Le peggiori password del 2014. Password, anche per il 2014 la peggiore è stata 123456. La password più usata al mondo? 123456

password-piu-utilizzate-2014-638x425

Per favore, non usate queste password. Grazie, Internet. 

123456, password, 12345 e tutte le altre password da evitare come la peste.

Sembra incredibile, ma nel 2014 milioni di utenti usavano ancora delle password estremamente semplici e “stupide” per proteggere i propri account online. E’ inutile sorprendersi quando vediamo che milioni di account vengono violati dagli hacker quando leggiamo le password più utilizzate dagli utenti.

Con password così semplici, anche un bambino di 10 anni sarebbe perfettamente in grado di violare un incredibile numero di account: nonostante tutte le campagne di sensibilizzazione sull’utilizzo di password complesse, la maggior parte degli utenti se ne frega totalmente e preferisce affidarsi a password semplici da scrivere e da ricordare, senza pensare che quelle password sono semplici anche per hacker o per tutte quelle persone che vogliono appropriarsi indebitamente di determinate informazioni.

E’ difficile crederci, ma, giusto per farvi un esempio, sapete quale è stata la password più usata del 2014? Siete sicuri di volerlo sapere? Ecco, la password più diffusa nel 2014 era la comunissima 123456. Come si può pensare di proteggere un account online con questa password? Evidentemente qualcuno era sicuro di proteggersi adeguatamente usando questa password.

La cosa incredibile, però, è che tutte le altre password più usate del 2014 sono molto simili a questa, nel senso che sono tutte password facili da scrivere e da ricordare e che, automaticamente, diventano facilissime da attaccare, scoprire e rubare.

Negli ultimi giorni SplashData ha annunciato la consueta classifica annuale delle password più utilizzate su internet e dallo studio emerge chiaramente un dato estremamente significativo: gli internauti non hanni cambiato le loro cattive abitudini e anche per il 2014 a detenere il titolo di password più comune in assoluto nonché peggiore è stata la sopracitata 123456. Come abbiamo detto, però, le altre password usate dagli utenti non sono migliori di questa.

La classifica è stata ottenuta utilizzando oltre 3 milioni di password divulgate in rete e va ad evidenziare un frequente uso di password formate esclusivamente da seguenze numeriche e dunque facilmente individuabili anche dagli hacker meno esperti. Oltre alla popolare 123456, nella top 25 sono infatti presenti anche 12345, 12345678, 123456789, 1234, 1234567, 111111, 696969 e 123123. Insomma, chi usava queste password era un vero genio, sicuro di tenere i propri dati protetti da occhi indiscreti.

Siete curiosi di scoprire le altre password più usate dagli utenti del web nel 2014? Ecco l’elenco completo, per farvi qualche risata.

123456
password
12345
12345678
qwerty
123456789
1234
baseball
dragon
football
1234567
monkey
letmein
abc123
111111
mustang
access
shadow
master
michael
superman
696969
123123
batman
trustno1

Insomma, con password così facili per gli hacker è davvero un gioco da ragazzi rubare i dati online degli utenti.

Per incrementare il proprio grado di sicurezza online, SpalshData suggerisce di:

  • usare password lunghe almeno 8 caratteri con numeri, lettere e simboli
  • evitare l’uso della stessa combinazione username/password per più siti
  • usare un password manager per generare password casuali.

E’ ovvio, i nostri dati online non saranno mai protetti al 100%, ma se noi per primi usiamo delle password così facili e stupide, non facciamo altro che semplificare il lavoro degli hacker. Spero per voi che nessuno utilizzi una delle password in elenco per proteggere i propri dati online 🙂

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!