Attualmente le fotocamere degli smartphone stanno facendo passi da gigante introducendo nuovi sensori e obiettivi migliorati……ma le foto scattate non sempre sono ottime!

mit_soe

 

Il MIT, Massachusetts Institute of Technology, è al lavoro ad un nuovo progetto il cui scopo è la costruzione di un chip per fotocamera di nuova concezione e sarà principalmente adottato negli smarphone!

Perché un nuovo Chip?

Le problematiche che hanno spinto i ricercatori allo sviluppo di un nuovo chip è che gli attuali chip per fotocamere sono molto sensibili alla sovraesposizione e al rumore di fondo e ciò porta a farci scattare pessime foto nonostante abbiamo uno dei principali smartphone top di gamma con le migliori tecnologie fotografiche.



Con il nuovo chip sarà come avere Photoshop sempre con sé

quanto affermano gli scienziati che lavorano al progetto.

Il nuovo chip sarà in grado di effettuare scatti da 10Mp in HDR ed in solo poche centinaia di millisecondo. Ricordiamo che l’HDR è una tecnica che consente di effettuare una serie di scatti ed utilizzare tutti i dati per generare un singolo scatto con una perfetta esposizione.

In aggiunta il chip è in grado di applicare vari effetti alle immagini scattate in ambienti con poca illuminazione, ad esempio scattando una foto senza flash ed una con il flash. Lo scatto risultante è dato dall’interpolazione tra lo scatto con il flash e lo scatto senza flash.

Sembra un’ottimo progetto, ed un’ottima idea quella di risolvere il problema dei pessimi scatti nonostante abbiamo acquistato uno smartphone di fascia alta!