Quale smartphone comprare a 100 euro? Quale smartphone comprare a 150 euro? Ecco i consigli su quale smartphone comprare con meno di 150 euro (Ottobre 2014)

Hai bisogno di consigli sul tuo prossimo smartphone da acquistare? Non sai che telefono comprare e vuoi qualche indicazione? Sei nel posto giusto! Oggi vedremo insieme quali sono i migliori smartphone e telefoni economici da comprare per il mese di Ottobre 2014.

Stai cercando uno smartphone economico da comprare, ma non hai idea di quale acquistare? Non riesci a capire quali siano le differenze tra un telefono e l’altro? Non vuoi buttare i tuoi soldi e vuoi acquistare lo smartphone ideale per le tue esigenze, evitando di comprare qualcosa che funziona poco e male? Nessun problema! Oggi andremo a vedere insieme quali sono i migliori smartphone e telefoni economici da acquistare nel mese di Ottobre 2014. La guida sarà aggiornata periodicamente, con cadenza mensile, per consigliarti sempre i migliori smartphone da comprare in base alle tue esigenze.

Forse non lo sai, ma per avere tra le mani uno smartphone bello, potente, elegante e pieno di funzioni, non è necessario spendere 500 o 600 euro. Con 100 o 150 euro, infatti, puoi portarti a casa uno smartphone con sistema operativo Android o Windows Phone in grado di offrirti una marea di funzionalità e ottime prestazioni a un prezzo estremamente interessante. Non devi necessariamente spendere metà del tuo stipendio nell’acquisto di un nuovo telefono: con i consigli giusti, anche con 100 o 150 euro puoi portarti a casa un dispositivo potente, bello e in grado di offrirti tutte le funzionalità di cui hai bisogno.

Come abbiamo detto, in questa guida ti suggerirò quale smartphone comprare a meno di 150 euro segnalandoti alcuni dei terminali più interessanti che il mercato propone in questa fascia di mercato. Ovviamente ce ne sono un po’ per tutti i gusti, quindi scegli bene prima di procedere con l’acquisto.

Prima di elencarti i migliori smartphone e telefoni low cost da acquistare, ti ricordo velocemente quali sono le caratteristiche che devi tenere in considerazione per valutare l’acquisto del prodotto:

  • dimensioni e risoluzione dello schermo
  • qualità della fotocamera e della videocamera
  • potenza del processore, che determina la velocità generale del telefono e la sua capacità di eseguire app e giochi complessi
  • quantità di RAM disponibile, soprattutto se ti interessa avviare più programmi contemporaneamente
  • autonomia della batteria: fondamentale per arrivare a sera senza che lo smartphone si spenga
  • connettività dual-sim: può non essere indispensabile, ma molti utenti hanno bisogno di usare due sim contemporaneamente e quindi questo aspetto va sicuramente valutato
  • espandibilità della memoria per l’archiviazione dei dati.

Per quanto riguarda il sistema operativo, nella fascia di smartphone low-cost la scelta può andare su Android o su Windows Phone: in entrambi i casi ti porterai a casa un dispositivo efficiente, veloce e in grado di offrirti tutte le funzionalità classiche di uno smartophone (mail, navigatore satellitare, WhatsApp, Facebook, internet, browser web, giochi, applicazioni e tanto altro). Nella fascia bassa degli smartphone non possiamo ovviamente considerare i dispositivi Apple, che sono decisamente fuori budget se vuoi spendere meno di 150 euro per il tuo nuovo smartphone.

Bene, detto questo siamo pronti per vedere quali sono i migliori smartphone economici da acquistare nel mese di Ottobre 2014. 

Come abbiamo detto in apertura di articolo, per fortuna i tempi sono cambiati e per acquistare un telefonino moderno, con touch-screen e capace di connettersi a Internet, non c’è più bisogno di spendere cifre astronomiche. Con poco più di 100 euro ti puoi portare a casa un ottimo smartphone! Vediamo quali sono i migliori da comprare questo mese.

