WhatsApp, quando proverai ad aggiungerla ad un gruppo riceverai un messaggio con scritto “Impossibile aggiungere il contatto” o “aggiunta fallita”.

Questo ti darà la conferma definitiva: quella persona ti ha bloccato definitivamente su WhatsApp. E, in questo caso, mi dispiace per te.

Insomma, come hai sicuramente notato, ci sono vari metodi per capire se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp. Nessun metodo è infallibile e sicuro al 100%, ma, mettendo in atto tutti i passaggi elencati nella guida, riuscirai sicuramente a capire se un contatto ti ha bloccato su WhatsApp. 

Se, verificando questi accorgimenti, tutti risultano validi, potrai smascherare facilmente chi ti ha bloccato su Whatsapp su iOS e Android, perché al 99,9% sei nella black list di quella persona.

Sei stato bloccato su WhatsApp? Hai altri consigli da suggerire?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Claudia

    Ciao,a me risulta che quando si viene bloccati la foto è lo status non sono più visibili( ho provato a farmi bloccare e nn visualizzato più nulla) invece voi dite che nn si vedono più gli aggiornamenti della foto…quindi voi dite che si può essere bloccati e visualizzare foto e stato? Grazie