Se stai cercando un nuovo disco fisso o hard disk per il tuo computer, devi leggere questo articolo!

Ecco quali sono gli hard disk più sicuri e affidabili sul mercato

Stando ai nuovi dati di Backblaze il produttore di hard disk più affidabile è HGST. 

Quale è l’hard disk più sicuro e affidabile? Quale è la marca di hard disk che si rompe meno? Scopriamolo in questo articolo.

Senza troppi giri di parole, ti dico fin da subito che se vuoi evitare che il tuo disco fisso o hard disk si rompa con conseguente perdita di tutti i dati contenuti al suo interno, il marchio più sicuro e affidabile è ancora una volta Hitachi (HGST). 

Stando ad alcune recenti ricerche effettuate da Backblaze (molto famosi e autorevoli) relativamente agli hard disk ed ai loro produttori, il marchio HGST è quello che produce dischi fissi e hard disk più sicuri, affidabili e soprattutto quelli che si rompono meno spesso.

NOTA: per le proprie analisi l’azienda usa un elevato numero di hard disk consumer (non enterprise), nell’ordine delle diverse decine di migliaia, e questo può servire a farsi un’idea su quali siano i prodotti meno inclini a malfunzionamenti di qualsiasi genere. Nel guardare ai dati di Backblaze bisogna tenere conto anche dei carichi di lavoro sostenuti dai dischi, che non sono certo quelli imposti da un tradizionale utente consumer. Blackblaze usa i dischi principalmente per il backup.

Qual è l’hard disk più affidabile? Ecco gli ultimi dati

In base alle statistiche, infatti, sui 71.939 dischi fissi analizzati, ben 24.545 erano prodotti da HGST e solo 132 di questi si sono rotti o hanno avuto problemi nel corso del 2016, periodo durante il quale sono stati condotti i test.

In pratica, solo lo 0.6% dei dischi fissi prodotti da HGST ha mostrato problemi nel corso dell’anno.

Al secondo posto dei produttori più affidabili e sicuri quando di parla di hard disk troviamo Toshiba, che ha fatto segnare un failure rate dell’1.27%, con 237 dischi fissi rovinati/rotti nel corso dell’anno.

Al terzo posto troviamo Seagate, con un failure rate di 2.65%.

All’ultima posizione della classifica troviamo Western Digital, con failure rate di 3.88%.

Le dimensioni non contano…o forse si?

Pensi che un disco fisso molto grande o molto piccolo si rompa con più o meno facilità? Hai ragione!

Stando alle analisi, infatti, i dischi fissi più grandi e capienti si rompono meno spesso. 

Gli hard disk da 8TB hanno failure rate di 1.6%, quelli da 6TB di 1.76%, e quelli da 4TB di 2.06%.

Quindi viene confermato il fatto che i dischi fissi più grandi hanno meno probabilità di rompersi e rovinarsi.

Eccezione fatta per i dischi da 3TB, che hanno death rate pari a 1.4%.

Ok, non c’è grandissima differenza tra le probabilità di rottura dei dischi da 8TB e quelli da 4TB, ma i dati segnalano comunque che quelli più grandi sono leggermente più affidabili.

Concludo segnalando che HGST si trova al primo posto della classifica per il secondo anno consecutivo: anche nel test relativo al 2015, infatti, Hitachi era la marca più affidabile e sicura per quanto riguarda gli hard disk. E nel 2016 ha confermato la posizione di leader del settore, passando tra l’altro da un failure rate dell’1% nel 2015 ad uno pari allo 0,6% nel 2016, migliorando quindi nettamente le prestazioni e l’affidabilità dei suoi prodotti.

Dunque, in conclusione, se devi comprare un disco fisso nuovo o un nuovo hard disk per il tuo computer, fossi in te mi affiderei a Hitachi (HGST).

Prima di abbandonare l’articolo, ti consiglio di leggere questi articoli interessanti se vuoi assemblare un nuovo computer risparmiando sul prezzo totale: 

Ovviamente il disco fisso consigliato è Hitachi 🙂

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here