Scarsa qualità di internet, dal 7 aprile arrivano i reclami online

Agcom, dal 7 aprile reclami più facili per la scarsa qualità di Internet. Si può fare online, stop a fax e raccomandate

Scarsa qualità di internet, dal 7 aprile arrivano i reclami online.

Sappiamo benissimo che in Italia le linee ADSL sono pessime: escludendo le grosse città come Roma e Milano, nel resto dell’Italia le linee ADSL sono lentissime sia in download che in upload. Questa non è una novità ma un dato di fatto.

Anzi, spesso e volentieri paghiamo il nostro fornitore di ADSL per avere un servizio che in realtà non ci viene fornito. Ad esempio, io abito in provincia di Parma e ho TeleTu: pago per avere 7 Mega in download, ma se sono fortunato arrivo a 4 o 5. Inoltre, il sabato e la domenica mi risulta quasi impossibile navigare, stesso discorso vale alla sera dalle 7 a mezzanotte, quando anche guardare un video di YouTube diventa un problema grosso.

E’ vero, esiste uno strumento che permette di analizzare ufficialmente la velocità della nostra linea ADSL e di inviare reclami, ma fino ad oggi in pochissimi lo hanno usato perchè è uno strumento lento, molto lento, poco efficace e nemmeno così semplice da usare. Da oggi, però, le cose potrebbero cambiare: il Garante per le comunicazioni, infatti, cambia le carte in tavola e rende disponibile agli utenti un’arma davvero importante per reclamare la scarsa qualità delle linee ADSL e fibra fornite dai gestori italiani.

Dal 7 aprile 2014 niente più raccomandate o fax a carico degli utenti per inviare agli operatori di servizi internet fissi reclami per violazione dei parametri contrattuali di qualità. 

Da questa data, infatti, gli utenti che si saranno registrati ed avranno installato il software ‘ne.Me.Sys.‘, ottenendo il certificato di qualità del loro accesso a Internet con valori inferiori a quelli promessi contrattualmente dall’operatore di telefonia fissa, potranno inviare telematicamente il reclamo ed il relativo certificato al proprio gestore.

In questo modo, dunque, basterà cliccare dall’area del sito destinata agli utenti il pulsante “invia reclamo all’operatore” evitando così il più complicato inoltro con fax o le lungaggini e i costi della raccomandata. Il tutto si traduce in segnalazioni più rapide, veloci, semplici e immediate. 

Qualora, all’esito di una seconda misurazione del software ne.Me.Sys risulti che il proprio gestore non abbia migliorato la qualità della linea adsl nonostante la ricezione del reclamo, l’utente ha diritto di recedere dal contratto gratuitamente e di scegliere un altro gestore internet.

Ma le novità non finiscono qui: a partire da oggi, infatti, la versione trial dell’applicazione “speed test misurainternet”, che consente agli utenti di testare per pochi minuti la qualità della connessione a Internet da rete fissa, sarà estesa e resa disponibile all’accesso da parte di tutti i sistemi operativi.

Insomma, tante novità in arrivo per gli italiani insoddisfatti della propria linea ADSL. E’ ora di alzare la voce e di fare valere i nostri diritti e adesso abbiamo gli strumenti per farlo. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • luca66

    Dovendo passare da wind a vodafone( telefono +adsl)per questioni di costi ,mi sapete dire in base alle vostre esperienze se e’ valida come linea o se ci sono come al solito problemi legati al download.premetto che con wind infostrada i primi tempi andava da schifo ,poi tempestandoli di chiamate e “minacciandoli “di passare ad un altro operatore magicamente la media di download era passata ad6/7mb.Non mi convinco tanto di questo passaggio.Grazie.

    • Personalmente non ho Vodafone, ma mia zia con Vodafone era impazzita. Inoltre so che filtrano download e p2p rendendoti quasi impossibile scaricare qualsiasi tipo di file da internet

    • CashDroid

      Quoto sia Riccardo che Francesco. Anche io mi sono trovato malissimo con Vodafone!!!

  • Francesco

    Ho un amico con Vodafone,lascia stare il più delle volte nemmeno funziona!!

  • luca66

    Mondo porco ho gia fatto il contratto ieri per telefono con telefonata registrata mi sa che dovevo tenere infostrada , ma erano 95/100euro ogni 2 mesi,vedremo come andra’a finire.