Smartphone con sistema operativo Windows Phone

Migliori smartphone economici da comprare: Nokia Lumia 530 (circa 80 €)

Monta il sistema operativo Windows Phone (aggiornato all’ultima versione) e, pur essendo molto economico, offre un hardware di tutto rispetto e prestazioni di alto livello. Lumia 530 è veloce, potente, bello, compatto: non gli manca davvero niente, compresa la possibilità di cambiare la cover posteriore per avere uno smartphone sempre nuovo. E’ lo smartphone più economico con sistema operativo Windows Phone, ma ti permette di avviare tutti i programmi, i giochi e le app che vuoi, compresi anche i giochi più pesanti presenti sullo store di Microsoft. Nonostante il prezzo estremamente basso, Lumia 530 è uno smartphone davvero potente e completo, caratterizzato da una fluidità e una reattività da far invidia a device di categoria superiore.

A livello hardware Microsoft Lumia 530 è dotato di un display 4” e risoluzione 854 x 480 pixel, sistema operativo Windows Phone 8.1, processore Qualcomm Snapdragon 200 Quad-Core 1.2 GHz affiancato da 512 MB di RAM e memoria interna pari a 4 GB, espandibile tramite microSD fino a 128 GB. Troviamo anche una fotocamera posteriore da 5.0 MP ed è disponibile anche in una variante Dual SIM. La batteria ha una capacità di 1430 mAh e ti permette di arrivare tranquillamente a fine giornata anche con uso intenso.

Migliori smartphone economici da comprare: Nokia Lumia 630 (circa 119 €)

E’ buono come il Lumia 530, ma leggermente migliore per certi aspetti. Le prestazioni sono quasi identiche, cambia leggermente l’hardware.

Nokia Lumia 630 è uno smartphone con display da 4.5” con risoluzione 854 x 480 pixel, dotato di sistema operativo Windows Phone 8.1. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 400 Quad-Core a 1.2 GHz affiancato da 512 MB di RAM, con memoria interna pari a 8 GB espandibile tramite microSD fino a 128 GB. Nokia Lumia 630 ha anche una variante Dual SIM. La batteria ha una capacità di 1830 mAh.

Smartphone con sistema operativo Android

Migliori smartphone economici da comprare: Wiko Goa (circa 60 €)

Wiko è un’azienda francese che è sbarcata anche in Italia da poco più di un anno. I suoi smartphone montano il sistema operativo Android e in generale sono ben costruiti, ben assemblati, abbastanza potenti e pieni di funzionalità.

Questo Goa è sicuramente il telefono più economico che puoi acquistare se vuoi un dispositivo con sistema operativo Android. Ovviamente ha un hardware piuttosto limitato e non ti devi aspettare prestazioni molto elevate, ma Wiko Goa è probabilmente lo smartphone più economico ed equilibrato di questo momento. E’ un dispositivo perfettamente in grado di navigare sul web, avviare Facebook, WhatsApp e anche qualche giochino. Non manca il supporto Dual-SIM. Con soli 60 euro non si può pretendere di più.

Per quanto riguarda l’hardware, Wiko Goa offre un display da 3.5” e risoluzione 480 x 320 pixel, monta Android 4.4.2 KitKat (che difficilmente sarà aggiornato a prossime versioni); il processore è un Mediatek Cortex-A7 Dual-Core a 1GHz affiancato da 512 MB di RAM e memoria interna pari a 4 GB, espandibile tramite microSD fino a 32 GB. Troviamo anche una fotocamera frontale da 1.3 MP e posteriore da 2.0 MP. La batteria ha una capacità di 1300 mAh: non è molto capiente, ma ti permette di arrivare a fine giornata.

Migliori smartphone economici da comprare: Wiko Sunset (circa 70 euro)

Costa poco più del Goa, ma offre prestazioni migliori. Sicuramente è migliore del Wiko Goa sotto ogni punto di vista. Se riuscite a trovarlo in offerta è sicuramente un must have!

Da prendere assolutamente in considerazione è anche il Wiko Sunset, un dispositivo dual-SIM che può contare sulla presenza di un display da 4″ con 480×800 pixel di risoluzione, un processore Mediatek Dual-core da 1.3GHz e una memoria interna da 4GB espandibile fino a 32GB con le microSD. Dispone inoltre di una RAM di 512MB, una batteria da 1300 mAh e una coppia di fotocamere da 2MP (posteriore) e 1.3MP (frontale). Viene venduto con Android 4.4 preinstallato.

