Pirati degli ebook all’arrembaggio: ecco come fanno gli smanettoni a togliere le protezioni dai libri digitali acquistati su Amazon per condividerli online

Calibre Plug In

Negli ultimi anni i libri in formato digitale, i cosiddetti ebook, si sono diffusi a macchia d’olio, così come i dispositivi in grado di riprodurli.

L’esempio più lampante è il Kindle, l’eReader prodotto e venduto dal colosso dell’editoria digitale Amazon. Come molti sapranno, direttamente dal sito Amazon è possibile acquistare migliaia di titoli differenti ad un prezzo realmente conveniente. Ma c’è una forte limitazione che a qualcuno proprio non va giù. Supponiamo di recarci in libreria: dopo un’accurata scelta, acquistiamo un nuovo libro in formato cartaceo e nessuno ci vieterà di prestarlo ad un amico o di rivenderlo come usato.

Ma quando acquistiamo un eBook su piattaforme come Amazon o IBS, non è la stessa cosa. Ogni libro digitale, infatti, è provvisto di una protezione, in gergo tecnico chiamata DRM, che ne vieta la copia o riproduzione su un dispositivo diverso da quello autorizzato. Questo equivale a dire che, al termine della lettura, se proprio non vogliamo conservare il titolo nella nostra biblioteca digitale, non abbiamo altra scelta che cestinarlo. Ma perchè ci viene tolta la libertà di rivenderlo? Se lo possiamo fare con i libri cartecei, perchè non possiamo fare la stessa cosa con quelli digitali? Il motivo è semplice: per prevenire la pirateria digitale ed evitare che gli ebook digitali facciano la stessa fine di DVD, CD audio e Blu-Ray.

Ma gli smanettoni, ovviamente, hanno trovato un modo per togliere i lucchetti dai libri elettronici acquistati proprio su Amazon, riuscendo dunque a creare copie perfettamente leggibili di ogni libro: così facendo, c’è chi acquista un nuovo libro e decide poi di condividerlo con la Rete o, nel caso dei libri più costosi, divide magari le spese di acquisto con un amico o un compagno di studi. Comodo, vero?

Ovviamente tale pratica è del tutto illegale e nell’articolo odierno ci limiteremo ad analizzare le mosse dello smanettone. 

IL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI EBOOK

Il pirata inizia la sua opera installando sul PC l’ultima versione di Calibre, prelevandola gratuitamente dal sito web ufficiale. Successivamente installa il file.

UN’INTERFACCIA IN LINGUA ITALIANA

Per completare l’installazione, lo smanettone avvia il programma e imposta la lingua italiana come quella predefinita per l’interfaccia grafica. Per fare questo bisogna andare nel menù PREFERENZE e, da qui, raggiungere la sezione PLUGIN per procedere all’installazione di nuovi tool.

SERVONO DEI PLUGIN

Lo smanettone cerca poi sul web il file TOOLS-V5.6.2.ZIP (http://www.datafilehost.com/download-a28d695b.html). Lo estrae e ritorna a Calibre: clicca CARICA PLUGIN DA FILE e seleziona uno per uno i 5 archivi presenti nella cartella CALIBRE PLUGIN (presente nell’archivio estratto in precedenza).

L’ADDON E’ FONDAMENTALE..

Al termine, abilita MOSTRA SOLO I PLUGIN INSTALLATI DALL’UTENTE  e verifica che sotto TIPO DI FILE sia presente l’estensione KINDLE AND MOBIPOCKET DEDRM e IGNOBLE EPUB DEDRM: sono questi i plugin fondamentali per portare a termine l’opera.

..PER LAVORARE CON IL KINDLE

Se il pirata è in possesso di un dispositivo Kindle, è arrivato il momento di effettuare un doppio clic sul plugin KINDLE AND MOBIPOCKET DEDRM e compilare il campo EINK KINDLE SERIAL NUMBERS con il numero seriale dell’eReader. Conferma quindi con OK.

UN SALTO SUL SITO PER ACQUISTARE UN LIBRO

A questo punto avvia il browser e procede all’acquisto di un eBook su Amazon. Sisposta nel menù IL MIO KINDLE del sito e raggiunge la sezione libri. Seleziona quello appena acquistato e clicca AZIONI seguito da TRASFERIRE E SCARICARE TRAMITE IL CAVO USB. Conferma con SCARICA.

LA CONVERSIONE E’ IN CORSO

Il pirata ritorna a Calibre e clicca sul pulsante AGGIUNGI I LIBRI. Raggiunge il percorso nel quale ha salvato il file con estensione .AZW scaricato dal sito Amazon e conferma premendo il tasto APRI. Con un clic destro sul file esso si sposta in CONVERTI LIBRI  e seleziona CONVERTI INDIVIDUALMENTE.

NIENTE PIU’ LUCCHETTI

Nella nuova schermata che appare, lo smanettone seleziona dal campo FORMATO OUTPUT quello che preferisce, ad esempio EPUB. Volendo, può anche modificare gli attributi associati al file o visualizzare un’anteprima del risultato finale. Avvia quindi la conersione del libro digitale con un semplice clic sul pulsante OK.

L’EBOOK E’ STATO CONVERTITO

Al termine del processo, il risultato finale viene salvato nella directory CALIBRE LIBRARY, creata automaticamente dal software in DOCUMENTI. Lo smanettone seleziona il file epub prodotto ed è pronto per condividerlo sul web.

UNA VERIFICA FINALE PRIMA DELLA LETTURA

Infine il pirata prova a riprodurre il libro con lo stesso Calibre. Avvia il software e clicca su AGGIUNGI LIBRI. Seleziona il file epub e conferma con APRI. Se tutto funziona, non gli rimane che trasferirlo nella memoria del suo eBook Reader o anche nel tablet o nello smartphone.

Bene, direi che è tutto.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Eli

    Grazie, finalmente un intervento comprensibile e di facile utilizzo! Grazie!!

  • MandyMoon

    Scusate ma questo procedimento funziona anche se l’ebook in questione non viene scaricato tramite Kindle e non ha l’estensione .azw ma è comunque protetto da DRM? Cioè, serve solo per togliere DRM da files scaricati da Amazon?
    Grazie!

  • Beppe

    Il procedimento ha funzionato alla grande fino a quest’autunno, ora non riesco più a torgliere la protezione DRM dagli ebook, ho pensato che il plugin fosse obsoleto e ho aggiuto l’ultimo disponibile dal sito, ma nisba… continua a non togliere la protezione.
    Qualcuno potrebbe aiutarmi?

  • anto

    ho lo stesso problemi, non riesco a sbloccare i file più recenti,