In quest’articolo: Allerta Cancro e Malattie Infettive per alcuni prodotti importati dalla Cina…Vediamo quali evitare

cinese-shop

[dropcap]C[/dropcap]inesi: Non tutto oro quello che luccica specie se pagato a poco prezzo. Infatti secondi quanto emerso dalle indagini del ministero della salute ci sono alcuni prodotti che dovete completamente evitare di acquistare in queste piccole e grandi botteghe di merce importata dall’Asia. Infatti in Asia le regole sanitarie non sono così restrittive come le nostre consentendo la diffusione di gravi malattie anche nella nostra nazione.

Prodotti a rischio per la salute. Ci sono soprattutto giochi, non a norma e rischiosi per i bambini, tra i quali spiccano le bolle di sapone provenienti dalla Cina, nel cui liquido saponato è stato trovato di tutto: batteri fecali più concentrati che in un water, microrganismi normalmente presenti in animali selvatici e molto altro.

Ma ci sono anche indumenti allergizzanti, scarpe impregnate di sostanze cancerogene, thermos isolati con pasticche di amianto pressato, stesso materiale contenuto nelle fiaccole da giardino made in China. E’ il ‘bazar ‘ dei prodotti di libero consumo bloccati dal ministero della Salute.

L’esperta del ministero della Salute:  “Evitare prodotti con etichette non scritte in italiano” e afferma ancora “Bisogna fare molta attenzione a tutti i prodotti che si utilizzano negli abitacoli delle macchine, spazi ristretti e riscaldati dove le sostanze tossiche possono sprigionarsi ed essere respirate. In questo caso il consiglio è non utilizzare articoli che hanno odori forti, persistenti. Più in generale, però, i consumatori dovrebbero sempre evitare prodotti con etichette non scritte in italiano. La normativa obbliga ad apporre indicazioni nella nostra lingua, se non ci sono il prodotto è sicuramente illegale” spiega all’Adnkronos Salute Aurelia Fonda, dirigente medico della Direzione prevenzione del ministero della Salute che si occupa delle segnalazioni.”