Cosa cambia da display IPS a display AMOLED? Quali sono le differenze? Quale è il migliore? Ecco un confronto tra AMOLED e IPS

LG: le differenze tra display IPS ed AMOLED. Qual è il migliore?

In questi ultimi mesi sono arrivati sul mercato tantissimi smartphone top di gamma, dotati di hardware veramente potenti e, nella maggior parte dei casi, anche simili tra loro. Tra i tanti smartphone che sono arrivati sul mercato in questo ultimo periodo, ad esempio, troviamo il Galaxy S4, HTC One, Xperia Z, LG Optimus G Pro e tanti altri ancora.

Oltre a processore, RAM, fotocamera e design leggermente diversi, questi smartphone si caratterizzano anche per una differente tipologia di tecnologia usata per i display. Il Galaxy S4 di Samsung, ad esempio, monta uno schermo AMOLED, mentre LG Optimus G Pro monta uno schermo con tecnologia IPS.

Si tratta di due tecnologie diverse, ognuna con i suoi pro e i suoi contro.

Ma cosa cambia esattamente tra display IPS e display AMOLED? Quali sono le differenze tra AMOLED e IPS? Cerchiamo di fare chiarezza in questo articolo su queste due differenti tecnologie, per capire le loro peculiarità ed eventualmente se una sia meglio dell’altra.

Confronto tra AMOLED e IPS: analogie e differenze

Per fare questo confronto ci baseremo su un articolo pubblicato sul web da LG, azienda che da sempre utilizza la tecnologia IPS per i display dei propri smartphone. Se, a prima vista, il confronto potrebbe sembrare di parte, leggendolo fino alla fine vi accorgerete di come effettivamente tutte le voci elencate corrispondano al vero. Anche io, possessore di Galaxy S3 e Galaxy S4, concordo in pieno con quanto riportato da LG.

Ma andiamo subito al confronto tra AMOLED e IPS per capire analogie e differenze tra questi due differenti display.

1. I display IPS hanno i colori più fedeli ed accurati che ad oggi possiamo apprezzare su dispositivi mobile. CONCORDO. I pannelli AMOLED mostrano colori bellissimi, accesi e brillanti, ma al tempo stesso sono troppo sparati rispetto ai colori reali. Il display IPS riesce a proporre colori comunque accesi e brillanti, ma più simili alla realtà e immagini più naturali.

2. Inoltre i colori tendono a conservare la loro accuratezza anche se visto in altre angolazioni su un display IPS. CONCORDO ANCHE IN QUESTO. Guardando il display del Galaxy S4 da differenti angolazioni, infatti, la tonalità dei colori cambia leggermente. Con un display IPS non ho notato invece questo problema. E’ una cosa minima, ma comunque vera.

3. I display IPS di alta qualità sono noti per avere la migliore luminosità e visibilità esterna, grazie ad una potente retroilluminazione, cosa che non abbiamo sui display AMOLED, nei quali i pixel producono luce propria. VERISSIMO. Avete provato a guardare un Galaxy S3 o un Galaxy S4 sotto la luce diretta del sole? Con S4 le cose migliorano, ma se proviamo a fare la stessa cosa con un display IPS le cose cambiano notevolmente e riusciamo tranquillamente a usare lo smartphone o il tablet anche sotto la luce diretta del sole senza grossi problemi.

4. Il display LCD IPS ha migliore nitidezza e dettaglio rispetto al rivale. IN QUESTO CASO NON NE SONO COSI’ SICURO. Direi che se la giocano alla pari da questo punto di vista, a meno che non ci mettiamo ad analizzare lo smartphone al microscopio.

Dunque, concludendo, secondo LG i displayIPS hanno molti vantaggi rispetto agli AMOLED poiché riescono ad essere più nitidi, più luminosi, e riescono a riprodurre i colori precisi per come dovrebbero essere.

COSA NE PENSO IO?

Se devo essere sincero, concordo con LG su quasi tutto. A difesa dell’AMOLED, però, devo dire che:

  • i neri sui display IPS sono scandalosi, mentre sugli AMOLED sono realmente neri e sono spettacolari
  • Samsung, soprattutto con il Galaxy S4, ha fatto un ottimo lavoro ed è riuscita a bilanciare i colori, che non sono troppo sparati e risultano abbastanza fedeli alla realtà, non discostandosi troppo rispetto a quelli proposti da un display IPS.

