Salvagente e antifurto per Facebook: la notifica e i codici in caso di furto di account, password e nome utente

Sempre più persone cercano quotidianamente su internet un modo per trovare, scoprire e rubare la password di Facebook di amici, parenti, conoscenti, moglie, marito, moroso, fidanzato o altri ancora. Il problema è che alla fine qualcuno ci riesce davvero a rubare i dati dell’account di Facebook. E magari la persona a cui viene rubato l’account Facebook nemmeno se ne accorge.

Da oggi, però, c’è una soluzione: seguendo questa semplice e immediata guida avete la possibilità di proteggere il vostro account di Facebook in caso di furto. Diciamo che, seguendo queste istruzioni, potete mettere una sorta di antifurto o allarme al vostro account di Facebook per fare in modo che, quando qualcuno prova (e riesce) a rubare i vostri dati di Facebook, voi siate subito avvisati e abbiate la possibilità di agire per proteggere la vostra privacy, il vostro account e tutto ciò che avete di importante all’interno di Facebook.

Dunque, se volete provare a proteggere e blindare il vostro account Facebook contro i furti, siete nel posto giusto. In questa guida andremo ad attivare e impostare una notifica di accesso al vostro account Facebook che vi permetterà di scoprire in modo praticamente immediato e istantaneo se qualcuno vi ha rubato i dati di Facebook e sta provando a rubare il vostro account.

Per proteggere il vostro account Facebook da furti indesiderati, seguite questi passaggi: andate nelle Impostazioni (su computer, cliccando sul triangolino in alto a destra; su dispositivi mobili, toccando l’icona di menu in alto a sinistra e poi scorrendo verso il basso) e scegliete ProtezioneQui trovate la voce unica Notifiche di accesso (se accedete via computer) o le due voci separate Notifiche di accesso via SMS Notifiche di accesso via e-mail (se accedete da dispositivo mobile).

Se le attivate e qualcuno vi ruba la password di Facebook, riceverete un avviso via SMS e via mail che qualcuno sta accedendo al vostro account da un computer diverso da quelli che usate solitamente.

Grazie a questo messaggio di avviso di sicurezza, potrete riprendere il controllo del vostro account e respingere l’intruso in vari modi: per esempio, se siete abbastanza veloci, potete andare alla voce Da dove sei connesso (o Sessioni attive nella versione mobile), sempre nella sezione Protezione, e guardate l’elenco delle sessioni Facebook attive; disattivatele tutte tranne quella del dispositivo che state usando.

Un’altra opzione consigliabile per aumentare la sicurezza del profilo Facebook ed evitare furto di password è quella di definire degli amici fidati che possono intervenire in caso di furto: sono i Contatti fidati, che stanno sempre nella sezione Protezione. Queste persone fidate riceveranno da Facebook un codice di emergenza: se vi viene rubato l’account, potete chiamarle e farvi dare questi codici da digitare in Facebook per riprendere il controllo dell’account e toglierlo al ladro.

Come potete notare, queste soluzioni non impediscono ai ladri di rubare i vostri dati di Facebook, ma almeno vi tutelano e vi aiutano in caso di furto. Purtroppo è molto difficile proteggere correttamente l’account Facebook da un eventuale furto di dati, ma se seguite le istruzioni che vi abbiamo proposto potete almeno correre ai ripari in pochi istanti in caso di problemi o necessità.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!