Google Chrome troppo lento. Google Chrome pesante. Velocizzare Google Chrome con un’estensione. Come rendere più leggero e veloce Google Chrome.

Come alleggerire e rendere meno pesante Google Chrome

Schermata 2015-05-18 alle 15.57.19

Vi presento oggi l”estensione che tiene Chrome leggero e veloce

L’ho sempre detto e continuerò a farlo: Google Chrome è il miglior browser internet attualmente disponibile. E’ veloce, funziona bene, offre tantissime funzioni aggiuntive, supporta i temi e si sincronizza alla perfezione con smartphone e tablet Android.

A lungo andare, però, può capitare che Google Chrome diventi lento e pesante. Soprattutto quando si aprono tante pagine e schede in Google Chrome, questo browser internet diventa molto lento e occupa tanta RAM e risorse del computer. In pratica, se usate tanto Google Chrome e siete abituati ad aprire tanti siti internet contemporaneamente, rischiate di rallentare anche il vostro computer.

Questo perchè, ovviamente, ogni scheda o pagina aperta in Google Chrome consuma memoria RAM: più schede aprite, più rischiate di rallentare e appesantire Google Chrome e il vostro computer. Io ad esempio sono abituato a lavorare con almeno 10-15 schede aperte in Google Chrome: potete immaginare quanta RAM vada ad occupare solo Google Chrome mentre lavoro.

Google Chrome occupa troppa memoria RAM? Ecco come risolvere

Se anche voi avete a che fare con problemi di questo tipo e volete provare a rendere più leggero e veloce Google Chrome, potete farlo utilizzando l’estensione che vi segnalo oggi. Esiste infatti un’estensione gratuita per Google Chrome che permette di velocizzare e alleggerire il browser internet di Google in modo da liberare processore e memoria RAM e di rendere molto più fluido sia il browser internet che il vostro computer.

Il problema di lentezza e di pesantezza di Chrome deriva non solo dal tipo e dalla quantità di siti che vengono aperti allo stesso tempo, ma anche dal numero di estensioni e di applicazioni installate. Se però avete già controllato di non avere troppe estensioni attive e installate, allora potete provare a seguire questa guida per velocizzare Chrome. 

Se dunque anche nel vostro caso Google Chrome è diventato troppo lento e pesante, ecco come potete fare per velocizzarlo e renderlo molto più leggero. 

Chrome lento, come velocizzare il browser di Google

Come anticipato, infatti, oggi vi segnalo un’estensione “magica” che tiene Chrome leggero e veloce in ogni momento, anche quando andrete ad aprire tante schede e pagine internet in Google Chrome.

L’estensione che salverà Google Chrome e la vostra memoria RAM si chiama The Great Suspender e funziona davvero in modo semplice. In particolare, questa estensione non farà altro che sospendere, in modo completamente automatico, tutte le schede che avete aperto in Google Chrome ma che non state usando.

Vi faccio un esempio pratico: io tengo aperte 15-20 schede in Google Chrome, ma ne uso 2-4 insieme, mentre tutte le altre magari sono aperte da qualche giorno perchè sono legate a lavori che devo completare. Anche se non le uso, però, queste schede consumano comunque RAM di sistema e risorse del computer, rendendo PC e Google Chrome più lenti.

Velocizzare Google Chrome

Ecco, l’estensione “mette in freeze” queste schede nel senso che le lascia aperte, ma impedisce loro di consumare RAM e risorse di sistema. Fantastico! In automatico, dopo 10 minuti che le schede non vengono toccate dall’utente, l’estensione le “blocca” e limita in questo modo il consumo di RAM e risorse di sistema. Potete così aprire tutte le schede che volete in Google Chrome senza rischiare di bloccare il browser o il computer. E la vostra RAM ringrazia.

Come anticipato, l’estensione funziona in modo completamente automatico e molto efficiente: l’estensione sospende tutte le schede che non stiamo usando in Google Chrome se non clicchiamo su di esse per oltre 10 minuti. Per chi non lo sapesse, ricordo che sospendere una scheda in Chrome significa rimuoverla dalla memoria, senza però chiuderla. Di fatto la scheda viene terminata facendo sparire il sito che si stava guardando, ma se si torna su quella scheda e si clicca in un punto qualsiasi della pagina, Google Chrome la ricarica immediatamente. Le schede sospese sono riconoscibili dalla linguetta della scheda, un po’ sfumata.

Google Chrome più leggero grazie a The Great Suspender

Dopo aver provato questa estensione per qualche giorno, posso affermare senza ombra di dubbio che funziona benissimo e ho notato subito grossi miglioramenti. Google Chrome è diventato più veloce e la RAM libera è aumentata in modo incredibile sul mio computer. Insomma, la sospensione delle schede è davvero efficace nel tenere Chrome veloce e leggero.

Segnalo anche che nelle opzioni di The Great Suspender si può impostare il periodo di tempo di inattività dopo il quale sospendere la scheda. Si può inoltre impedire la sospensione di schede su cui si sta scrivendo o dove si sta compilando un modulo, si può creare una lista di siti da non sospendere mai (utile per chi ascolta musica in background ad esempio) e avremo tante altre opzioni a disposizione per personalizzare l’estensione e adattarla alle nostre esigenze e preferenze.

Come rendere più veloce Chrome

Concludendo, dunque, se avete spesso il problema che Google Chrome è lento o pesante e occupa tutta la RAM del vostro computer, correte a installare questa estensione e fatemi sapere cosa ne pensate. Io sono molto soddisfatto.

Come Velocizzare Google Chrome se lento o pesante

Potete scaricare l’estensione gratis da QUI.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!