Ecco una guida e una videoguida completa che spiegano come trasformare la MicroSIM in una NanoSIM per iPhone 5

Come avrete sicuramente notato, con il nuovo iPhone 5 Apple ha introdotto, oltre al nuovo connettore Lightning, anche un nuovo slot per la SIM del telefono.

Al posto della “vecchia” MicroSIM, infatti, iPhone 5 utilizzerà la nuova NanoSIM, ancora più piccola rispetto a quella precedente, in modo da lasciare maggiore spazio agli altri componenti dello smartphone.

Chi ha già una MicroSIM per iPhone 4 e iPhone 4S e ha intenzione di acquistare iPhone 5, ha 2 alternative:

  • andare dal proprio gestore telefonico e farsi sostituire la MicroSIM con una NanoSIM: alcuni gestori, tra cui Vodafone, lo fanno gratuitamente, mentre altri si fanno pagare anche 10€ per una operazione così banale;
  • provare a trasformare manualmente la MicroSIM in una NanoSIM, tagliando la propria SIM e adattandola alle nuove dimensioni di iPhone 5.

Oggi vi spiegheremo passo passo, anche attraverso una guida video, come passare da una MicroSIM a una NanoSIM compatibile con iPhone 5.

Iniziamo con la guida. 

Prima, però, ricordiamo di nuovo che Vodafone cambierà la micro SIM con la nano SIM gratuitamente. Consiglio quindi agli utenti Vodafone di attendere qualche giorno per ottenere la sostituzione gratuita della propria SIM.

Detto questo, iniziamo.  

In questo tutorial potrete vedere come tagliare e sistemare la MicroSIM per convertirla in NanoSIM per iPhone 5.

Ovviamente vi consiglio di eseguire il tutto solo se siete utenti esperti e avete, oltre agli attrezzi, una certa manualità.

Ecco di seguito la guida video che spiega come tagliare una MicroSIM per iPhone 4 o iPhone 4S in modo da adattarla e renderla così compatibile con iPhone 5.

Se decidete di proseguire manualmente con questa operazione, avrete bisogno di conoscere in modo preciso le dimensioni della NanoSIm, che potete trovare qui.

Per comodità riportiamo di seguito quelle più rilevanti:

  • Larghezza: 12,3 millimetri Altezza: 8,8 millimetri Profondità: 0,67 millimetri

In sostanza, per trasformare la MicroSIM in una NanoSIM dovrete tagliarla 2.69 millimetri in larghezza, 3.28 millimetri in altezza, e anche 0.14 millimetri in profondità. Era più facile passare dalla SIM normale alla MicroSIM, vero?

Ricordo, comunque, che per ridurre la profondità potrete utilizzare della semplice carta vetrata, molto efficace per operazioni di questo tipo.

Qualcuno di voi si lancerà in questa impresa? Se qualcuno provasse, sarebbero sicuramente graditi commenti e magari anche qualche foto in grado di riproporre i passaggi più importanti.

via

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here