Home / Guide / Trasferire contatti da Android ad iPhone e da iPhone ad Android

Trasferire contatti da Android ad iPhone e da iPhone ad Android

Guida per trasferire contatti e rubrica da Android ad iPhone e da iPhone ad Android

Oggi vi proponiamo una interessante guida che vi permetterà di trasferire contatti e rubrica da Android ad iPhone e viceversa. Si tratta di semplici passi, che possono però risultare molto utili a tutti gli utenti che cambiano spesso smartphone, passando da un sistema operativo all’altro.

Trasferire rubrica da Android ad iPhone

Premetto fin da ora che, a mio avviso, la soluzione migliore per trasferire contatti da iPhone ad Android e viceversa è quella di utilizzare i contatti di Google e GMail.

Google, infatti, permette di sincronizzare in cloud, in modo estremamente semplice e veloce, i propri contatti, la rubrica, le email e il calendario. Il tutto può essere fatto semplicemente registrando una nuova mail su GMail, cosa che peraltro è richiesta a tutti i nuovi utenti in possesso di uno smartphone Android.

Utilizzando la rubrica di Gmail, infatti, potrete trasferire anche la vostra rubrica telefonica in modo automatico e istantaneo tra Android ed iPhone e viceversa. Ad ogni cambio di smartphone, infatti, non dovrete fare altro che inserire i vostri dati di Gmail e avviare la sincronizzazione. In pochi minuti avrete tutti i vostri contatti sincronizzati in modo perfetto. Io utilizzo personalmente questa soluzione e mi trovo benissimo.

Ad ogni modo, per chi non volesse seguire questa prima guida, ecco un metodo alternativo per sincronizzare rubrica e contatti tra Android e iPhone e viceversa. 

1. Se i contatti sono memorizzati in un account GMail su Android

Per trasferire i contatti da Android a iPhone, aprite da PC una pagina di GMail, inserendo i dati del vostro account mail che usate su Android.

Aprite quindi la pagina dei contatti su GMail, cliccate sull’opzione “More” e selezionate quindi la voce “Esporta” che comparirà. Guardate l’immagine per maggiore chiarezza.

Export

Si aprirà una nuova finestra, che vi chiederà quali gruppi esportare. Chiaramente selezionate solo i gruppi di vostro interesse, quelli che riguardano la rubrica telefonica.

Esportare contatti Android

In questo modo i contatti e la rubrica di Android saranno esportati in formato vCard (da selezionare), compatibile con i dispositivi Apple come iPhone.

Export contacts

Una volta scaricati i contatti in formato vCard, aprite Apple iCloud su PC (il client di iCloud è disponibile gratuitamente, potete scaricarlo dal sito Apple), inserite i vostri dati personali di iCloud e selezionate la voce “Contatti” dal menu di opzioni principale.

Nella pagina che comparirà dovrete selezionare la voce “Importa vCard”, come da immagine.

Import

Importare contatti Android in iCloud

Selezionate quindi il file appena scaricato. In questo modo i contatti saranno archiviati su iCloud e avrete trasferito correttamente rubrica e contatti da Android ad iPhone. Controllate, sul vostro iPhone, che la sincronizzazione sia attiva per quanto riguarda i contatti di iCloud, direttamente dal menu di impostazioni, come da immagine.

contacts sync

2. Se i contatti sono salvati internamente sullo smartphone Android

Se la vostra rubrica è salvata internamente sullo smartphone Android, aprite la rubrica dello smartphone. Dalle impostazioni di sistema selezionate la voce “Esporta”, come da immagine.

Export to storage Confirm

Esportare contatti rubrica Android

Tra le opzioni di esportazione selezionate, come dispositivo di archiviazione, la memoria dello smartphone (SD o interna non cambia, dove siete più comodi). In questo modo avrete ottenuto un file vcf con tutti i vostri contatti archiviati internamente.

Ora dovete copiare questo file su PC e aprirlo in iCloud. Da questo punto dovete eseguire le operazioni che trovate al punto 1, quindi dovrete aprire il file con iCloud e avviare la sincronizzazione. L’importazione dei contatti da Android ad iPhone sarà terminata in automatico.

Trasferire rubrica da iPhone ad Android

Se invece volete trasferire i vostri contatti da iPhone ad Android, potete usare iCloud.

Direttamente tramite iCloud avete la possibilità di esportare i contatti in GMail e, successivamente, dal vostro smartphone Android i contatti saranno automaticamente sincronizzati in rubrica. Niente di più semplice.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

About Riccardo Conti

25 anni, residente a Parma. Da sempre appassionato di tecnologia e telefonia, ho creato YourLifeUpdated per condividere con voi le mie passioni e le mie conoscenze.
  • Elisa

    Scusa l’ignoranza, sto guardando vari siti per capire se ce la potrei fare a trasferire tutte le mie app e contatti e foto varie dal mio iphone 3 ad un G Nexus che vorrei comprare. Mi terrorizza l’idea di dover cambiare tutto (modo di utilizzo, app ecc) e sono indecisa…meglio rifare un iphone 4? Ho letto sopra, ma io per esempio ho la mail su yahoo, non su gmail (quella di gmail la uso per un’attività lavorativa  a parte): se io apro account gmail non ci sono i contatti di yahoo…
    Insomma , sto un pò confusa come avrai capito! Propendo per il nexus perchè mi hanno detto in molti che è il migliore per quanto riguarda la gestione dei social media (per aprire la app di FB o Twitter sull’iphone ci vuole una vita e spesso cracca). Che mi dici?
    Grazie per la pazienza! Ciao!

    • CashDroid

      Ti basta esportare i contatti da Yahoo in formato CSV e poi importarli nel tuo account google.

      Da Yahoo Mail segui questi passaggi per salvare il file CSV dei tuoi contatti:

      -Clicca su “Opzioni > Opzioni Mail” nell’angolo in alto a destra della pagina Yahoo! Mail.-Nella pagina Opzioni Mail, individua le schede in alto a sinistra — Mail, Rubrica, Agenda, Blocco Note — e clicca su “Rubrica”.-Nella pagina degli indirizzi che si apre, clicca sul link “Importa/Esporta” nell’angolo in alto a destra.-Scorri verso il basso e segui la seconda serie di istruzioni per esportare indirizzi nell’account che hai scelto.

      Ora ai salvato il file CSV. Ora vai nel tuo account GMail e alla sezione contatti > importa selezioni il file csv precedentemente salvato.

      Ora quando acquisterai uno Smartphone Android (Galaxy Nexus) ti basta inserire Mail e Pass di accesso a Google per avere i tuoi contatti sincronizzati in automatico.

      Invece per le app dovrai procedere a scaricarle manualmente in base alle tue esigenze dal Google Play Store tenendo conto che moltissime App per iPhone sono simili se non uguali a quelle per Android e quindi ti basta cercare anche lo stesso nome.

  • vion

    con il software mobiletrans, non è necessario esportare, importare ecc…. basta un click e i contatti saranno trasferiti/copiati da un dispositivo all’altro… provatelo…

    • yourlifeupdated

      Grazie :)