http://img.dgtle.com/forum/201507/03/011316xkthnwet5ktt87vr.jpg!680px

Il capostipite fu Pandora, poi segui Spotify che consacrò definitivamente il futuro della musica in streaming ed ora che anche Apple e Google sono nel mondo della Musica ecco che Facebook potrebbe anch’essa entrare nel business della musica in modo da fare concorrenza a servizi di streaming già presenti sul mercato.

Almeno è quanto si legge su The Verge che ha riportato gli incontri segreti tra Facebook ed alcune grandi case discografiche come Sony Music Entertainment, Universal Music Group e Warner Music Group. Al momento sembrerebbe solo un primo sondaggio del social network più famoso sul globo che però ha dalla sua oltre un miliardo di utenti attivi che potrebbero far schizzare gli introiti delle case discografiche visto il bacino d’utenza impressionante.

Restano ancora da sciogliere molti dubbi visto che la concorrenza è spietata, anche Facebook sta gettando le basi per un futuro servizio di streaming musicale ed analizzare le possibili fonti di guadagno sfruttando proprio l’alto tasso di presenza degli utenti su Facebook che in media, in tutto il mondo, restano sul social netword blu ogni giorno 40 minuti e che potrebbe veramente far decollare lo streaming musicale ad alto livello.

Non sappiamo fino a che punto Facebook possa spingersi visto che la concorrenza è sempre di più e colossi come Spotify sono nel campo da diversi anni e dunque hanno già molti utenti e con Apple che con Apple Music vuole prendersi una bella fetta di mercato ma siamo sicuri che se Facebook dovesse entrare nel mondo dello streaming musicale lo farà sicuramente nel migliore dei modi.