In conclusione, dunque, è vero che nel 90% dei casi il display IPS risulta leggermente meglio dell’AMOLED, ma molto dipende dalle preferenze degli utenti. Ad esempio, anche se il display IPS secondo me è meglio dell’AMOLED, alla fine ho comprato un Galaxy S3 e Galaxy S4, visto che comunque le differenze, nell’uso quotidiano, non si notano così tanto e nel complesso preferisco di gran lunga uno smartphone di Samsung rispetto a uno prodotto da LG.

Voi invece cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • mirko

    non ne sapevo nulla ora acquistero’ un asus vivo tab con displat ips

  • antonio

    Grande…! hai fornito e riassunto una spiegazione perfetta, ma io concordo particolarmente sull’ultima delle tue considerazioni…ossia, nettamente migliore un Samsung rispetto a un LG…! e pensare che il mio primo acquisto a marca Samsung è stato un tv 28″ a tubo catodico nel lontano inizio degli anni novanta e non era neanche un granché tant’è che avevo giurato a me stesso che non avrei comprato più nulla di coreano in vita mia e guarda ora cosa sono diventati, hanno un mercato dei portatili di più di tre volte superiore a quello della ‘melabacataemorsicata’, ne hanno fatta di strada questi in soli 20 anni ….!

  • Max

    Complimenti e grazie per l’esaustiva spiegazione che mi ha chiarito molte cose! Però mi permetto di aggiungere una piccola cosa, per avere un display IPS non si è mica obbligati a comprate uno smartphone LG, quel tipo di display lo montano anche gli iphone ed i lumia….o sbaglio? ^_^
    Ciao

    • Non tutti hanno display IPS..quelli di fascia media no..in generale comunque la fascia alta ha display IPS, anche se comunque non tutti lo montano..

      • TechnoDonna

        Ciao RIccardo, per quanto riguarda l’articolo sono pienamente d’accordo con te, ma la tua ultima risposta non è del tutto esatta. Prendiamo l’esempio del Lumia 520 di Nokia, è un “entry level” dal costo bassissimo (anche se può giocarsela alla pari con molti smartphone di livello superiore, IMHO) , eppure ha lo schermo IPS. Saluti!

    • dinopr 41

      no i lumia usano gli oled o (amoled) e poi oggi il mastodonte dell IPS e’ sony

  • Alessio T.

    Beh, ho da poco preso una TV LG, dopo aver guardato un 55 pollici Samsung di un mio amico e un LG di un altro mio amico, poi informato su caratteristiche 3D ecc, ho fatto il mio acquisto … mi è capitato di vedere prezzi piu’ bassi per i Samsung, addirittura su un HiSense 4k (stessi pollici del mio LG), ma indovinate un po’?, tutti RIFIUTATI ! … la tecnologia 3D attiva è un po’ come succede nelle auto, ti vendono la macchina in offerta, ma stai attento a non rompere niente perche’ se rompi un 30% dell’auto ripararla ti costa piu’ della macchina stessa (e parlo solo di accessori)… purtroppo il 3D attivo non rende come il 3D passivo (che ricordo che è lo stesso che si usa al Cinema), serve solo a farti spendere piu’ soldi sugli occhiali ( e guai a non comprarli di qualita’ visto che la maggior parte del lavoro lo fa l’occhiale (a differenza del passivo che il lavoro lo fa la TV (come è giusto che sia))) … ha solo 1 nota positiva, la risoluzione, che rimane tale anche in visione 3D, tutto il resto si peggiora… infatti, solo con la mia TV ho potuto apprezzare lo stesso 3D che si vede al cinema (anche se a schermo nettamente piu’ piccolo)… ma la Samsung finche’ adottera’ il 3D attivo, nemmeno la prendo in considerazione… quindi dire che Samsung sia meglio di LG ce ne vuole… poi come dico sempre MAI guardare le marche, ma guardare le caratteristiche ! (come anche nei PC ecc)