Importare Certificati manualmente su Chrome [Guida]

In questo articolo andremo a vedere come installare qualsiasi certificato, nell’esempio il PKCS#12 su Chrome in modo facile e veloce manualmente senza difficili procedure ma direttamente da Chrome con pochi e semplici passaggi.

I certificati firmati autorevolmente possono essere gratuiti oppure a pagamento e le diverse organizzazioni possono anche adottare le proprie autorità certificative, in particolare se esse sono responsabili per la configurazione dei browser per accedere ai propri siti. Questi in molti casi devono essere installati sui vari browser manualmente per funzionare in maniera corretta.

In questo articolo andiamo a vedere come installare manualmente i certificati su Google Chrome.

Come installare i certificati su Google Chrome

  1. Aprire Google Chrome. Accedere alle  impostazioni cliccando sull’icona con tra linee orizzontali e cliccare su Impostazioni.
  2. Selezionare Mostra impostazioni avanzate… > Gestisci certificati…
  3. Click su Importa per avviare l’installazione del certificato e poi su Avanti nella finestra che si apre.
  4. Ora dobbiamo cercare il certificato in formato PFX o altro formato già scaricato sul nostro PC cliccando su Sfoglia e poi una volta aggiunto cliccare su Avanti.
  5. Se necessario inserire la password che vi è stata comunicata con il rilascio del certificato e cliccare su Avanti.
  6. Ora è necessario selezionare l’archivio dei certificati che può anche essere lasciato come selezione automatica e cliccare su Avanti. Alcune volte installando il certificato come Personale non è la procedura corretta e dunque bisogna ripetere la procedura selezionando la voce automatico.
  7. Click Avanti e poi Fine.
  8. Ora il certificato è installato correttamente e riceverete una notifica come la seguente che affermerà la corretta installazione del certificato su Chrome.