In quest’articolo: Ecco la Guida Completa su come crearsi un duplicato delle più comuni chiavi che si trovano in casa, almeno tutte quelle con codificate…Ecco come fare

Duplicazione-chiavi

Fai Da Te: In casa abbiamo attrezzi di ogni tipo, infatti grazie all’importazione dei prodotti cinesi nei mercati europei si trovano per i negozi tool di ogni tipo e per ogni evenienza. Ma almeno per questa volte un attrezzo per duplicare chiavi (fatte in casa) non lo trovato poiché per duplicare una chiave si va semplicemente nella ferramenta vicina e in un paio di minuti e con pochi euro avrete una copia della vostra chiave. Ovviamente però c’è un’interessante metodo per crearsi una chiave fai da te in due minuti e a costo zero (servono un paio di attrezzi che comunemente tutti hanno a casa 😉 )

Come Duplicare una Chiave in due minuti

Semplice, innanzitutto partiamo con la lista di ciò che ci serve:

  1. Chiave da duplicare 😉
  2. Accendino (per sigarette, cucina, ecc)
  3. Buon paio di forbici
  4. Nastro adesivo (meglio trasparente)
  5. Una bottiglia di plastica (scelta opportunamente)



Innanzitutto scegliete una bottiglia dalla plastica abbastanza resistente, coca-cola, sprite sono alcune delle più consistenti. Potete scegliere quella dalla plastica più spessa che al massimo non superi lo spessore della chiave, ritagliatene un rettangolo grande quando tutta la chiave o poco più.

Tagliate una striscia di nastro adesivo lunga quanto la chiave, poi prendete la chiave a passatela per bene sotto la fiamma dell’accendino, lo scopo è farla diventare tutta ben bruciacchiata. Noterete subito che non appena la fiamma entra a contatto con la chiave questa diventa nera, quindi annerite tutta la parte della chiave interessata (il “manico” non serve)

Applicate il nastro adesivo sulla chiave in modo da ricoprire per lungo la parte annerita (lato colla con lato annerito), fate attenzione a farlo aderire per bene, fate un po’ di pressione affinché aderisca al meglio. Togliete il nastro adesivo, vedrete che “il nero” sulla chiave sarà incollato sul nastro adesivo avendo ottenuto la forma sella chiave sul nastro.

Applicate ora il nastro tolto con il disegno della chiave sulla plastica ritagliata prima. Ora non dovrete fare altro che ritagliare per bene l’andatura della serratura della plastica con il nastro incollato sopra. Otterrete una chiave funzionante.

Ovviamente fate attenzione quando la inserite, poiché se la plastica scelta non è abbastanza resistente potrebbe rompersi dentro. Non voglio esserne responsabile 😉 In ogni caso utilizzate la guida in caso di necessità e per avere un’idea di come le chiavi di casa incustodite potrebbero essere duplicate in pochi secondi!

Ecco una video guida: