Le impostazioni per non farsi trovare su Facebook. Come non farsi trovare su Facebook da una persona

Ormai praticamente chiunque ha un profilo Facebook e risulta facilissimo per i ficcanaso cercare informazioni su di noi sfruttando tutto quello che pubblichiamo sul nostro profilo Facebook. Ecco come impostare e configurare la privacy di Facebook per proteggere la nostra privacy online.

facebook-privacy-620x350

Se non volete farvi trovare su Facebook da una persona in particolare, questi consigli potrebbero risultarvi utili.

Volete essere invisibili su Facebook? Volete fare in modo che nessuno possa cercare il vostro nome e trovarvi su Facebook? Ecco la guida completa per essere invisibili su Facebook e per non farsi trovare tramite una ricerca su Facebook.

Se la privacy e la protezione dei vostri dati personali vi sta particolarmente a cuore, questa guida risulterà molto interessante per voi. Oggi, infatti, vedremo insieme come impostare la privacy di Facebook per non farsi trovare sul noto social network.

Non farsi trovare su Facebook da una persona è molto semplice, soprattutto dopo gli ultimi cambiamenti apportati dal team di Mark Zuckerberg all’interfaccia del social network.

Per non farvi trovare su Facebook e per essere praticamente invisibili su Facebook vi basterà andare sulle impostazioni della privacy del vostro account per regolare gli accessi al vostro profilo e la sua visibilità, sia agli amici che ai non amici.

Dopo questa breve introduzione, vediamo insieme come fare per non farsi trovare su Facebook.

Impostazioni sulla privacy e strumenti

Prima di tutto, andate nelle Impostazioni di Facebook da questo link:

https://www.facebook.com/settings?tab=privacy

Chi può vedere le mie cose su Facebook?

Qui potetelimitare a più livelli la visibilità dei vostri post pubblicati su Facebook, decidendo chi può vedere i post che pubblicheremo, quelli in cui siamo stati taggati e altro ancora. Chiaramente sta a voi decidere come settare la visibilità in base alle vostre esigenze.

Chi può contattarmi su Facebook?

Anche questa sezione è molto importante: qui potete infatti restringere le richieste di amicizia agli “Amici degli amici”, evitando così di ricevere richieste anche dagli sconosciuti.

Chi può cercarmi su Facebook?

La riga più importante in questa sezione è quella dove vi viene chiesto “Vuoi che gli altri motori di ricerca rimandino al tuo diario?”. Ecco, è proprio questa la domanda più importante: se risponderete negativamente, infatti, i vostri nome e cognome non compariranno su Google; in caso contrario, invece, il vostro profilo comparirà anche su Google quando qualcuno cercherà i vostri dati sul celebre motore di ricerca.

Rispondendo negativamente alla domanda, dunque, vi tutelate dalla possibilità che qualsiasi persona riesca a rintracciarvi e a cercarvi tramite motori di ricerca.

Segnalo che volendo è anche possibile limitare ai soli “Amici” (piuttosto che agli “Amici degli amici” e/o a “Tutti”) la ricerca del nostro profilo su Facebook attraverso il nostro indirizzo email e numero di cellulare fornito al social network al momento della registrazione.

Ma le impostazioni da modificare per non farsi trovare su Facebook non sono finite qui.

Impostazioni del diario e dei tag su Facebook

Ora andiamo a questo link: https://www.facebook.com/settings?tab=timeline

Chi può vedere le cose che pubblico sul mio diario Facebook?

Qui è possibile limitare ai soli “Amici” o a nessuno (“Solo io”) la visibilità dei post in cui siamo taggati sul nostro diario e quello che le altre persone hanno pubblicato sul nostro diario.

Come faccio a gestire i tag aggiunti dalle persone e i suggerimenti di tag Facebook?

Altra cosa da fare per non farsi trovare su Facebook da una persona è quella di settare correttamente i permessi legati ai tag: può infatti succedere che qualcuno vi tagghi troppo spesso in foto o video e in questo modo qualcuno potrebbe riuscire a trovarvi su Facebook.

Ecco perchè dovete mettere un controllo ai tag su Facebook: in questo modo potrete dormire sonni tranquilli in quanto nessuno vi potrà taggare in foto, post o video senza il vostro permesso.

Il consiglio è quello di limitare ai soli “Amici” o a nessuno (“Solo io”) l’avviso di quando veniamo taggati in un post, e di restringere a “Nessuno” la visibilità dei suggerimenti dei tag quando vengono caricate foto che ci somigliano.

Infine, per essere tranquilli al 100% e proteggere la propria privacy su Facebook, è possibile settare la visibilità dei commenti su Facebook, per fare in modo che siano visibili soltanto agli amici e a nessun altro. In questo modo il vostro blindatissimo.

Bene, direi che è tutto. In questo modo potrete essere praticamente invisibili su Facebook e avrete settato correttamente le impostazioni della privacy di Facebook per non farsi trovare su Facebook e per non farvi trovare su Facebook. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!