Come usare NoScript per navigare in tutta sicurezza su Internet

In tema sicurezza molto è stato fatto ma ancora siamo lontani ad assicurare una degna protezione che sia il più efficace possibile. Soprattutto quando navighiamo sul web è molto facile prendersi qualche virus pericoloso e usare la combinazione di un buon antivirus ed un Internet Security a volte potrebbe non essere necessario per assicurare l’adeguata protezione del nostro PC.

Da diversi anni per navigare su internet utilizzo Firefox e l’ho accoppiato ad alcuni plugin che mi facilitano la navigazione. In primis ho installato AdBlock Plus e poi gli ho aggiunto NoScript di cui parleremo oggi in questo articolo. NoScript permette di bloccare oppure disabilitare selettivamente tutti gli script che ci sono sul web aumentando la sicurezza durante la navigazione. L’addon disponibile per Firefox non è però molto facile da utilizzare e richiede una certa esperienza per configurarlo al meglio.

Cosa sono gli Script?

Gli script caricati sulle pagine web possono essere usati per includere pubblicità, monitorare le nostre azioni, inserire pulsanti social e molto altro. Inoltre alcuni Script potrebbero essere caricati su internet per prendere possesso del nostro PC e se un sito web è malevolo può infettare il nostro PC semplicemente visualizzando una normale pagina web. Con NoScript possiamo rendere più sicura la nostra navigazione ma dobbiamo capire come funziona.

Configurare NoScript

Prima di tutto installare NoScript cliccando sul link in fondo alla pagina, poi andata a visualizzare una pagina qualsiasi, ad esempio Facebook e seguite le istruzioni descritte per configurare al meglio NoScript:

  1. Se un sito non viene caricato correttamente vuol dire che NoScript è abilitato e quindi bisogna aggiungere il sito alla WhiteList cliccando sull’icona di NoScript e poi cliccare su aggiungi alla whitelist temporaneamente.
  2. Se non è sufficiente potete selezionare il sotto domino della pagina come ad esempio it.youtube.com
  3. NoScript include già una serie di siti che si occupano di monitoraggio del nostro account per fini pubblicitari come Adtech, ScoreCardResearch o AdSonar ad esempio.
  4. Potete bloccare siti come Twitter, Google+ o Facebook.
  5. Potete fare click destro del mouse su un qualsiasi link prima di aprirlo e controllare che sia sicuro con gli strumenti come  Web of Trust.
  6. Se non siete sicuri di un link, fate una breve ricerca per scoprire che il sito sia attendibile.
  7. Una volta aggiunti alla WhiteList di NoScript i siti che visitate più di frequente potete anche bloccare gli script della pagina andando a selezionare il box, per esempio quello della pubblicità, e selezionare la funzione blocca.
  8. Ricordate che la White List temporanea rimane attiva fino alla sessione corrente, quindi se riavviate il PC o chiudete Firefox sarà persa.
  9. Il mio consiglio è di aprire il sito web senza NoScript attivo e poi attivarlo per vedere le differenze.

Download NoScript