Differenze tra TV OLED e TV QLED

Esistono due tecnologie per le nuove TV a LED, OLED e QLED. Ecco le principali differenze e vantaggi

Le TV del futuro sono già tra noi, si chiamano OLED, le TV ad emissione di luce organica per singolo pixel ma ci sono nuove tecnologie che vogliono migliorare quelle precedenti e per certi versi vuole spodestare proprio gli OLED.

Si chiama QLED ed è una nuova rivoluzione tecnologia sulle TV che è la prima rivale degli OLED su cui diversi produttori, tra cui Samsung, stanno puntando su questa tecnologia, scopriamo perchè, quel’è la migliore o cosa conviene comprare.

https://www.tomshw.it/data/images/8/7/4/5/31252722794-8187f22dda-b-56f25b185367f56963aa9acdc1ebc2214.jpg

Neanche il tempo di trovare la diffusione aspettata, che le TV con tecnologia OLED hanno già un temibile rivale. Ecco che iniziano a farsi strada le TV con tecnologia QLED.

OLED – QLED: Significato

OLED

OLED significa Organic Light-Emitting Diode, cioè ogni cella è in grado di autoilluminarsi grazie all’utilizzo di materiale organico di cui è fatto. Questo si traduce in un nero perfetto e contrasti elevatissimi. Tecnologia sviluppata da LG e poi ripresa dagli altri, ma non da Samsung.

QLED

La tecnolocia QLED, acronimo di Quantum Dot Light Emitting Diode, sviluppata proprio da Samsung, in pratica permette di gestire ogni singolo LED in maniera autonoma, a differenza dei LED. Anche qui contrasti elevati e diversi vantaggi rispetto agli OLED.

OLED: Vantaggi

  • I TV OLED hanno colori più brillanti, quindi si sfrutta meglio la tecnologia HDR.
  • I pannelli OLED sono molto più sottili.
  • I TV OLED hanno neri più puri.
  • I TV OLED consumano meno energia.

QLED: Vantaggi

  • I TV QLED hanno colori meno saturi e si può giocare sul contrasto.
  • I TV QLED possono riprodurre il 100% dello spettro, dunque con un numero maggiore di colori visibili dall’utente.
  • I TV QLED hanno un angolo di visione maggiore.
  • I TV QLED costeranno molto meno della produzione degli OLED anche se ora, visto che è una nuova tecnologia, costano di più.
  • Non soffrono dell’effetto memoria.
  • I colori si mantengono vivi nel tempo.

Insomma due tecnologie per le TV del futuro che però devono ancora migliorarsi. Al momento meglio una classica TV LED.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here