Come risolvere il problema di Visual Composer che non funziona dopo l’aggiornamento a Wordpress 4.5. Visual Composer non compatibile con Wordpress 4.5

Risolvere problemi di compatibilità tra Visual Composer e Wordpress 4.5

visual-composer-plugin-wordpress

Ecco come fare tornare in funzione Visual Composer con Wordpress 4.5

Come probabilmente saprete, il nostro blog YourLifeUpdated si basa su piattaforma WordPress. La piattaforma è gratuita ed estremamente flessibile: con i plugin giusti, un bel tema e un pò di impegno si può creare un sito davvero bello, completo e ben fatto sotto ogni punto di vista.

Anzi, probabilmente non lo sapete nemmeno, ma tantissimi siti internet che visitate quotidianamente sono basati su WordPress, semplicemente sono stati un pò modificati, abbelliti e resi più professionali.

WordPress è una piattaforma di blogging che, pur essendo gratuita, viene costantemente aggiornata, migliorata e perfezionata. Proprio poche settimane fa è stato rilasciato ad esempio l’aggiornamento a Wordpress 4.5, che ha introdotto tante novità interessanti. Solitamente non installo mai gli aggiornamenti di Wordpress appena vengono rilasciati: prima di tutto potrebbero contenere dei bug, ma soprattutto gli update devono essere testati anche con i vari plugin e, installandoli subito, si rischia di creare problemi di incompatibilità tra le ultime e recenti versioni di WordPress e i vari plugin/temi installati.

WordPress 4.5 è stato rilasciato un paio di settimane fa e ho deciso di installarlo solo pochi giorni fa, quando anche gli sviluppatori del tema che utilizzo (Newspaper) lo hanno aggiornato rendendolo compatibile con l’ultima versione di WordPress. Alla fine, dunque, ho preso coraggio e ho aggiornato WordPress e tema. Tutto sembrava funzionare correttamente, le nuove funzionalità del tema e di WordPress mi piacevano molto, ma, quando ho provato a modificare la homepage con Visual Composer, ho notato che qualcosa non andava.

Dopo aver fatto qualche test e qualche ricerca in rete, ho scoperto che Wordpress 4.5 aveva problemi di compatibilità con il plugin Visual Composer, molto diffuso in vari temi di WordPress e molto utile per personalizzare in modo facile, veloce e avanzato la grafica e l’interfaccia del sito.

In pratica, dopo l’aggiornamento a Wordpress 4.5, Visual Compser continuava a funzionare, ma da backend non era più possibile modificare nessuna pagina. La schermata di modifica di Visual Composer restava bloccata, non caricava l’interfaccia e non permetteva di apportare nessuna modifica alle varie pagine. Un bel problema insomma, perchè non era più possibile modificare nessuna pagina del sito usando Visual Composer.

Così, visto che il problema era molto fastidioso, mi son messo a cercare una soluzione e dopo varie ricerche l’ho trovata. E visto che la soluzione al problema di compatibilità tra Wordpress 4.5 e Visual Composer era solo in lingua inglese, ho deciso di tradurla e riproporla sul blog, certo che molti altri utenti potrebbero averne bisogno.

Vediamo dunque insieme come fare per rendere compatibile nuovamente Visual Composer con Wordpress 4.5. In questo modo il vostro plugin tornerà a funzionare alla perfezione e potrete modificare nuovamente le pagine del vostro sito internet anche dopo l’aggiornamento all’ultima versione di Wordpress 4.5. 

Iniziamo con la guida.

Fare tornare in funzione Visual Composer con WordPress 4.5

Step 0: fate un backup di TUTTO prima di procedere. Non si sa mai.

Step 1: Disattivate e disinstallate Visual Composer.

Step 2: Scaricate l’ultima versione del tema che usate sul vostro blog WordPress.

Step 3: Installate e attivate il plugin easy Theme and Plugin Upgrades (https://wordpress.org/plugins/easy-theme-and-plugin-upgrades/). Questo plugin sarà utilissimo in futuro per aggiornare il tema del vostro blog in un click, in modo facile e veloce.

Step 4: Installate l’ultima versione del vostro tema andando in Aspetto > Temi sfruttando il plugin appena installato.

Step 5: Sempre da quella sezione, cliccate sul vostro Tema e poi su Dettagli Tema. A quel punto, cliccate in basso sulla voce “Install Plugins”. Da li, selezionate Visual Composer e installatelo (sarà scaricata e installata in automatico la versione più recente, quella compatibile con Wordpress 4.5.

Step 6: Attivate Wordpress 4.5 e provate ad usare Visual Composer. Se tutto è andato per il meglio, non avrete più problemi di compatibilità tra Wordpress 4.5 e Visual Composer e tutto tornerà a funzionare alla perfezione.

Bene, abbiamo concluso con la guida. Spero che vi sia stata utile per risolvere i problemi di compatibilità tra Wordpress 4.5 e Visual Composer. Al termine della guida, se tutto è andato bene, Visual Composer non sarà più bloccato e tornerà a funzionare alla grande.

Buon divertimento con Wordpress 4.5!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Renzo

    Grazie per la dritta, se ho capito bene comunque, la cosa fondamentale è aggiornare Visual Composer all’ultima versione, giusto? Le altre cose, tipo installare easy Theme and Plugin Upgrades sono consigliate ma non strettamente necessarie?

    • Esatto 😉 Solo che se hai preso un tema con Visual Composer già incluso questo metodo era veloce e automatico..altrimenti puoi procedere manualmente aggiornando solo Visual Composer

      • Luca

        Ciao trovo l’articolo molto utile. Ma vorrei capire una cosa: se ho un tema, disinstallo il vecchio VC presente nel tema e ne compro uno nuovo (e quindi aggiornato all’ultima versione) come procedimento funziona lo stesso?