Migliori smartphone economici da comprare: Wiko Rainbow (circa 150 €)

Wiko Rainbow è uno smartphone Android dual-SIM che ha un display HD da 5“ (1280×720 pixel di risoluzione) e monta un processore Cortex-A7 Quad-core da 1.3Ghz abbinato a 1GB di RAM. La sua memoria interna è da 4GB ma può essere aumentata fino a 32GB con le microSD mentre la batteria che lo alimenta è da 2000 mAh. Dispone anche di due fotocamere: una posteriore da 8MP e una frontale da 2MP. Il sistema operativo con cui viene fornito è Android 4.2.2.

Per 150 euro è sicuramente un prodotto interessante soprattutto perchè è realizzato con materiali di altissima qualità.

Migliori smartphone economici da comprare: Huawei Ascend Y330 (circa 80 euro)

L’Huawei Ascend Y330 è il telefono perfetto per chi guarda innanzitutto alle proprie tasche ma allo stesso tempo non vuole finire con l’acquistare un terminale scadente. Sia chiaro: non stiamo parlando di una “bomba” in termini di prestazioni, però il suo rapporto qualità-prezzo è davvero eccellente. Dispone infatti di uno schermo da 4″ con 800×480 pixel di risoluzione, un processore Mediatek Dual-core da 1.3Ghz e una memoria interna da 4GB espandibile fino a 32GB con le microSD. La RAM da 512MB e la batteria da 1500 mAh garantiscono prestazioni abbondantemente sufficienti ed anche le fotocamere (una posteriore da 3MP e una frontale da 0.3MP) consentono di realizzare scatti da condividere sui social network di qualità più che accettabile. Il sistema operativo che lo anima è Android 4.2.

Migliori smartphone economici da comprare: Huawei Ascend Y530 (circa 104 €)

Huawei Ascend Y530 è uno smartphone con display da 4.5” e risoluzione 854 x 480 pixel, dotato di sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean. Il suo processore è un Qualcomm MSM8210 Snapdragon 200 Dual-Core a 1.2 GHz e la RAM è pari a 512 MB. La memoria interna da 4 GB è espandibile tramite Micro SD fino a 32 GB. La batteria è da 1750 mAh.

Migliori smartphone economici da comprare:  Huawei Ascend G610 (circa 150 euro)

Se ti piacciono gli smartphone con display ampio, ti consiglio di dare un’occhiata all’Huawei Ascend G610, smartphone Android che può contare su un display da 960×540 pixel, un processore Quad-core da 1.2Ghz e una memoria interna da 4GB espandibile fino a 32GB con le microSD. La sua RAM è di 1GB, la batteria è da 2150 mAh mentre le fotocamere di cui è dotato sono due: una da 5 Megapixel posteriore e una da 0.3MP frontale.

Migliori smartphone economici da comprare: Xiaomi Redmi 1S (circa 140 euro)

Io sono un fan dell’azienda Xiaomi e quindi sono un pò di parte, ma tra gli smartphone da comprare sotto i 150 euro c’è sicuramente questo. Si tratta di un terminale veramente incredibile, venduto a un prezzo molto contenuto, che riesce ad unire una scheda tecnica di tutto rispetto con un prezzo più che abbordabile. Monta uno schermo da 4,7″ con 720×1280 pixel di risoluzione, una CPU Qualcomm Snapdragon Quad-core da 1.6GHz, 1GB di RAM e memoria interna da 8GB espandibile fino a 32GB con le microSD. Non manca una coppia di fotocamere da 8MP e 1.3MP, mentre l’autonomia del device è affidata a una batteria da 2000 mAh. Il sistema operativo è una particolare versione di Android (MIUI v5), che risulta molto simile all’inerfaccia di iPhone, pur offrendo tutti i vantaggi, le libertà e le funzionalità classiche di Android.

A 140 euro è uno smartphone che non ti devi fare sfuggire: nella fascia low-cost è sicuramente uno dei dispositivi in grado di offrire l’hardware migliore. E poi io amo la personalizzazione dell’interfaccia MIUI, che è davvero bellissima.

