Disabilitare effetti animati per velocizzare Windows, OSX, iOS e Android | Ecco un trucchetto per guadagnare velocità su Windows, OSX, iOS e Android

effetti-animati

Le animazioni grafiche sui nostri smartphone, PC e tablet sono indubbiamente molto belle e carine da vedere, ma hanno un problema: rallentano il dispositivo, lo appesantiscono e, soprattutto se abbiamo a che fare con un device vecchio, rischiamo di avere a che fare con performance davvero di bassa qualità.

Se anche voi avete riscontrato un rallentamento eccessivo del vostro device e volete provare a velocizzarlo, ecco come potete fare. Con la guida che trovate di seguito, infatti, riuscirete a disattivare le principali animazioni di Windows, OSX, iOS e Android: in questo modo potrete velocizzare il vostro dispositivo e migliorare le performance in modo piuttosto evidente.

Se il vostro smartphone, tablet o PC con Windows, OSX, iOS e Android diventa troppo lento, impiega troppo tempo ad eseguire i comandi e ad aprire le applicazioni, con questa guida potrete velocizzarlo e migliorare nettamente le sue prestazioni. 

Ovviamente, avendo a che fare con sistemi operativi differenti, la guida sarà diversa in base al device che volete velocizzare. Non perdiamo altro tempo e iniziamo subito con la guida per velocizzare Windows, OSX, iOS e Android disattivando le animazioni di sistema. 

Chiaramente, seguendo questa guida, la parte “grafica” e “visiva” peggiorerà, ma in automatico andrete a migliorare le prestazioni del vostro dispositivo Windows, OSX, iOS e Android. La guida è stata testata da me, ma ovviamente dovete eseguirla a vostro rischio e pericolo, assumendovi tutte le responsabilità del caso.

Detto questo, vediamo come disabilitare gli effetti animati dei sistemi operativi Windows, Mac OSX, smartphone e tablet Android, iPhone e iPad.

Velocizzare Windows disattivando le animazioni e gli effetti grafici

Forse non lo sapete, ma velocizzare Windows è abbastanza semplice. Potete farlo con qualsiasi versione di Windows seguendo sempre gli stessi passaggi, visto che andremo a disattivare le animazioni delle finestre e dei menù di sistema. 

Per accedere alle opzioni relative agli effetti di animazione, dovete aprire il Pannello di controllo, andare alla sezione Sistema e sicurezza -> Sistema.

Da qui, dovete cliccare su “Impostazioni di sistema avanzate” nella barra laterale sinistra, andare sulla scheda Avanzate e premere il tasto Impostazioni sotto la sezione Prestazioni. Da questo menù potrete attivare o disattivare tutti gli effetti animati e grafici del sistema operativo. Se il vostro PC o tablet con Windows è molto lento, potete velocizzarlo selezionando la voce “Prestazioni migliori”, che però disabilita ogni animazione e rende Windows decisamente meno bello e attraente. Potete ovviamente scegliere liberamente quali opzioni tenere attivate e quali, invece, disattivare.

Velocizzare Android disattivando le animazioni e gli effetti grafici

Se volete velocizzare Android, ecco come potete fare. La guida ovviamente vale per smartphone e tablet Android. Per disabilitare gli effetti grafici su Android dovete accedere al menu “Opzioni sviluppatori”. Questo menù non è sempre attivo: se non lo trovate dalle Impostazioni di Android, ecco cosa dovete fare.

Prima di tutto cercate questo menù andando in Impostazioni. Se manca, sempre dal menù Impostazioni, dovete scorrere fino alla fine dell’elenco e toccare la voce “Info sul telefono”. Qui dovete scorrere verso il basso, trovare la riga “Numero build” e toccare ripetutamente questa scritta fino a che non appare il messaggio “Ora sei uno sviluppatore”. Fatto questo, tornate alle impostazioni ed aprite il menù “Opzioni sviluppatori” che è comparso verso la fine della lista.

Scorrere verso il basso fino a trovare, sotto la sezione “Disegno”, le opzioni: “Scala animazione finestra, Scala animazione transizione e Scala durata animatore”, che hanno valore predefinito 1X. Queste tre opzioni possono essere disabilitate del tutto per velocizzare Android oppure possono anche essere modificate a vostro piacimento (cambiando i valori si possono rendere più veloci o più lente le animazioni).

Questa modifica andrà a velocizzare il vostro Android, anche se ovviamente il miglioramento della velocità dipende dal dispositivo Android usato e dal suo hardware. Su alcuni smartphone (i più potenti) non noterete quasi nessuna differenza, mentre sugli smartphone più vecchi e datati noterete un miglioramento netto.

Velocizzare iPhone, iPod e iPad disattivando le animazioni e gli effetti grafici

Purtroppo i dispositivi Apple (iPhone, iPod e iPad) non offrono molte opzioni per velocizzare iOS, il sistema operativo preinstallato. Ad ogni modo, è possibile fare qualche piccola modifica di sistema per ridurre le animazioni dell’interfaccia principale.

Per farlo, dovete andare in Impostazioni > Accessibilità > Ridurre velocità.

Come detto, questo non elimina tutte le animazioni, ma limita l’effetto parallasse con una dissolvenza più fluida che può dare la sensazione di aver aumentato la velocità di sistema, anche se effettivamente non avete fatto grosse modifiche.

Velocizzare Mac OS X disattivando le animazioni e gli effetti grafici

Se avete invece necessità di velocizzare il vostro Mac, sappiate che potete farlo andando a limitare anche qui le animazioni di sistema. In particolare, le animazioni più lente su un Mac sono quelle che compaiono quando volete minimizzare e ingrandire le finestre. Per eliminare e ridurre queste animazioni, potete andare in Preferenze di Sistema > Dock.

Non c’è possibilità di disabilitare questa animazione del tutto, ma è possibile scegliere l’effetto “Scala” al posto dell’effetto Genio per avere un’animazione più veloce.Un’altra opzione che può dare qualche miglioramento è quella per disabilitare l’animazione di lancio delle applicazioni dal dock.

Direi che è tutto.

Abbiamo concluso con la nostra guida per velocizzare Windows, OSX, iOS e Android. Come sicuramente avrete intuito, non si tratta di una guida rivoluzionaria e strabiliante, ma di piccoli consigli che vi permetteranno di rendere più veloce il caricamento delle schermate e delle applicazioni su Windows, OSX, iOS e Android. Si tratta di una piccola modifica grafica che comunque vi permette di alleggerire almeno in parte il carico su processore e RAM.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!