Lo sapevate che Google Chrome spia le vostre conversazioni? Ecco come fare per impedire che Google Chrome usi il microfono per spiarvi e ascoltarvi senza che voi lo sappiate

Che Google spii i propri utenti per avere successo non è una novità. Quando utilizziamo il browser internet Google Chrome, infatti, siamo costantemente spiati e Google registra tutto quello che cerchiamo, quanto tempo stiamo su un sito internet, che video guardiamo, che musica ascoltiamo, che notizie leggiamo e tanto altro ancora.

Da oggi, però, sappiamo anche che Google, oltre a tracciare tutto quello che scriviamo e cerchiamo sul web, ascolta anche le nostre conversazioni.

Google hears all

Avrete notato, infatti, che da qualche tempo Google ci permette di eseguire ricerche su internet usando la nostra voce, controllando il motore di ricerca con comandi vocali, che ci fanno risparmiare sicuramente parecchio tempo e risultano molto comodi quando abbiamo le mani sporche o impegnate. Oggi, però, è stato scoperto che Google Chrome, grazie a questa funzionalità, ascolta costantemente le nostre conversazioni: il browser di Google, infatti, tiene il microfono del computer sempre aperto e attivo in modo da registrare tutto quello che gli utenti dicono mentre navigano su internet. Alla faccia della violazione della privacy!

Se avete un computer fisso o portatile senza microfono, potete stare tranquilli, visto che in questo caso Google Chrome non può ascoltare le vostre conversazioni. Se invece avete un computer dotato di microfono, vi conviene seguire questa guida per proteggere la vostra privacy ed evitare che Google Chrome vi spii e ascolti le vostre conversazioni mentre navigate su internet.

Vediamo dunque insieme come bloccare a Google l’accesso al microfono del nostro computer per evitare che ascolti le nostre conversazioni. 

Google Chrome ascolta le conversazioni degli utenti con il microfono integrato nel computer: ecco come impedirlo

Prima di tutto, però, dobbiamo fare una precisazione.

In questo caso, infatti, non è che Google spii i propri utenti deliberatamente. Semplicemente, sfruttando una falla di Chrome, alcuni malintenzionati potrebbero spiare le vostre conversazioni senza che voi lo sappiate.

Se aprite la home di Google, infatti, noterete la possibilità di fare ricerche con la voce, contraddistinta dalla presenza di un’icona di un microfono nella barra di ricerca. In questo caso, Google tiene attivo il microfono del PC per consentirvi di attivare la sua ricerca vocale tramite la frase “OK Google”. Ma qui voi vedete bene l’icona del microfono e quindi sapete che Google vi sta ascoltando.

Potrebbe accadere, però, che in Chrome qualche malintenzionato vada ad aprire una finestra popup, magari piccola o nascosta, nella quale è inserito un campo per la ricerca vocale, senza che voi la vediate. La scheda aperta tramite popup a vostra insaputa, infatti, potrebbe restare nascosta e voi potreste non vederla mai. Questa, però, potrà sfruttare il microfono del vostro PC per ascoltare le vostre conversazioni private. Per essere precisi, dunque, non è Google a spiarvi, ma Chrome, a causa di questo problema, potrebbe consentire a qualunque malintenzionato di ascoltarvi tramite il microfono del vostro PC.

Questa precisazione era doverosa, altrimenti rischiavate di pensare che fosse Google a spiarvi con il microfono, quando in realtà non è proprio così. Detto questo, però, possiamo proseguire.

Se anche voi volete proteggere la vostra privacy e volete impedire a Google e a chiunque altro di ascoltare e registrare le vostre conversazioni mentre utilizzate Google Chrome, dovete seguire questi semplici passi. In pochi minuti Google Chrome non potrà più ascoltare quello che dite mentre navigate su internet e la vostra privacy tornerà ad essere di nuovo al sicuro.

Vediamo come fare.

pop-ups must die

Per risolvere questo problema dovete semplicemente togliere a Google Chrome la possibilità di aprire finestre popup.

In questo modo potrete ancora usare la dettatura in Google Chrome, ma il microfono verrà usato solo nelle finestre in cui vorrete voi e non in tutte le finestre del browser internet. In pratica, il microfono sarà attivo solo quando lo vorrete voi e, contrariamente a quanto accadeva prima, nessuna finestra potrà aprirsi in popup senza che ve ne accorgiate per spiare le vostre conversazioni usando il microfono del computer.

Per fare questo, andate nelle Impostazioni di Google Chrome e cliccate su “Mostra opzioni avanzate” alla fine della finestra. Compariranno quindi nuove funzionalità e voi dovrete cliccare su Impostazioni Contenuti, sotto alla voce Privacy. A questo punto andate alla voce Pop-Up e selezionate la voce “Non consentire la visualizzazione di popup nei siti (consigliata)”. In questo modo le finestre popup non si apriranno più in Google Chrome e voi potrete navigare sicuri su internet. Se avrete necessità di aprire una particolare finestra popup per qualsiasi motivo, potrete farlo direttamente dalla Omnibar (la barra di navigazione in pratica).

Bene, direi che è tutto. Ora la vostra privacy sarà al sicuro e nessun malintenzionato potrà più spiarvi a vostra insaputa usando il microfono del vostro PC.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Matteo Lauricella

    Questa falla esiste anche negli smartphone?

    • Che io sappia, no..se ho novità aggiorno la guida 😉