Migliori smartphone economici da comprare: Samsung Galaxy Core Plus (circa 130 euro)

Non sarà il più potente in assoluto, ma non va comunque sottovalutato. È equipaggiato con un display da 4,3“ e 800×480 pixel, una CPU Dual-core da 1.2GHz e 4GB di memoria interna che si possono espandere fino a 64GB grazie allo slot per le microSD. Non manca una coppia di fotocamere da 5MP (posteriore) e 0,3MP (frontale), mentre RAM e batteria sono rispettivamente di 768MB e 1800 mAh. Il sistema operativo che lo anima è Android 4.2. Anche in questo caso abbiamo a che fare con un buon prodotto.

Tieni in considerazione, comunque, che dal punto di vista qualità/prezzo in questa pagina ci sono smartphone molto migliori di questo Samsung.

Migliori smartphone economici da comprare: Motorola Moto E (circa 110 euro)

In conclusione ti voglio parlare del Motorola Moto E, uno dei migliori smartphone Android nella fascia entry-level. Il suo prezzo è leggermente superiore ai 100 euro ma ti assicuro che vale la pena prenderlo in considerazione. È equipaggiato con uno schermo da 4,3″ e 540×960 pixel di risoluzione, una CPU Qualcomm Snapdragon Dual-Core da 1.2Ghz, 1GB di RAM e una memoria interna da 4GB espandibile fino a 32GB con le microSD. Dispone anche di una batteria da 1980 mAh e di una fotocamera da 5 Megapixel. Viene venduto con “a bordo” il sistema operativo Android 4.2.

Migliori smartphone economici da comprare: Motorola Moto G (circa 155 euro)

Prende tutto il buono di Moto E, ma lo migliora e lo perfeziona, offrendo un dispositivo davvero potente e pieno di funzionalità.

Non è il modello appena uscito, ma quello sul mercato da 1 anno circa. Considerando però che è appena uscito il modello 2014, il Moto G 2013 viene venduto con un forte sconto e diventa uno degli smartphone di fascia bassa più potenti e migliori di sempre. Considerando l’hardware che offre e il prezzo a cui viene venduto, questo Moto G è uno dei prodotti più interessanti tra quelli proposti in questa pagina. Forse non lo sai, ma l’ottimo Motorola Moto G che è stato uno dei terminali Android più venduti degli ultimi mesi e un motivo ci sarà, no?

Ha uno schermo da 4,5″ con 1280×720 pixel di risoluzione, un processore Quad-core da 1.2GHz e 1GB di RAM. I punti meno forti della sua scheda tecnica sono rappresentati dalla memoria interna, che può essere da 8GB o 16GB ma non è espandibile, e dalla coppia di fotocamere da 5MP (posteriore) e 1.3MP (frontale) che non assicurano scatti sempre nitidi. Di buonissimo livello invece è la batteria (2070 mAh). Il sistema operativo con cui è equipaggiato è Android 4.4.4 e viene costantemente aggiornato da Google.

Migliori smartphone economici da comprare: Sony Xperia E1 (circa 90 euro)

Sony con il suo Xperia E1 propone un ottimo terminale da 4″ con uno schermo da 480×800 pixel, un processore Qualcomm Snapdragon Dual-core da 1.2GHz e una memoria interna da 4GB abbinata al supporto per le microSD fino a 32GB. La sua RAM ammonta a 512MB, la batteria è da 1700 mAh mentre il comparto fotografico è affidato a una sola fotocamera da 3MP. Viene commercializzato con “a bordo” Android 4.3 ma difficilmente sarà aggiornato a prossime versioni di Android.

Altri smartphone economici da tenere in considerazione

Tra gli altri smartphone da comprare non descritti singolarmente vi consiglio ti prendere in considerazione anche questi:

  • Jiayu F1 (70 €)
  • Archos Titanium 40 (90 €)
  • Alcatel Pop C7 (110 €)
  • ASUS ZenFone 4 (120 €)
  • Samsung Galaxy Grand Neo (150 €)

Bene, per il mese di Ottobre 2014 è tutto. Al prossimo mese per nuovi consigli su quali smartphone e telefoni economici comprare.

Per dubbi, consigli, suggerimenti o domande puoi utilizzare i commenti.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!