Scegliere chi erediterà il vostro profilo di Facebook in caso di morte. Ecco come gestire il profilo Facebook in caso di morte

Legacy-Contact_Timeline-640x573-e1423758227605

So che non è un argomento simpatico da affrontare, ma bisogna pur pensarci, no?

Cosa succede al vostro account Facebook in caso di morte? Chi gestisce il vostro account Facebook se vi dovesse succedere qualcosa? Non ci avete mai pensato? Beh, date una letta a questo articolo e schiaritevi le idee.

In questo articolo, infatti, andremo a vedere come fare per gestire e organizzare al meglio il vostro account Facebook nel caso in cui dovesse succedervi qualcosa di brutto, di molto brutto. Ovviamente non ve lo auguro, ma almeno impostate il vostro account correttamente.

Che cosa accade al profilo Facebook di un utente quando quest’ultimo muore? Ovviamente Facebook pensa anche a questa sfortunata eventualità e permette agli utenti di lasciare una sorta di testamento virtuale. Nello specifico, gli utenti hanno la possibilità di scegliere un “contatto erede” che potrà gestire l’account Facebook della persona che è morta.

In soldoni, potete scegliere un amico, parente o conoscente che, in caso della vostra morte, gestirà il vostro account e profilo Facebook. Si, so che sembra assurdo, ma Facebook non tralascia nessun particolare, nemmeno questo più macabro.

In caso di morte, quindi, gli amici o la famiglia potranno richiedere di trasformare il profilo della persona morta in un account commemorativo dove le persone potranno raccogliere e condividere ricordi relativi alla persona scomparsa.

Il contatto erede avrà la possibilità di controllare alcuni aspetti della pagina: ad esempio potrà modificare l’immagine del profilo e l’avatar.

La cosa interessante è che questo contatto potrà gestire il nostro account senza conoscere la nostra password: non dovremo diffondere i nostri dati personali, che resteranno sempre segreti e protetti anche dopo la nostra morte.

Ovviamente non siete obbligati a “nominare” un contatto erede: se non desiderate lasciare in eredità il vostro profilo di Facebook, il social network offre anche la possibilità di eliminare automaticamente il vostro account, anche se non ho ben capito come farà Facebook a capire quando una persona muore. Ma non voglio nemmeno scoprirlo 🙂

Al momento la funzione “contatto erede” è disponibile solo negli Stati Uniti, ma presto dovrebbe arrivare anche negli altri Paesi. Vi aggiorneremo quando arriverà in Italia, ma sinceramente non è una cosa che aspetto con ansia. E voi?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!