Come Scoprire Intrusioni Rete Wireless WiFi. Scoprire chi si collega alla nostra rete WiFi senza permesso. Come scoprire chi si collega alla tua rete WiFi

Come vedere chi è connesso al Modem/Router WiFI senza permesso

Bloccare coloro che si connettono alla nostra rete WiFi senza permesso

Forse non ci avete mai pensato, ma può capitare che qualcuno si colleghi alla vostra rete WiFi senza permesso. La rete WiFi, del resto, ha una copertura piuttosto ampia e soprattutto se abitate in zone con tanti appartamenti come i palazzi, è facile che qualche vicino riesca ad individuare la vostra rete WiFi con smartphone, tablet o PC.

Proprio per evitare che qualcuno si colleghi senza permesso alla vostra rete WiFi è fondamentale proteggere la rete con una password abbastanza complessa.

Prima di tutto, se avete un modem di Fastweb, Telecom Italia o simili, cambiate immediatamente la password di default: esistono programmi facilissimi da usare che permettono di scoprire la password in pochi istanti anche agli utenti meno esperti.

Per proteggere la rete WiFi ed evitare che qualcuno si colleghi al nostro WiFi senza permesso, è fondamentale usare una password sicura, complessa e che viene aggiornata periodicamente.

Tutto questo, però, potrebbe non bastare per impedire a qualcuno di collegarsi alla nostra rete WiFi. In qualche modo, infatti, persone non autorizzate potrebbero riuscire a collegarsi al nostro WiFi senza permesso e senza che noi ce ne accorgiamo. Essi sfrutteranno dunque la nostra connessione e la nostra rete WiFi per navigare su internet e per fare i loro comodi, senza che noi vediamo nulla. Ma è possibile scoprire se qualcuno si collega alla nostra rete WiFi senza permesso? C’è un modo per scoprire le intrusioni nella rete WiFi?

La risposta è ovviamente affermativa. Vediamo dunque come fare per scoprire chi si collega senza permesso alla nostra rete WiFi. 

Come Scoprire Intrusioni non autorizzate alla Rete Wireless WiFi

La vostra connessione Wi-Fi si è improvvisamente rallentata e i download che avevate avviato si sono bruscamente stoppati. Che succede? Una misteriosa maledizione ha colpito la vostra rete? No, probabilmente è successa una cosa ancora peggiore. Forse qualcuno si è appoggiato senza permesso alla vostra rete senza fili e sta consumando gran parte della banda a disposizione. Ma non vi preoccupate: lo staneremo subito e lo metteremo in condizione di non fare più danni.

Come vedere chi si connette alla rete wireless

Coraggio, prendetevi cinque minuti di tempo libero e seguite queste indicazioni. In men che non si dica potremo scoprire chi si collega alla nostra rete Wi-Fi senza permesso. Non è difficile come potreste pensare.

Vediamo insieme come fare per accorgersi di eventuali intrusioni all’interno della nostra rete wireless con iOS, Android, Windows o Mac OS X.

Scoprire chi si collega alla nostra rete WiFi con PC Windows e Mac – Metodo manuale

Il primo metodo è quello classico e manuale. E’ anche quello meno “comodo” per gli utenti meno esperti.

Da PC Windows o Mac, infatti, bisogna collegarsi via browser (qualsiasi browser internet va bene) all’indirizzo gateway della connessione, che di solito è 192.168.1.1192.168.0.1.

A questo punto, eseguite i dati di accesso al vostro router o modem WiFi quando vi saranno richiesti.

Una volta che sarete entrati nelle impostazioni, dovete accedere alla scheda della pagina dedicata al WiFi. Da qui potrete visualizzare l’elenco dei vari dispositivi connessi alla vostra rete WiFi e i relativi MAC Address, necessari per identificare tutti i dispositivi collegati al vostro WiFi.

Se notate degli indirizzi che non conoscete o che non sono vostri, significa che qualcuno si sta collegando al vostro WiFi senza la vostra autorizzazione.

Scoprire chi si collega alla nostra rete WiFi con PC Windows e Mac – Metodo automatico

Se la procedura appena spiegata fosse troppo lunga o complessa, potete affidarvi a dei software gratuiti che fanno tutto in automatico. Davvero comodo.

Se volete scoprire chi si collega al vostro WiFi senza permesso, potete usare questi programmi:

I programmi funzionano in modo semplice e immediato e in pochi istanti scoprono se qualcuno si è collegato alla vostra rete WiFi senza permesso.

Scoprire chi si collega alla nostra rete WiFi con Android o iOS – Metodo automatico

Potete scoprire chi si collega alla vostra rete WiFi direttamente da smartphone o tablet Android o da iOS (iPhone, iPod e iPad). Per farlo, seguite queste indicazioni:

1. Scaricare ed installare Fing per iOS o Android
2. Collegarsi alla rete WiFi ed aprire l’applicazione
3. Consultare la lista dei dispositivi connessi e verificare eventuali intrusioni nella rete wireless.

Scoprire chi si collega alla nostra rete WiFi: conclusioni

Bene, direi che abbiamo concluso. Questi erano i metodi attualmente funzionanti e testati per scoprire chi si collega alla nostra rete WiFi senza permesso.

Come anticipato, vi consiglio di cambiare la password del WiFi frequentemente.

Controllare chi si connette alla rete WiFi

Utilizzando uno dei programmi segnalati, tutti gratuiti, potrete scoprire e verificare le intrusioni alla vostra rete Wireless e WiFi  wireless in modo facile e veloce. Se conoscete altri metodi, segnalateli nei commenti.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!