E’ possibile memorizzare fino a 50.000 Mp3 sul Google Play Music

Play Music

I vari Spotify e Deezer da oggi hanno un avversario in più, il Google Play Music che, in concomitanza con le continue ed incessanti modifiche che migliorano l’ottimo servizio di streaming musicale di BigG, il Play Music sta migliorando a vista d’occhio e da oggi permette di sincronizzare la propria raccolta musica caricando fino a 50.000 Mp3.

Fino a qualche giorno fa era possibile caricare solo 20.000 ed in un colpo solo Google quasi triplica la sua capienza offrendo la possibilità a tutti gli utenti, anche Free, di caricare 50.000 tracce gratuitamente direttamente sui server di Google in modo da ascoltare in streaming dove si vuole, da PC, tablet o smartphone. Sarà possibile ordinare la nostra raccolta in playlist ed anche scaricarla offline per ascoltarla senza connessione internet.

Per caricare i brani è sufficiente andare all’indirizzo play.google.com/music dal browser, fate il login con l’account Google e cliccare su Aggiungi musica. Ora dovete semplicemente trascinare la musica nella finestra che si apre ed aspettare che finisca il caricamento. Se volete velocizzare il tutto vi consiglio di usare Music Manager di Google per caricare gli Mp3 sul vostro account.

Insomma davvero una bella trovate che sono sicuro farà felici molti utenti appassionati di musica.